ingredienti
  • Pomodori tipo San Marzano 700 gr
  • Pangrattato 6-7 cucchiai • 0 kcal
  • Aglio in polvere q.b.
  • Rosmarino fresco q.b. • 29 kcal
  • Olio extravergine di oliva q.b. • 21 kcal
  • Grana grattugiato q.b. • 21 kcal
  • Sale q.b. • 0 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

I pomodori alla marchigiana sono un contorno tradizionale molto semplice da preparare. Nella nostra ricetta i pomodori tipo San Marzano vengono tagliati in orizzontale, ricoperti da una panatura aromatica e poi passati in forno a gratinare, per un risultato estremamente gustoso e fragrante. Una preparazione adatta a tutti, perfetta da servire come antipasto, insieme a salumi e formaggi, oppure come accompagnamento di un qualunque secondo di carne o di pesce. Scoprite come realizzare i pomodori alla marchigiana seguendo passo passo indicazioni e consigli.

Come preparare i pomodori alla marchigiana

pulire rosmarino

Sciacquate il rosmarino, prelevate gli aghi (1) e tritateli finemente al coltello.

fare la panatura

Raccogliete il trito in un piatto insieme al pangrattato, una spruzzata di aglio in polvere e un pizzico di sale e di pepe (2). Mescolate per bene.

riempire la teglia

Lavate e asciugate i pomodori, tagliateli a metà nel senso della lunghezza e privateli del torsolo. Poi sistemateli in una teglia, rivestita con carta forno (3).

distribuire panatura

Distribuite la panatura sulla superficie dei pomodori (4).

condire con olio

Condite con un generoso filo di olio (5), cospargete con il grana e cuocete in forno statico a 200 °C per circa 40 minuti.

completare con rosmarino fresco

Sfornate e completate con qualche ciuffo di rosmarino fresco (6).

servire i pomodori alla marchigiana

Servite i pomodori alla marchigiana tiepidi o freddi (7).

Consigli

Al posto dei pomodori San Marzano, potete utilizzare anche dei pomodori a grappolo; a piacere, potete anche usare dei pomodorini più piccoli, tipo i ciliegini o i datterini, e condirvi una pasta o un'insalata di riso.

Potete sostituire il grana con il parmigiano e, se desiderate un sapore più intenso, anche con del pecorino romano. Per una versione vegana, invece, sostituite il formaggio con il lievito alimentare in scaglie.

Potete aggiungere anche altre erbette aromatiche, come basilico, timo e origano, e una macinata di pepe nero.

Conservazione

I pomodori alla marchigiana possono essere conservati in frigorifero, in un apposito contenitore ermetico, per almeno 1-2 giorni. Si sconsiglia la congelazione.