ingredienti
  • Zucchine 500 gr • 17 kcal
  • uovo 1 • 0 kcal
  • Parmigiano grattugiato 50 gr • 899 kcal
  • Pecorino romano 50 gr
  • Pane raffermo 100 gr • 79 kcal
  • Basilico 1 mazzetto • 15 kcal
  • Menta 1 mazzetto • 0 kcal
  • Pangrattato 4 cucchiai • 0 kcal
  • Olio di semi di arachide q.b. • 0 kcal
  • Sale q.b. • 0 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

Le polpette di zucchine sono un piatto semplice e gustoso, uno street food preparato con zucchine, pecorino, parmigiano uova e pane raffermo. Ideali sia calde che fredde come secondo piatto o antipasto, sono croccanti e indicate per vegetariani e bambini.

Una volta grattugiate, le zucchine vengono mescolate a pane raffermo, formaggi ed erbette aromatiche, quindi modellate a forma di piccole palline e infine fritte in olio di semi bollente. Il risultato finale è davvero irresistibile: dorate esternamente e morbide al cuore, possono essere servite come secondo piatto vegetariano adatto a tutta la famiglia. Messe in piccoli cartocci di carpa paglia, si trasformano anche in antipasto goloso e stuzzicante, da accompagnare a salse o creme di vostro gusto. Scoprite come realizzare le polpette di zucchine seguendo passo passo le nostre semplici indicazioni.

Se vi è piaciuta questa ricetta, provate anche le polpette di zucchine e mozzarella, e quelle alla pizzaiola.

Come preparare le polpette di zucchine

Sciacquate le zucchine, asciugatele e rimuovete le estremità con un coltello (1). Grattugiate le zucchine utilizzando una grattugia dai fori larghi (2). Sciacquate e asciugate il basilico e la menta (3).

Tritate il basilico e la menta, e raccoglieteli in un mixer da cucina; unite il pane raffermo, il parmigiano e il pecorino, quindi frullate per bene (4). Aggiungete le zucchine, salate e impastate a mano, aggiustando eventualmente la consistenza con il pangrattato (5). Formate delle polpettine (6), passatele nel pangrattato e friggetele in olio di semi ben caldo, fino a doratura. Scolatele, fatele asciugare su carta assorbente da cucina e servitele calde.

Conservazione

Le polpette di zucchine vanno consumate immediatamente, ancora ben calde; qualora vi avanzassero, trasferitele in un contenitore ermetico e conservatele in frigorifero per 1 giorno. Potete congelarle crude per 1 mese.

Consigli

Tritate le zucchine con una grattugia a fori larghi, per avere una maggiore consistenza. Una volta tritate, potete condirle con un pizzico di sale, coprirle con un piatto, sistemando sopra un peso, e lasciarle riposare per qualche oretta: in questo modo perderanno la loro acqua e le polpettine risulteranno più asciutte.