ingredienti
  • Lenticchie secche 250 gr
  • Riso Vialone Nano 200 gr
  • brodo vegetale caldo 700 ml • 43 kcal
  • Carota 1 • 21 kcal
  • Costa di sedano 1 • 21 kcal
  • Cipolla bianca 1/2 • 661 kcal
  • Sale fino q.b. • 21 kcal
  • Olio extravergine di oliva q.b. • 21 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

Riso e lenticchie è un primo piatto semplice e nutriente a base di cereali e legumi, un comfort food ideale per l'autunno e l'inverno, quando si ha voglia di un piatto caldo e saporito: preparatelo in alternativa alla classica pasta e lenticchie. Nella nostra ricetta abbiamo utilizzato le lenticchie secche, messe prima in ammollo, insaporite in un delizioso soffritto di cipolla, carota e sedano e poi stufate con il brodo, in cui cuocere direttamente il riso. Il risultato finale sarà una pietanza profumata e saporita, simile a una zuppa o a una minestra, da gustare ben calda: piacerà anche ai bambini. Ma ecco come prepararla in modo davvero facile.

Come preparare riso e lenticchie

Preparate il brodo vegetale e tenetelo in caldo. Mettete in ammollo le lenticchie in acqua fredda per mezz'ora (1). Trascorso il tempo necessario, sciacquatele sotto acqua corrente (2). Tritate la cipolla, il sedano e la carota e soffriggeteli per un paio di minuti in un tegame con l'olio extravergine di oliva (3).

Aggiungete anche le lenticchie, lasciatele insaporite per pochi minuti (4). Versate un paio di mestoli di brodo e cuocete le lenticchie per circa 20 minuti. Unite altro brodo e, non appena avrà raggiunto il bollore, aggiungete il riso (5) cuocendo a fuoco lento per 15 minuti circa o secondo le indicazioni di cottura. Aggiungete altro brodo se dovesse asciugarsi troppo. Il risultato finale sarà un riso alle lenticchie cremoso e ben amalgamato con il condimento (6).

Consigli

Per realizzare questa ricetta abbiamo utilizzato il riso Vialone Nano, adatto per le minestre. In alternativa potete utilizzare anche il riso Arborio o il Baldo. Se invece preferite una consistenza finale più asciutta, simile al risotto, allora utilizzate il Carnaroli.

Per una preparazione più veloce potete utilizzare anche le lenticchie in scatola: in questo caso, aggiungetele direttamente nel tegame con il soffritto, aggiungete il brodo e cuocete per 15 minuti, prima di aggiungere il riso.

Potete insaporire il vostro riso e lenticchie con l'aggiunta di pancetta o guanciale e potete aromatizzarlo con rosmarino o prezzemolo. Inoltre è possibile arricchire la vostra pietanza con l'aggiunta di pomodori, patate o altri legumi, per renderla ancora più nutriente.

Provate anche la ricetta del risotto alla verza, un primo piatto invernale nutriente e saporito, a metà tra una zuppa e una minestra.

Conservazione

Potete conservare riso e lenticchie in frigo per 1-2 giorni all'interno di un contenitore ermetico.