ricetta

Tirokafteri: la ricetta della salsa piccante greca

Preparazione: 5 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 8 persone
A cura di Redazione Cucina
176
Immagine
ingredienti
Feta greca
200 gr
Yogurt greco
100 gr
Olio extravergine di oliva
2 cucchiai
Crema al peperoncino
1 cucchiaio
Aceto bianco
1 cucchiaio
Origano
q.b.
Sale marino
q.b.
Pepe nero
q.b.

La tirokafteri è una salsa tradizionale greca la cui traduzione letterale è "formaggio piccante", si tratta della salsa più consumata in Grecia dopo lo tzatziki, preparata con yogurt e cetrioli. La tirokafteri fa parte del meze, una selezione di antipasti a base di creme, da spalmare su crostini di pane durante l'aperitivo, sia in Grecia che in Turchia, ma ottima anche per accompagnare pietanze a base di verdure, o abbinata a piatti tipici di carne greci, come il souvlaki.

La ricetta tradizionale del tirokafteri è a base di feta, yogurt greco e peperoncino piccante fresco, sostituito spesso da crema di peperoncino e spezie. In alcune varianti manca lo yogurt oppure la crema è sostituita dalla polvere di peperoncino. Una crema al formaggio piccante molto gustosa e perfetta in ogni occasione, da servire anche su una bruschetta come sfizioso finger food, per un aperitivo originale che stupirà i vostri amici. Ecco come prepararla in 5 minuti!

Come preparare la tirokafteri

La feta è il primo ingrediente che vi occorre 1: tagliatela a cubetti e mettetela in una ciotola con lo yogurt. Amalgamate bene con una forchetta o una frusta elettrica, come preferite. Una volta che il composto sarà montato, aggiungete olio, aceto, la crema di peperoncino 2 e unite anche l'origano. Mescolate bene e fate riposare in frigo per  un'ora circa. Decorate a piacere la vostra salsa tirokafteri con olive nere, peperoncino, o striscioline di peperone rosso, 3 e servite con dei crostini di pane o della pita per accompagnare le vostre pietanze.

Consigli

Al posto dell'aceto potete utilizzare 1 cucchiaio di succo di limone, per donare alla tirokafteri un sapore più aromatico.

Se non avete la crema di peperoncino potete ridurre in polvere un peperoncino secco piccante, da aggiungere alla crema a base di feta e yogurt insieme a olio e aceto.

Se la feta risulta troppo compatta, tagliatela a cubetti e poi fatela ammorbidire in una ciotola con l'acqua per circa uno'ora, prima di utilizzarla.

Come conservare la tirokafteri

Potete conservare la tirokafteri in frigo coperta con della pellicola trasparente oppure in un contenitore ermetico per 2/3 giorni.

176
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Ricette
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
176