ingredienti
  • Pasta corta (tipo fusilli) 400 gr • 390 kcal
  • Zucchine 700 gr • 17 kcal
  • Menta 1 ciuffo
  • Cipolla 1/2 • 21 kcal
  • Parmigiano grattugiato q.b. • 21 kcal
  • Olio extravergine di oliva q.b. • 29 kcal
  • Sale • 286 kcal
  • pepe • 79 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

La pasta con zucchine è un primo piatto semplice e gustoso, perfetto per la stagione estiva. Le protagoniste della ricetta sono, ovviamente, le zucchine che, fresche e fragranti, vengono saltate in padella con un soffritto di cipolla e poi frullate fino a ottenere una salsa liscia e vellutata con cui mantecare dei fusilli cotti al dente. Il risultato finale è una preparazione cremosa e avvolgente, da completare con qualche fogliolina di menta fresca e una generosa spolverizzata di parmigiano grattugiato. Scoprite come realizzarla seguendo passo passo le nostre indicazioni e gustatela in occasione di un pranzo o una cena in famiglia: conquisterà grandi e piccini per la sua autentica bontà.

Come preparare la pasta con zucchine

Lavate le zucchine e poi asciugatele; spuntatele e tagliatele prima a metà, poi nel senso della lunghezza (1) e infine a dadini della stessa dimensione (2). Tritate la cipolla e fatela soffriggere in una padella con un filo di olio (3).

Versate le zucchine a dadini (4), salate, pepate e fate cuocere per circa 15 minuti, coprendo con il coperchio per i primi 10. Trasferite una parte delle zucchine stufate in un mixer da cucina (5), aggiungete un filo di olio e frullate fino a ottenere una crema liscia e omogenea (6).

Lessate la pasta in acqua bollente e leggermente salata (7), quindi scolatela al dente e versatela in padella con le zucchine (8). Aggiungete la crema ottenuta in precedenza e mantecate a fiamma vivace, aggiungendo un po' di parmigiano grattugiato. Distribuite la pasta nei piatti individuali, completate con qualche fogliolina di menta (9) e servite subito.

Consigli

A piacere, potete profumare la vostra pasta con le erbette aromatiche che preferite o avete a disposizione: noi vi suggeriamo la menta, che si sposa perfettamente con le zucchine, ma potete aggiungere anche basilico, origano o timo.

Come alternativa ai fusilli, potete utilizzare pennette rigate e farfalle, oppure una pasta lunga, come gli spaghetti e i vermicelli. Il consiglio è di scegliere dei formati che trattengano bene il condimento. Potete anche usare una pasta integrale o di farro, che esalterà maggiormente il sapore delicato delle zucchine.

Per un tocco originale, oltre alle zucchine, aggiungete in padella anche i loro fiori. Se desiderate ottenere un gusto più deciso, potete mettere anche 2 acciughe sott'olio, da stemperare in padella con il soffritto di cipolla; cospargete infine la pasta con un po' di pangrattato tostato e un pizzico di peperoncino in polvere. Al posto del parmigiano potete utilizzare il pecorino o spolverizzate la superficie con un po' di feta greca, sbriciolata grossolanamente con le mani.

Per un risultato ancora più cremoso e avvolgente, potete frullare le zucchine aggiungendo anche uno, due cucchiai di ricotta vaccina e condire la pasta con la salsa ottenuta.

Per una versione vegana di questa pasta, sostituite il formaggio con del lievito alimentare in scaglie o della frutta secca in granella.

Se amate le ricette con le zucchine, ecco tante idee semplici e golose con protagonista il versatile ortaggio estivo.

Conservazione

Per assaporarne tutto il gusto e la fragranza, si consiglia di cuocere la pasta e gustarla calda al momento; nel caso in cui vi fosse avanzata, potete conservarla in frigorifero, all'interno di un apposito contenitore ermetico, per massimo 1 giorno.