ricetta

Polpette alle olive: la ricetta semplice e veloce per un secondo piatto sfizioso

Preparazione: 35 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 4 persone
A cura di Nàima Tomaselli
0
Immagine
ingredienti
Per 30-35 polpette
Olive verdi già snocciolate
80 gr
Latte parzialmente scremato
mezzo bicchiere
Uova
2
Pangrattato
q.b.
Sale marino
q.b.
Olio di semi d’arachide per friggere
1 litro
pane casereccio
1 fetta
Carne macinata di manzo
500 gr
Per l'impanatura
Farina tipo 00
q.b.
Uova
1
Pangrattato
q.b.
Sale marino
q.b.

Le polpette alle olive sono un secondo piatto semplice e veloce da preparare che piace proprio a tutti, specialmente ai bambini. Una ricetta gustosa che può essere servita anche come finger food in vista di un aperitivo o una festa fra amici. Queste polpette sfiziose hanno una crosticina croccante e dorata all'esterno, mentre all'interno restano morbide e saporite.

Per realizzare delle polpette alle olive a regola d'arte, si comincia amalgamando macinato di manzo, olive tritate, uova, pane imbevuto nel latte e pangrattato. Si formano poi delle palline da impanare in farina, uovo sbattuto e pangrattato. Infine, le polpette vanno fritte per 5 minuti o fino a quando saranno ben dorate.

Le polpette alle olive sono ottime servite sia calde che fredde, specialmente quando accompagnate da una salsa. Sfiziosa e versatile, questa ricetta può essere personalizzata in base ai propri gusti. Arricchitele con capperi, tonno, olive nere o con una combinazione di peperoni e salmone. Potete sostituire il manzo macinato con il pollo o il maiale, provare un mix o addirittura preparare una variante senza carne bilanciando le consistenze con una quantità maggiore di pane. Se questa ricetta vi è piaciuta, provate anche altre polpette facendo attenzione a non commettere errori.

Come si preparano le polpette alle olive

Togliete la crosta alla fetta di pane, tagliatela a dadini e mettetela a bagno nel latte 1.

Tritale le olive verdi snocciolate in un mixer 2.

Unite in una ciotola la carne tritata, le olive, le due uova e il pane strizzato leggermente dal latte 3. Salate e amalgamate il tutto. Aggiungete un poco di pangrattato se ce n'è bisogno fino a quando l'impasto non sarà omogeneo.

Realizzate delle piccole polpette della grandezza di una noce aiutandovi con le mani leggermente umide 4.

A questo punto preparate l'impanatura. Vi serviranno tre ciotole, in ognuna metterete gli ingredienti: la farina, un uovo sbattuto leggermente salato e il pangrattato 5. Passate le polpette prima nella farina, poi nell'uovo sbattuto e infine nel pangrattato.

Mettete a scaldare in una padella l'olio di arachidi, portatelo a circa 180°C e friggetevi poche polpette per volta per circa 5 minuti o fino a quando saranno ben dorate, rigirandole di tanto in tanto 6.

Scolatele su di un piatto ricoperto di carta assorbente. Sistematele ancora calde in un cartoccio di carta paglia e servite le polpette alle olive 7.

0
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Secondi piatti
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
0