ingredienti
  • Spigola (o branzino) 4
  • Pomodorini 400g • 20 kcal
  • Limone 2 • 305 kcal
  • Prezzemolo un ciuffo • 79 kcal
  • Sale q.b. • 21 kcal
  • pepe q.b. • 29 kcal
  • Aglio 4 spicchi • 79 kcal
  • Olio Evo q.b.
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

La spigola al cartoccio è un secondo piatto di pesce semplice, genuino, facile da preparare e adatta ad ogni occasione. Una ricetta che, nella sua semplicità, mantiene intatto il sapore  della spigola, anche detto branzino esaltandone il gusto con l'aiuto di pochissimi ingredienti. La cottura al cartoccio è inoltre sinonimo di leggerezza e questo questo piatto un ottimo alleato per chi predilige una dieta sana, equilibrata e povera di grassi. Prepararlo è molto semplice: vediamo passo passo come fare una spigola al cartoccio succosa e senza errori!

Come preparare la spigola al cartoccio

Pulite accuratamente la spigola, eliminate le squame (1), incidete di lungo la pancia con un coltello ben affilato ed eliminate le interiora (2). Passatela sotto acqua corrente e tamponatela con un foglio di carta da cucina (3).

Tagliate i pomodorini in 4 (4), pulite e tagliate il limone a rondelle sottili (5). Preparate un trito fine di prezzemolo (6).

Farcite l'interno della spigola con parte dei pomodori, due fette di limone e il prezzemolo (7). Stendete un foglio di carta forno, irroratelo con olio evo, aggiungete i restanti pomodorini e uno spicchio di aglio. Stendete la spigola sulla carta forno e irroratela con un filo di olio, un pizzico di sale e pepe. A questo punto chiudete la carta forno sigillando i bordi formando una caramella (8) che andrete ad avvolgere a sua volta in un foglio di alluminio che formerà il vostro cartoccio. Adagiate il cartoccio in una teglia e cuocete in forno per 20 minuti a 200 gradi (9), sfornate e lasciate raffreddare per 5 minuti prima di aprire il cartoccio e gustare la vostra spigola!

Consigli

Potete aggiungere alla vostra ricetta anche una patata sbucciata e tagliata a rondelle: utilizzatene una metà per farcire la spigola e il resto per formare un delicato letto all'interno del foglio di carta forno.

Per un piatto più saporito, aggiungete qualche cappero avendo cura di dissalarlo prima.

Conservazione

Si sconsiglia di conservare la spigola al cartoccio ma di gustarla appena sfornata!

Varianti

Il cartoccio è un metodo di cottura che garantisce sapore e leggerezza: provate la nostra orata al cartoccio, un piatto semplice e ricco di gusto!