ingredienti
  • Manzo 400 gr • 130 kcal
  • Passata di pomodoro 3 cucchiai • 21 kcal
  • Piselli surgelati qb • 48 kcal
  • Funghi porcini secchi qb
  • Brodo vegetale 2 lt • 43 kcal
  • Carota 3 • 21 kcal
  • Cipolla bianca qb • 661 kcal
  • Patate 1 • 21 kcal
  • Farina tipo 00 qb • 750 kcal
  • Vino bianco 1/2 bicchiere • 21 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

Lo spezzatino di manzo è uno stufato di carne e verdure che cuoce a lungo in modo che la carne sia talmente morbida da non aver bisogno del coltello per tagliarla. Un secondo piatto gustoso e semplice da preparare e, se accompagnato alla polenta, diventa il comfort food invernale per eccellenza. Questa versione è in umido al sugo, ma si può preparare anche in bianco, senza aggiungere il pomodoro e seguendo gli stessi passaggi della ricetta originale.

Come preparare lo spezzatino di manzo

Tritate finemente mezza cipolla e mettetela a soffriggere in una pentola antiaderente (1). Nel frattempo infarinate la carne (2) e mettetela a rosolare insieme alla cipolla (3). Una volta che la carne si è rosolata sfumatela con mezzo bicchiere di vino bianco oppure di birra.

Unite la passata di pomodoro una volta che l’alcol è sfumato completamente (4). Aggiungete i piselli (5) e le carote (6).

Coprite lo spezzatino con il brodo vegetale e aggiustate di sale (7). Pelate una patata e tagliatela a tocchetti e aggiungetela al resto dello spezzatino. Fate rinvenire i funghi facendoli bollire per circa 4 minuti  in acqua (8) (9). Lasciate cuocere a fuoco basso per circa due ore e mezza. Se lo spezzatino dovesse asciugarsi eccessivamente coprite con altro brodo e procedete in questo modo fino a cottura ultimata.

Consigli

Per chi avesse poco tempo, lo spezzatino di manzo si può cucinare anche nella pentola a pressione. Nella pentola mettete un filo d'olio e la cipolla a soffriggere. Mettete la carne, precedentemente infarinata, a rosolare e sfumate con il vino bianco. Lasciate evaporare completamente e a questo punto aggiungete tutti gli ingredienti previsti nella ricetta originale. Coprite abbondantemente con il brodo vegetale e chiudete la pentola. Lasciate cuocere, dal momento del fischio, ancora 20 minuti circa abbassando la fiamma. A questo punto fate sfiatare bene la valvola e servite lo spezzatino in tavola.

Che contorni abbinare allo spezzatino di manzo

Lo spezzatino di manzo è cremoso e saporito, per questo motivo si dovrebbe servire con contorni neutri. Il purè di patate oppure la polenta ne esaltano alla perfezione i profumi e i sapori. Potete anche far bollire del riso e condirlo con lo spezzatino, un piatto unico perfetto.