ingredienti
  • Uova 8 • 79 kcal
  • Zucchero 300g • 750 kcal
  • Farina 00 300g • 43 kcal
  • Vanillina una bustina • 750 kcal
  • Scorza di limone grattugiata q.b • 50 kcal
  • Zucchero a velo q.b • 79 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

Pistoccos, pistoccheddus, biscottos de caffè: di cosa parliamo? Dei savoiardi sardi! Delicatissimi biscotti tipici della tradizione sarda, preparati per le feste comandate o semplicemente da gustare per colazioni e merende fatte in casa, non a caso si sposano benissimo con il caffè o con il tè. Leggermente diversi nella forma e nella consistenza rispetto ai classici savoiardi, i pistoccus sono molto semplici da preparare e sono davvero deliziosi. Come tutte le ricette della tradizione, i pistoccus sono biscotti semplicissimi a base di pochi ingredienti e non occorre certo essere dei pasticceri per prepararli: tutto quello che dovrete fare è seguire la ricetta e fare attenzione a dosare con equilibrio gli ingredienti. Cosa aspettate? I vostri pistoccus vi stanno aspettando!

Come preparare i pistoccus

Aprite le uova separando gli albumi e i tuorli: montate a neve fermissima gli albumi con metà dello zucchero in una ciotola aiutandovi con delle fruste elettriche (1). In una seconda ciotola lavorate i tuorli con l'altra metà dello zucchero (2). Aggiungete ai tuorli la vanillina e la scorzetta di limone. A questo punto unite gli albumi montati ai tuorli con delicati movimenti dal basso verso l'alto (3).

Aggiungete poco alla volta la farina setacciata senza smettere di mescolare (4). Rivestite una leccarda con un foglio di carta forno e trasferite il composto ottenuto in una sac-a-poche. Formate i vostri pistoccus facendo delle lingue di impasto lunghe circa 8 centimetri e larghe 3. Fate attenzione a distanziare le lingue in modo tale che non si tocchino durante la cottura (5). Spolverate i pistoccus con lo zucchero a velo e cuocete in forno preriscaldato per 15 minuti a 180 gradi. Una  volta pronti, sfornate i savoiardi e fateli raffreddare prima di servirli (6)!

Consigli

Le caratteristiche principali dei pistoccus sono la consistenza morbida ed il colore chiaro: fate attenzione che durante la cottura non inizino a dorarsi troppo, eviterete così che diventino secchi.

Il modo migliore per gustare i pistoccus è senza dubbio insieme al caffè: sono delle vere e proprio coccole di dolcezza perfetti per concludere i vostri pranzi tra amici.

Conservazione

Potete conservare i vostri pistoccus in un contenitore di vetro per biscotti per circa 2 settimane, lontani da fonti di calore.