ingredienti
  • Filetti di merluzzo 500 gr
  • Patate 350 gr • 750 kcal
  • Pancarré 2 fette
  • Aglio 1 spicchio • 79 kcal
  • Prezzemolo 1 ciuffetto • 79 kcal
  • Sale fino q.b. • 21 kcal
  • Pepe nero macinato q.b.
  • Olio di semi di arachidi q.b. per friggere • 380 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

Le polpette di pesce e patate sono un secondo piatto gustoso e irresistibile, una variante delle classiche polpette di pesce a cui saranno aggiunte anche le patate lesse, per renderle ancora più morbide. Per la preparazione di questa ricetta abbiamo utilizzato i filetti di merluzzo, ma potete scegliere i filetti di nasello, di platessa, di orata o quelli che avete a disposizione. Per una preparazione leggera abbiamo realizzato le polpette di pesce e patate senza uova. Per la cottura potete friggerle oppure prepararle al forno. Realizzarle è davvero semplice e piaceranno tanto anche ai bambini: ecco come fare.

Come preparare le polpette di pesce e patate

Lessate le patate in abbondante acqua bollente e leggermente salata per circa mezz'ora (1) o fino a quando non si saranno ammorbidite. Nel frattempo tritate il merluzzo in piccoli pezzetti (2). Spellate le patate e riducetele in purea (3). Mettetele in una ciotola e aggiungete il pesce, le fette di pancarrè sbriciolate, l'aglio e il prezzemolo tritati, sale e pepe.

Amalgamate tutti gli ingredienti realizzando un impasto omogeneo. Formate le polpette di pesce e patate, passatele nel pangrattato (4), facendolo aderire bene, e friggete in olio ben caldo fino a quando non saranno dorate. Sollevatele con una schiumarola (5) e adagiatele su un piatto rivestito con carta da cucina, così da eliminare l'olio in eccesso. Le vostre polpette di pesce e patate sono pronte per essere servite (6).

Consigli

Utilizzate preferibilmente filetti o cuori di merluzzo, già puliti e senza spine. Ovviamente potete variare la preparazione con la tipologia di pesce che preferite o che avete a disposizione: potete utilizzare anche il pesce surgelato. Per quanto riguarda le patate, invece, preferite quelle vecchie e farinose.

Potete preparare le polpette di pesce e patate anche in anticipo, conservarle in frigo e cuocerle poco prima di servirle. Una volta pronte, potete gustarle accompagnate con una fresca insalata, con una spruzzata di succo di limone o accompagnate con la maionese.

Per una preparazione più light cuocete le polpette di pesce e patate al forno: adagiatele su una teglia rivestita con carta forno, aggiungete un filo d'olio extravergine di oliva e cuocete a 180 °C per circa 15 minuti.

Se vi è piaciuta questa ricetta, provate anche le polpette di salmone e patate, crocchette sfiziose e veloci da gustare anche come finger food per un aperitivo.

Conservazione

Potete conservare le polpette di pesce e patate in frigorifero per 1-2 giorni all'interno di un contenitore ermetico.