ingredienti
  • Riso basmati 360 gr
  • Gamberetti 200 gr
  • Piselli cotti 100 gr • 48 kcal
  • Carote già lessate 100 gr
  • Uova 4 • 380 kcal
  • Olio extravergine d’oliva 3 cucchiai • 29 kcal
  • Salsa di soia 3 cucchiai • 750 kcal
  • Olio di sesamo 1 cucchiaino • 884 kcal
  • Scalogno 1 • 29 kcal
  • Amido di mais 1 cucchiaino
  • Sale fino q.b. • 21 kcal
  • Pepe nero macinato q.b.
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

Il riso alla cantonese con gamberetti è una variante più ricca del classico riso alla cantonese, ricetta tipica della cucina cinese amata in tutto il mondo. Nella nostra preparazione arricchiremo il riso basmati con piselli, carote, uova, e gamberetti, aggiunti in sostituzione al prosciutto cotto, presente nella ricetta base. Una volta pronto, potete gustarlo come primo piatto etnico o come piatto unico ma anche per un buffet: piacerà tanto anche ai bambini ed è ottimo anche freddo. Ecco i passaggi per prepararlo.

Come preparare il riso alla cantonese con gamberetti

Lavate il riso in una ciotola con acqua corrente fredda fino a quando l'acqua diventa limpida. Versate il riso e l'acqua in una pentola e fate cuocere per circa 10 minuti senza girare e senza aggiungere sale. Scolate il riso e fatelo raffreddare (1). Mettete i gamberetti in una ciotola, aggiungete l’amido di mais, il sale e il pepe nero e mescolate (2). Sbattete le uova in una ciotola (3).

Tritate lo scalogno e tenetelo da parte. Cuocete i gamberetti in padella per 2 minuti con un cucchiaio di olio extravergine (4). A parte cuocete le uova, realizzando una frittata sbattuta (5). Rosolate lo scalogno in un tegame con un filo d'olio e aggiungete il riso (6).

Unite anche la salsa di soia, l’olio di sesamo, le carote e i piselli già lessati o congelati e mescolate per qualche minuto (7). Aggiungete, infine, i gamberetti e la frittata (8), mescolate per amalgamarli al resto degli ingredienti e servite. Il vostro riso alla cantonese con gamberetti è pronto per essere gustato (9).

Consigli

Chi preferisce potrà anche aggiungere il prosciutto cotto tagliato a dadini, per rendere la pietanza ancora più ricca e completa. Potete sostituire i gamberetti con i gamberi, se preferite, in base anche alla vostra disponibilità. Inoltre potete omettere le carote o sostituirle con altre verdure.

Per ottenere un ottimo risultato finale è consigliabile cuocere il riso qualche ora prima della preparazione effettiva della ricetta: più sarà freddo e privo d'acqua e meglio cuocerà nell'olio. Importante, poi, cuocere il riso basmati alla perfezione, così da preservarne la qualità.

Conservazione

Potete conservare il riso alla cantonese con gamberetti in frigo per 1-2 giorni all'interno di una contenitore ermetico.