ingredienti
  • Prosciutto cotto 200 gr • 43 kcal
  • Pangrattato 50 gr • 0 kcal
  • Uova 2 • 0 kcal
  • Parmigiano grattugiato 2 cucchiai • 380 kcal
  • Sale fino q.b. • 21 kcal
  • Pepe nero macinato q.b.
  • Per la panatura
  • Uova 1 • 0 kcal
  • Pangrattato 30 gr • 0 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

Le polpette di prosciutto cotto sono un secondo piatto semplice e delizioso che piacerà tanto anche ai bambini. Per prepararle vi occorrerà solo del prosciutto cotto, uova, pangrattato, parmigiano, sale e pepe. Le polpette di prosciutto saranno poi passate nell'uovo e nel pangrattato, quindi cotte al forno oppure fritte in padella. Una ricetta facilissima e gustosa che potete servire anche come antipasto o come finger food per un aperitivo: vi basterà realizzare delle polpette di piccole dimensioni. Ma ecco come prepararle.

Come preparare le polpette di prosciutto cotto

Tagliare il prosciutto cotto a pezzetti (1) e tritarlo nel mixer fino a ottenere un composto morbido (2). Mettete in una ciotola le uova, il prosciutto, il parmigiano grattugiato, sale e pepe e mescolate. Aggiungete man mano il pangrattato fino a ottenere un composto compatto ma morbido (3).

Realizzate le polpette con le mani (4) e passatele prima nell'uovo sbattuto e poi nel pangrattato, facendolo aderire bene. Sistemate le polpette su una teglia rivestita con carta forno e cuocete in forno già caldo a 180 °C per circa 20 minuti: rigiratele a metà cottura, così da ottenere una cottura omogenea (5). Le vostre polpette di prosciutto cotto sono pronte per essere servite con una fresca insalata o per un aperitivo (6).

Consigli

Potete aromatizzare l'impasto con un po' di zenzero fresco grattugiato oppure con le spezie che preferite. Inoltre potete arricchire le polpette di prosciutto con un ripieno di provola così da realizzare un goloso cuore filante. Chi preferisce, poi,  potrà sostituire il pangrattato con la stessa quantità di pane raffermo bagnato nel latte e strizzato.

In alternativa potete friggere le polpette di prosciutto cotto in padella con olio di semi ben caldo fino a doratura. Sollevatele con una schiumarola e adagiatele su un piatto rivestito con carta assorbente, così da eliminare l'olio in eccesso.

Se vi è piaciuta questa ricetta, preparate anche le polpette di mortadella con l'aggiunta di patate lesse nell'impasto, da realizzare fritte o al forno.

Conservazione

Potete conservare le polpette di  prosciutto cotto in frigo per 1 giorno all'interno di un contenitore ermetico.