ingredienti
  • Pasta corta 360 gr • 390 kcal
  • Carciofi 500 gr • 18 kcal
  • Pancetta 150 gr • 661 kcal
  • Olio extravergine di oliva 2 cucchiai • 79 kcal
  • Menta q.b.
  • Sale marino q.b. • 286 kcal
  • Pepe nero q.b. • 79 kcal
  • Parmigiano grattugiato q.b. • 21 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

La pasta con carciofi e pancetta è un primo piatto ricco e gustoso a cui è difficile resistere, adatto sia alla stagione invernale che a quella primaverile. Il sapore amarognolo dei carciofi è ben bilanciato dal gusto e dalla croccantezza della pancetta: potete scegliere quella dolce o affumicata in base ai gusti personali. Preferite la pasta corta: penne, mezze maniche, o quella che più vi piace, oppure optate per le tagliatelle all'uovo, se volete realizzare un piatto più sostanzioso, in ogni caso preparerete un primo piatto squisito che conquisterà i vostri ospiti.

Come preparare la pasta con carciofi e pancetta

Fate scaldare l'acqua per la pasta in una pentola dai bordi alti. Nel frattempo indossate i guanti e cominciate a pulire i carciofi: eliminate le foglie esterne e i gambi e ed eliminate le punte. Tagliate poi i carciofi a spicchi e sistemateli in una ciotola con acqua fredda acidulata con succo di limone, per evitare che anneriscano. Fate soffriggere in una padella capiente la pancetta tagliata a dadini con un filo d'olio per alcuni minuti, fino a quando diventerà croccante. Scolate i carfiofi dall'acqua e aggiungeteli nella padella con la pancetta, aggiungendo sale e pepe. Cuocete per circa 10 minuti a fuoco medio mescolando di continuo. Sfumate con il vino bianco e poi aggiungete un paio di mestoli di acqua di cottura e lasciate sul fuoco, giusto il tempo di far assorbire l'acqua, e spegnete il fuoco. Ora versate la pasta nell'acqua bollente e salata e cuocetela al dente. Versatela poi direttamente in padella con il condimento, aggiungete un po' di menta tritata e fate mantecare a fuoco vivace per un paio di minuti. Infine aggiungete il parmigiano grattugiato. La vostra pasta con carciofi e pancetta è pronta per essere servita.(3)

Consigli

Per la preparazione di questo piatto scegliete carciofi freschi e sodi con foglie tenere e carnose. Preferite poi una pancetta piuttosto magra: quella affumicata donerà alla pietanza un gusto più intenso mentre, quella dolce, esalterà al meglio il sapore dei carciofi.

Chi preferisce potrà aggiungere agli ingredienti anche 1 bustina di zafferano, che donerà ancora più gusto alla vostra pasta con carciofi e pancetta.

Al posto delle penne potete utilizzare anche le fettuccine all'uovo: il condimento legherà ancora meglio. In questo caso cuocete 250 gr di pasta per 4 persone, in quanto la pasta all'uovo è più sostanziosa.

Potete cuocere i carciofi anche a parte, per poi unirli alla pancetta: fate imbiondire uno scalogno tritato in padella e cuocete i carciofi con l'aggiunta di sale, pepe e un po' di acqua, per circa 20 minuti.

Come conservare la pasta con carciofi e pancetta

Potete conservare la pasta con carciofi e pancetta in frigo per 1 giorno all'interno di un contenitore ermetico