ingredienti
  • Pasta 360 gr • 365 kcal
  • Calamari freschi 400 gr • 79 kcal
  • Gamberi 400 gr • 85 kcal
  • Pomodorini ciliegia 100 gr
  • Aglio 1 spicchio • 79 kcal
  • Peperoncino 1 • 29 kcal
  • Vino bianco 1 bicchiere • 21 kcal
  • Sale fino q.b. • 21 kcal
  • Prezzemolo tritato q.b. • 79 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

La pasta con calamari e gamberi è un primo piatto di mare raffinato e dal sapore delicato, una ricetta semplice ma d'effetto, ideale per il pranzo della domenica, per un'occasione speciale o da preparare quando volete sorprendere i vostri commensali. Per realizzarla abbiamo utilizzato calamari, gamberi, pomodorini e prezzemolo e come formato di pasta abbiamo scelto le linguine, ma potete utilizzare quello che preferite in base alla vostra disponibilità. In ogni caso porterete in tavola una pietanza appetitosa e profumata che conquisterà tutti. Ecco i passaggi per prepararla.

Come preparare la pasta con calamari e gamberi

Come prima cosa pulite i calamari, sciacquateli sotto acqua corrente, metteteli su carta da cucina per farli asciugare e tagliateli a rondelle (1). Sciacquate i gamberi, sgusciateli (2) e sistemateli su carta assorbente. Lavate i pomodorini e tagliateli a metà. Riscaldate l'olio in una padella capiente e rosolate l'aglio. Unite i calamari (3) e cuoceteli per circa 5 minuti a fiamma alta.

Nel frattempo fate bollire l'acqua e cuocete le linguine (4). Sfumate con il vino bianco e fate evaporare l'alcol. Unite anche i pomodorini (5) e poca acqua di cottura della pasta. Aggiungete anche il sale e il peperoncino. Continuate la cottura per 5 minuti. Unite i gamberi e fateli insaporire nel condimento per 2-3 minuti. Scolate la pasta al dente e versatela nel condimento. Aggiungete un po' di acqua di cottura, se necessario e spolverizzate con il prezzemolo tritato. La vostra pasta con calamari e gamberi è pronta per essere servita (6).

Consigli

Potete aggiungere insieme ai pomodorini anche 2-3 cucchiai di passata di pomodoro, se preferite, e potete arricchire il condimento anche con l'aggiunta di olive denocciolate e capperi dissalati.

Provate anche la pasta calamari e zucchine, un primo piatto estivo semplice e raffinato da realizzare con il formato di pasta che preferite: ideali spaghetti, tagliatelle o trofie.

Conservazione

È consigliabile consumare la pasta calamari e gamberi subito dopo la preparazione. In alternativa, potete conservarla per 1 giorno in frigorifero all'interno di un contenitore con chiusura ermetica.