ricetta

Profiteroles salati: la ricetta con crema di formaggio caprino

Preparazione: 45 Min
Difficoltà: Media
Dosi per: 6 persone
A cura di Camilla Savoia
28
Immagine
Profiteroles salati
ingredienti
Per la pasta choux
Farina 00
165 gr
Acqua
230 ml
Burro
85 gr
Uova
4 intere e un tuorlo
Sale
un pizzico
Zucchero
un pizzico
Per la crema di caprino
Limone
1
Formaggio caprino
400 gr
Timo
qb
Salmone
150 gr
Sale
qb

I profiteroles salati sono una deliziosa variante dei profiteroles dolci e sono un gustoso antipasto da fare in occasioni importanti in cui dovete stupire gli ospiti, come festività o ricorrenze. Potete farcire i profiteroles in tantissimi modi come, ad esempio, con una mousse al salmone o una crema al formaggio groviera. Io ho usato una mousse di caprino che vi piacerà tanto.

Come preparare i profiteroles salati

Preparate la pasta choux. Mettete in un pentolino l’acqua, il burro,  lo zucchero e un pizzico di sale 1. Mescolate il composto con una frusta manuale durante la cottura. Poco prima del bollore togliete il pentolino dal fuoco e aggiungete la farina setacciata 2. Rimettete il pentolino sul fuoco e mescolate con un cucchiaio di legno. Quando l’impasto si staccherà bene dai bordi della pentola togliete tutto dal fuoco e lasciate intiepidire 3.

Unite le uova una per volta 4. Utilizzate una frusta manuale e piano piano amalgamate le uova all’impasto. Quando avete ottenuto un impasto liscio e omogeneo mettetelo in un sac à poche 5. Stendete uno strato di carta da forno su una teglia e formate i bignè 6. Infornate a 200° per circa 30 minuti. Quando sono pronti togliete i profiteroles dal forno e lasciateli raffreddare completamente.

Preparate il ripieno dei bignè cotti 7: prendete il caprino e schiacciatelo velocemente con una forchetta. Conditelo con la scorza di limone e il succo di mezzo limone, un pizzico di sale e un filo di olio. Aggiungete le foglie di timo al caprino 8. Tagliate a metà i bignè con un coltello seghettato e farciteli con il formaggio caprino condito. Posizionate su ogni profiteroles un pezzettino di salmone 9 e formate una specie di piramide con tutti i profiteroles farciti. Decorate i profiteroles salati con la scorza di limone, qualche ciuffo di timo e delle fette di limone molto sottili.

Varianti

Profiteroles salati al formaggio

Per creare una versione vegetariana e saporita di questo piatto potete preparare i profiteroles al formaggio. Preparate la pasta choux come descritto sopra, l’unica differenza è che dovete sostituire 30 gr di farina con 30 gr di parmigiano grattugiato. Cuocete quindi i bignè in forno e poi farciteli con una deliziosa crema al gorgonzola.

Consigli

  • Potete preparare i bignè con un giorno di anticipo, abbiate però cura di riporli in un contenitore a chiusura ermetica solo quando saranno completamente freddi.
  • Farcite i profiteroles poco prima di servirli in tavola, in questo modo rimarranno croccanti.
  • Sulla farcitura potete spaziare dalla mousse di prosciutto cotto o di tonno, dalla ricotta aromatizzata al limone e timo alla crema di gorgonzola. Insomma potete creare gli abbinamenti che preferite.
  • Se volete ricreare la tipica crema dei profiteroles preparate una fondutina al parmigiano oppure con l’emmentale e versatela a cascata sulla piramide di bignè già farciti. Fate questo passaggio pochi minuti prima di servire il piatto in tavola in modo che non diventino molli.
28
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Antipasti
Lascia un commento
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
28