ingredienti
  • Farina tipo 00 300 g • 750 kcal
  • Zucchero bianco 200 g • 750 kcal
  • Uova 3 • 79 kcal
  • Acqua 130 ml • 750 kcal
  • Olio di semi di girasole 100 ml • 900 kcal
  • Succo di limone 20 ml • 29 kcal
  • Scorza di limone 2 cucchiai • 750 kcal
  • Lievito in polvere per dolci 16 g • 600 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

La torta al limone è un dolce alto, morbido, dal profumo agrumato, che la rende accattivante al palato e allo stesso tempo fresca. Ideale per accompagnare la prima colazione, ma anche ottima per la merenda del pomeriggio.

Come preparare la torta al limone

Preriscaldate il forno a 180°C. Mettete in una planetaria le uova (1) e lo zucchero (2) e montate per almeno 10 minuti (3).

Ricavate dai limoni la scorza (4) e il succo (5). Mescolate e fate amalgamare tutto fin quando non avranno raggiunto la giusta consistenza (6).

Aggiungete a filo l'acqua e l'olio (7). Unite al composto il succo e la scorza grattugiata del limone (8) e la farina setacciata con il lievito un cucchiaio per volta (9). Versate il tutto in uno stampo e infornate per circa 50 minuti. Fate sempre la prova dello stuzzicadenti prima di servire la vostra torta al limone.

Consigli

Se volete rendere la torta più cremosa, sostituite il succo di limone con un bicchierino di limoncello o di liquore al limone anche cremoso. Il risultato sarà di una torta profumata e lievemente alcolica.

Per fare una torta al limone soffice e non secca, come nelle classiche ricette della nonna, bucherellate la superficie della torta presa dal forno con uno stecchino e inumiditela con una bagna composta da 5 cucchiai di succo di limone e 5 di zucchero a velo. In questo modo, la torta al limone non sarà asciutta ma, anzi, molto morbida.

Se la vostra torta al limone non lievita, non avete sbattuto bene le uova oppure non avete setacciato la farina e il lievito.

Se avete poco tempo a disposizione, potrete utilizzare questo segreto per fare una torta al limone in pochissimi minuti.

La crema al limone

Potete preparare la nostra crema al limone senza uova se volete aggiungere una farcitura golosa ma leggera. Fate raffreddare la crema e la base della torta, dopodiché tagliatela a metà e farcitela.

Quante altre torte al limone posso preparare?

Potete aggiungere alla torta al limone le mandorle oppure prepararla con la farina alle mandorle. Molto buona la chiffon cake al limone morbida, arricchita con la scorza e il succo di limone, perfetta per la colazione. Se volete andare sul classico, vi consiglio una ciambella con crema al limone, umida e che può essere apprezzata da tutti. 

Come conservare la torta al limone

La torta al limone si conserva morbida e profumata per un massimo di 5 giorni se ben coperta da una campana di vetro o conservata in un contenitore ermetico; inoltre, potrete congelarla per non più di 1 mese. Vi consiglio, una volta scongelata, di passarla in forno a 150° per 5 minuti se a fette o 15 se intera, così da eliminare eventuale umidità.