ricetta

Pasta al pesto di zucchine: la ricetta del primo piatto leggero e profumato

Preparazione: 40 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 4 persone
A cura di Redazione Cucina
67
Immagine
ingredienti
Pasta
400 gr
Zucchine
250 gr
Pinoli
100 gr
Mandorle pelate
40 gr
Olio extravergine d’oliva
140 ml
Parmigiano grattugiato
80 gr
Sale
q.b.
pepe
q.b.
Basilico fresco
q.b.

La pasta al pesto di zucchine è un primo piatto leggero e saporito ideale per un gustoso pranzo estivo. Il pesto di zucchine è un condimento profumato e dal sapore intenso, una valida alternativa a quello genovese, ideale per condire la pasta, ma anche per arricchire i vostri antipasti. La preparazione è davvero semplice: vi basterà grattugiare le zucchine crude, lasciarle spurgare con il sale e poi aggiungerle nel mixer con olio evo, pinoli, mandorle, sale, pepe e parmigiano grattugiato. In pochi minuti sarà pronto per condire la vostra pasta: otterrete così un primo piatto fresco e sfizioso, che piacerà tanto anche ai bambini.

Come preparare la pasta al pesto di zucchine

Preparate il pesto lavando le zucchine, spuntatele e asciugatele. Grattugiatele con l'apposita grattugia e mettetele all'interno di uno scolapasta cosparse con il sale grosso. Lasciatele scolare per circa mezz'ora, così che perdano l'acqua di vegetazione. Mettete le zucchine nel mixer con l'olio evo, i pinoli, le mandorle e il parmigiano grattugiato e frullate per un paio di minuti, fino a realizzare un composto cremoso e omogeneo. Salate e pepate a piacere e tenetela da parte. Cuocete la pasta in abbondante acqua bollente e salata, scolatela al dente e mettetela in padella con il pesto di zucchine. Mantecate per pochi minuti, così da farla insaporire. Servite la vostra pasta al pesto di zucchine con una spolverata di parmigiano, olio a crudo e qualche foglia di basilico.

Consigli

Chi preferisce potrà servire la pasta al pesto di zucchine con pinoli tostati in padella, o con mandorle a lamelle e qualche fogliolina di menta.

Per la preparazione di questa pietanza potete utilizzare la pasta corta o lunga, in base ai vostri gusti. Quindi rigatoni, penne, farfalle, fusilli, ma anche spaghetti o linguine.

Potete arricchire la vostra pasta al pesto di zucchine con l'aggiunta di salmone affumicato, gamberetti saltati in padella, ma anche con pancetta o speck.

Varianti

In alternativa potete preparare la pasta al pesto di zucchine e ricotta, ancora più cremoso. Per realizzarla tagliate le zucchine a rondelle, scottatele in padella con olio evo e aglio per pochi minuti, e lasciatele raffreddare. Preparate il pesto mettendo nel mixer le zucchine fredde, la ricotta e il resto degli ingredienti. Cuocete la pasta in abbondante acqua bollente e salata, scolatela al dente e conditela con il pesto di zucchine e ricotta.

Conservazione

Potete conservare la pasta al pesto di zucchine per 2 giorni al massimo in frigo all'interno di un contenitore ermetico. Prima di gustarla ripassatela in padella con un filo d'olio evo.

67
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Primi piatti
Lascia un commento
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
67