ingredienti
  • Noce di vitello 1 Kg
  • Brodo di carne 1 litro • 43 kcal
  • Carote 150 gr • 661 kcal
  • Sedano 2 coste • 21 kcal
  • Cipolla 1 • 21 kcal
  • Vino bianco 1/2 bicchiere • 21 kcal
  • Brandy 50 ml • 345 kcal
  • Burro 40 gr • 380 kcal
  • succo d’arancia 2 • 750 kcal
  • Scorza grattugiata di arancia 1
  • Olio extravergine d’oliva q.b. • 29 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

Il roast beef all'arancia è un secondo piatto gustoso e raffinato, ideale per il pranzo della domenica in famiglia. Una variante del classico roast beef, ancora più saporito. La carne sarà rosolata lentamente in pentola con il trito di verdure, sfumata con il vino bianco e cotta con il brodo. La cottura in pentola renderà la carne morbidissima e squisita. L'arrosto sarà poi tagliato a fette e servito con deliziosa salsa all'arancia. Porterete così in tavola una pietanza originale e gustosa che sorprenderà i vostri ospiti. Ma ecco tutti i passaggi per prepararlo alla perfezione.

Come preparare il roast beef all'arancia

Preparate il brodo di carne e tenetelo da parte. Tritate la carota, il sedano e la cipolla. Sistemate sulla noce di vitello 1 rametto di rosmarino (1) e legatela con lo spago da cucina, così manterrà la forma in cottura (2). Riscaldate l'olio extravergine d'oliva in una pentola capiente con il burro, aggiungete il pezzo di arrosto con le verdure (3) e cuocete a fiamma alta, rosolando l'arrosto su tutti i lati. Aggiungete il sale e poi sfumate con il vino bianco. Unite poi un mestolo di brodo, coprite con il coperchio e continuate la cottura a fuoco lento per circa un'ora e mezza, aggiungendo man mano il resto del brodo.

A cottura ultimata, avvolgete l'arrosto nella stagnola (4), così che assorbirà tutti i succhi, restando morbida. Realizzate ora la salsa all'arancia: frullate nel mixer il fondo di cottura con le verdure. Rimettete nella pentola aggiungendo anche la scorza grattugiata e il succo dell'arancia. Cuocete per una decina di minuti, aggiungendo anche il cognac, fino a quando la salsa non si sarà ristretta (5). Tagliate l'arrosto a fette e servitelo con la salsa all'arancia (6). Il vostro roast beef all'arancia è pronto per essere servito.

Consigli

Nella nostra ricetta abbiamo utilizzato la noce di vitello, un taglio di carne magro e pregiato, ideale per gli arrosti. In alternativa potete realizzare il roast beef all'arancia anche con la fesa e lo scamone. Altro taglio che potete utilizzare è il reale, più economico ma molto versatile in cucina, ottimo anche per la preparazione dell'arrosto.

Durante la cottura dell'arrosto, non utilizzate la forchetta: infilzando la carne, perderebbe tutti i succhi. Fondamentale poi lasciar riposare almeno 10 minuti l'arrosto avvolto nella carta alluminio. Non tagliatelo, quindi, se non dopo averlo fatto riposare, altrimenti rilascerà tutti i liquidi.

Quando grattugiate l'arancia, fate attenzione a non prelevare anche la parte bianca, che potrebbe donare un sapore amarognolo al vostro roast beef.

In alternativa potete preparare anche la lonza di maiale all'arancia, da cuocere al forno con le patate. La lonza di maiale, corrisponde al roast beef del manzo, ed è l'ideale per questa preparazione.

Conservazione

Potete conservare l'arrosto all'arancia in frigo per 2 giorni al massimo, all'interno di un contenitore con chiusura ermetica.