ingredienti
  • Mais 400 gr • 90 kcal
  • Pancetta 200 gr • 661 kcal
  • Farina 30 gr • 901 kcal
  • Burro 30 gr • 899 kcal
  • Latte 30 gr • 63 kcal
  • Uova 2 • 0 kcal
  • Cheddar 150 gr • 0 kcal
  • Passata di pomodoro 100 ml • 21 kcal
  • Peperoncino verde 1 • 15 kcal
  • Olio extravergine d’oliva q.b. • 0 kcal
  • Sale q.b. • 0 kcal
  • pepe q.b. • 79 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

Lo sformato di mais e pancetta è una ricetta che trae ispirazione dalla cucina degli Stati Uniti del Sud, dove il mais è un ingrediente molto amato e viene usato in tantissimi modi diversi. Si tratta di una terrina dal sapore intenso e dalle diverse consistenze, che andrà letteralmente a ruba e soddisferà anche i palati più esigenti: servitela come secondo piatto, accompagnandolo con una fresca insalata di stagione, o anche come piatto unico, naturalmente abbinato al pane per la scarpetta.

Nella nostra ricetta il mais viene prima condito con erbe, spezie e con la pancetta saltata in padella, poi viene cotto direttamente in forno, in modo da conservare la sua consistenza: una volta sfornato, avrete una terrina dalla consistenza allo stesso tempo morbida e croccante. La parte filante, ottenuta grazie al formaggio cheddar, farà il resto.

Per realizzare il piatto vi suggeriamo di comprare del mais già pulito di origine biologica, in modo da poterlo usare in tutta sicurezza; potete naturalmente sostituire la pancetta con del bacon o dello speck, oppure il cheddar con della provola affumicata o con della mozzarella, avendo cura di strizzarla bene prima. Anche l'interno dello sformato può essere arricchito con altre verdure come verza, cavoletti di Burxelles, patate, oppure funghi.

Se amate questo ingrediente, provate anche la ricetta delle frittelle di mais, leggere e sfiziose, oppure quella delle pannocchie al burro, perfette per una grigliata vegetariana. Ecco come realizzare alla perfezione lo sformato di mais e pancetta alla perfezione.

Come preparare sformato di mais e pancetta

Preriscaldate il forno a 190 °C circa e ungente una teglia con un filo di olio. In una padella antiaderente fate saltare la pancetta leggermente (1), senza seccarla troppo.

In una ciotola capiente mettete il mais e aggiungete la pancetta, mescolando bene per insaporire il tutto (2).

Tagliate il peperoncino verde a cubetti, eliminando semi e filamenti, e aggiungetelo alla ciotola (3). Grattugiate il formaggio cheddar con una grattugia a fori larghi e aggiungetene una piccola parte alla ciotola, mescolando.

Aggiungete la farina e mescolate bene (4).

A parte fate fondere il burro, al microonde o a bagnomaria, quindi aggiungetelo alla ciotola; unite anche il latte a temperatura ambiente (5).

Aggiungete anche le uova sbattute (6), continuando a mescolare. Condite con sale e pepe.

Trasferire il composto nella casseruola già unta (7). In una ciotolina a parte mescolate la passata di pomodoro con un pizzico di sale, uno di pepe e un goccio di olio.

Coprite lo sformato con il cheddar (8).

Completate con la passata di pomodoro (9), quindi guarnite con del prezzemolo tritato, oppure con un po' di origano a piacere.

Cuocete in forno per 50 minuti; prima di servire (10), fate raffreddare il formato per 10-15 minuti.

Conservazione

Potete conservate il vostro sformato di mais per 2 giorni in frigorifero, ben chiuso in un contenitore ermetico; in alternativa potete anche porzionarlo e congelarlo: quando scongelerete le porzioni di cui avete bisogno, fate fare allo sformato un passaggio prima in frigo e poi scaldatelo al microonde.