ricetta

Sbriciolata di patate e salsiccia: la ricetta per un piatto unico gustoso

Preparazione: 90 Min
Difficoltà: Media
Dosi per: 8 persone
A cura di Redazione Cucina
7
Immagine
ingredienti
Patate
650g
Salsiccia
300g
Provola
180g
Farina
160g
Uova
1
Parmigiano grattugiato
40g
Olio Evo
2 cucchiai
Burro
20g
Sale
pepe
Pangrattato
Rosmarino

La sbriciolata di salsiccia e patate è una gustosa torta salata da servire come piatto unico. Una base di patate lesse è arricchita dalla salsiccia rosolata e da un cuore filante di provola calda, per un risultato da leccarsi i baffi, prefetto per tutte le occasioni. Servitela al centro tavola come antipasto a cubetti, oppure come portata principale e stupite i vostri ospiti.

La ricetta è semplice e veloce, adatta anche a chi non ha molta dimestichezza in cucina. Create un impasto di farina e patate da stendere in una teglia. Farcite con salsiccia e formaggio e ricoprite. La ricetta è gustosissima, ma potete replicare l'impasto per le varianti che preferite e preparare una sbriciolata prosciutto e mozzarella, spinaci ricotta e speck, oppure tutta alle verdure, il metodo è lo stesso. Vediamo allora come preparare la sbriciolata di patate e salsiccia in poco tempo.

Come si prepara la sbriciolata di patate e salsiccia

Fate rosolare 300g di salsiccia in una padella antiaderente per una decina di minuti. Aggiustate di sale e pepe. Lasciate raffreddare la salsiccia e unitela in una ciotola con la provola fatta a cubetti.

Fate cuocere 600g di patate in acqua salata fino a lessarle. Scolate le patate e schiacciatele ancora calde aiutandovi con i rebbi di una forchetta.

Nella stessa ciotola, unite 1 uovo intero, 160g di farina, una spolverata di parmigiano e aggiustate di sale e pepe. Lavorate bene con le mani fino a creare un impasto omogeneo con le patate.

Rivestite una teglia di carta da forno, imburrate e spargete del pangrattato sul fondo, compattando bene lo strato con le mani. Versate due terzi dell'impasto di patate nella teglia e ricoprite con la salsiccia e la provola tenute da parte. Ricoprite con uno strato di impasto restante, sbriciolandolo con le mani.

Spennellate un leggero strato di burro in superficie, cospargete di parmigiano e pangrattato. Aggiungete qualche ago di rosmarino e informate a 200° per circa 40 minuti.

Consigli

Se avete un rotolo di pasta sfoglia da consumare in frigo, potete utilizzarla per la base della vostra sbriciolata per una variante più leggera e fragrante.  Versate direttamente sulla sfoglia la salsiccia rosolata e i cubetti di provola, poi ricoprite con uno strato di patate lessate, ben amalgamate all'uovo e al parmigiano grattugiato.

Potete sostituire la provola con della mozzarella, della scamorza o qualsiasi altro formaggio filante che avete in casa.

Varianti

Variate la ricetta con gli ingredienti che preferite per preparare sbriciolate sempre diverse, anche senza patate. Provatela nella versione melanzane pomodoro e mozzarella, oppure radicchio gorgonzola e noci, o peperoni tonno e olive, o ancora zucchine, speck e stracchino.

Fate saltare le zucchine in padella e lasciate ammorbidire da parte. In una ciotola versate farina e lievito, poi al centro versate 1 uovo, il burro morbido e un pizzico di sale. Sbriciolate fino ad ottenere un impasto e versatene due terzi su una teglia avvolta di carta da forno. Farcite con le zucchine, le fette di speck e lo stracchino a fiocchi e rivestite di nuovo con l'impasto. Cuocete a 18o° per circa 30 minuti.

Conservazione

Potete conservare la vostra sbriciolata per un paio di giorni in frigorifero e ben coperta dalla pellicola trasparente, oppure in un contenitore ermetico. Prima di servirla, fatela scaldare in forno per qualche minuto per ridarle fragranza.

7
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Ricette
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
7