ingredienti
  • Per la frolla
  • Farina tipo 00 420g • 750 kcal
  • Zucchero 140g • 750 kcal
  • Lievito in polvere per dolci 1 cucchiaino • 600 kcal
  • Limone 1/2 • 29 kcal
  • Uova 2 • 380 kcal
  • Olio di semi di arachidi 90 ml • 380 kcal
  • Sale qb • 286 kcal
  • Per la crema
  • Ricotta 250 gr • 17 kcal
  • Zucchero a velo 75 gr • 380 kcal
  • Baccello di vaniglia 1/2 • 79 kcal
  • Per il ripieno
  • Fragole 500 g • 79 kcal
  • Zucchero 50 g • 750 kcal
  • Amido di mais 10 g • 380 kcal
  • Succo di limone 1 cucchiaino • 29 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

La sbriciolata con ricotta e fragole è un dolce fresco che annuncia la primavera e le belle giornate. La sbriciolata è una torta golosa con un ripieno  di fragole e un velo di crema che vi farà impazzire racchiusi in due strati di frolla fragrante e sbriciolata. Una torta fragrante, da sbriciolare con le mani, che si può gustare per colazione, accompagnata da una spremuta d'arancia, o per uno spuntino nutriente che anche i bambini adoreranno.

Preparare la sbriciolata alle fragole è semplice e veloce, vi basterà meno di un'ora. Usate fragole fresche di stagione, oppure, se non sono di stagione, sostituitele con una confettura. Sbizzarritevi a preparare la sbriciolata ai gusti che preferite, con pesche, albicocche, o frutti di bosco.

Come preparare la sbriciolata di ricotta e fragole

Per preparare la crema, setacciate la ricotta e aggiungete lo zucchero così da lavorarli insieme. Fateli sciogliere e aggiungete la vaniglia.

Coprite con della pellicola a contatto con la crema e lasciate riposare.

Lavate le fragole, rimuovete il picciolo e tagliatele in quattro. Condite con lo zucchero e con un cucchiaino di succo di limone. Fate riposare le fragole per un paio di minuti per far sciogliere e assorbire lo zucchero. Aggiungete l'amido di mais e mescolate bene.

In una padella antiaderente, fate cuocere a fuoco medio le fragole. Mescolate spesso sfiorando il bollore, fino ad ottenere un composto gelatinoso. Lasciate raffreddare.

In una ciotola mescolate la farina con il lievito, lo zucchero, la buccia di mezzo limone grattugiata e un pizzico di sale. Aggiungete le uova leggermente sbattute, l'olio di semi e mescolate per ottenere un composto sbriciolato.

Farcitura sbriciolata di fragole

Avvolgete una teglia con della carta da forno. Versate metà del composto sbriciolato, poi la crema ben fredda e livellate aiutandovi con una spatola. Coprite con il ripieno di fragole e ancora con un ultimo strato di briciole.

Infornate a 180° per circa 45 minuti in modalità statica. Fate raffreddare la sbriciolata e tagliatela a fettine, spolverate di zucchero a velo e servite.

Consigli

Per preparare un impasto fragrante e sbriciolato, rispettate le dosi della ricetta. Evitate di abbondare con gli ingredienti liquidi, per evitare che la base di compatti, come la frolla di una crostata. L'impasto della sbriciolata deve essere fragrante e leggero.

Per avere un impasto di tale consistenza è bene rispettare le dosi indicate nella ricetta. Se durante la preparazione della frolla inumidite troppo l'impasto questo tenderà a solidificarsi troppo e a risultare più una base per crostata che per la sbriciolata. Quindi, non preoccupatevi se il composto vi sembrerà difficile da lavorare.

Potete usare lo zucchero di canna oppure quello semolato. Quello grezzo tenderà a dare una consistenza più caramellata alla crema.

Per un ripieno alle fragole più denso e compatto, potete frullare la frutta subito dopo averla lavata. Per aromatizzare l'impasto invece, potete aggiungere un cucchiaio di limoncello.

Sbizzarritevi a preparare la sbriciolata con la frutta che preferite, se non è stagione di fragole. In alternativa, al posto della frutta fresca, potere utilizzare una confettura.

Conservazione

Potete conservare la sbriciolata di fragole in frigo per due o tre giorni, chiusa in un contenitore ermetico. La congelazione è sconsigliata.