ingredienti
  • Filetti di salmone 4
  • Fagiolini 400g
  • Sale q.b • 21 kcal
  • Olio q.b.
  • Per il purè
  • Latte 300g • 43 kcal
  • Patate 800g • 21 kcal
  • Burro 50g • 380 kcal
  • Sale q.b. • 21 kcal
  • Noce moscata q.b.
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

Avete voglia di un piatto sano, equilibrato e allo stesso tempo gustoso? La ricetta del purè con salmone grigliato e fagiolini è proprio quello che fa per voi! Un piatto ricco di gusto e povero di grassi: i fagiolini saltati incontrano la cremosità del purè di patate ed insieme accompagnano una fetta di salmone grigliato leggero e salutare! Pochi minuti per una cena leggera all'insegna del gusto. Vediamo passo passo come portare in tavola questo piatto!

Come preparare il purè di patate con salmone grigliato e fagiolini

Pulite le patate e mettetele in pentola con abbondante acqua. Cuocete per 10 minuti dall'inizio del bollore. Scolate le patate e, ancora calde, passatele nello schiacciapatate tagliate a metà. Portate la purea in un tegame e cuocete per 2 minuti a fiamma dolce. Senza spegnere il fuoco, aggiungete una noce di burro, il sale, la noce moscata e, in ultimo, il latte a filo mescolando con un mestolo in legno fino ad ottenere un purè cremoso. Spegnete e tenete da parte.

Nel frattempo pulite i fagiolini, eliminate le estremità e cuoceteli per 20 minuti in acqua bollente. Appena si saranno ammorbiditi, scolateli e conditeli con olio evo ed un pizzico di sale. Scaldate una griglia per qualche minuto, unite i tranci di salmone e cuocete 3/4 minuti per lato fino a quando la superficie risulterà ben dorata. Formate un letto di purè nel piatto, aggiungete i fagiolini ed adagiate il salmone grigliato. Servite il piatto ancora caldo.

Consigli

Potete massaggiare delicatamente i tranci di salmone con olio di oliva per insaporirlo prima di cuocerlo sulla piastra.

Se il purè dovesse risultare troppo liquido, aggiungete una noce di burro e cuocetelo a fiamma dolce per qualche minuto in più. Se dovesse risultare troppo denso, aggiungete un filo di latte.

Per velocizzare la cottura dei fagiolini, tagliateli a metà dopo aver eliminato le estremità.