ingredienti
  • Yogurt greco 500 gr • 115 kcal
  • Panna fresca 150 ml • 750 kcal
  • Albumi 2 • 43 kcal
  • Zucchero 150 gr • 146 kcal
  • Colla di pesce 8 gr
  • Biscotti secchi 200 gr • 430 kcal
  • Latte 100 ml • 42 kcal
  • Lamponi q.b.
  • Pistacchi q.b.
  • Miele 4 cucchiai • 304 kcal
  • Zucchero a velo q.b. • 380 kcal
  • Succo di limone q.b. • 29 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

Il semifreddo pistacchio e lamponi è un dessert al cucchiaio ideale per tutte le occasioni, soprattutto d'estate quando vogliamo chiudere il nostro menù con un fine pasto fresco e delicato. È un dolce chic molto gustoso e colorato, di grande effetto scenico e in più è semplicissimo da preparare.

In questa ricetta abbiamo realizzato il semifreddo allo yogurt, con l'aggiunta della panna montata per renderlo soffice e cremoso. Lasciatelo in frigorifero se volete una consistenza simile a quella di una mousse, oppure in freezer per un dolce più consistente da tagliare a fette.

Abbiamo aggiunto una croccante granella di pistacchio di Bronte all'interno e una dolce coulis ai mirtilli in superficie. I sapori e le consistenze si mescolano in questo dessert in maniera golosa e sorprendente.

Come preparare il semifreddo pistacchio e lamponi

In una ciotola, lasciate in ammollo per una decina di minuti la colla di pesce con dell'acqua fredda (1). In un pentolino, fate scaldare 50 ml di panna fresca, a fiamma bassa. Strizzate la gelatina e fatela sciogliere nella panna, mescolando bene con una forchetta.

Montate gli altri 100 ml di panna e mettetela da parte in frigorifero. Montate gli albumi a neve. In una ciotola mescolate lo yogurt al miele (2), unite gli albumi e la panna montata (3), mescolando delicatamente con una spatola dal basso verso l'alto, per non smontare il composto.

Aggiungete la gelatina sciolta nella panna e infine la granella di pistacchi, poi amalgamate.

Foderate uno stampo per dolci con della pellicola trasparente, facendola aderire bene alla superficie. Versate il composto per il semifreddo e livellate con la spatola (4). Inzuppate i biscotti secchi nel latte e disponeteli uno a fianco a l'altro, su tutta la superficie del semifreddo (5). Mettete in freezer per almeno 4 ore.

Fate cuocere in una padella antiaderente i lamponi per qualche minuto, a fiamma bassa. Aggiungete lo zucchero a velo e un cucchiaio di succo di limone (6). Lasciate sciogliere e mescolate di frequente. Alla fine filtrate con un colino per eliminare semi e polpa.

Una volta trascorso il tempo di riposo del semifreddo, ribaltatelo su un piatto da portata e aggiungete la coulis ai lamponi. Decorate con qualche lampone fresco e della granella di pistacchio in superficie.

Consigli

Profumate con qualche fogliolina di menta, per una presentazione perfetta.

In questa ricetta abbiamo utilizzato dello yogurt greco al naturale, ma potete utilizzare anche uno yogurt ai mirtilli o ai frutti di bosco. In tal caso non sarà necessario addolcire lo yogurt con il miele.

In questo caso abbiamo preparato il semifreddo in un unico stampo per plumcake, ma in alternativa potete realizzare anche delle sfiziose mono porzioni utilizzando dei pirottini di alluminio.

Conservazione

Conservate il semifreddo pistacchio e mirtilli in frigo per un paio di giorni, oppure in freezer, dove si manterrà a lungo. Potete dividerlo in più fette e congelarlo. Il consiglio è di aggiungere la coulis ai mirtilli fresca, fatta al momento.