ingredienti
  • Pesche mature 1 kg
  • Panna fresca 150 ml • 750 kcal
  • Zucchero a velo 250 gr • 380 kcal
  • Formaggio spalmabile 100 gr
  • Foglie di menta q.b.
  • Granella di pistacchi q.b.
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

Il parfait alle pesche è un semifreddo alla frutta fresco e goloso. Il parfait è un dessert di tradizione francese, che parte da una base di sciroppo di zucchero e uova detto pâte a bombe, con l'aggiunta di panna e altri ingredienti che daranno gusto al dolce. Per dare consistenza al dolce, abbiamo abbinato la panna ad un formaggio spalmabile: un equilibrio di gusti dove dolcezza e acidità si sposano alla perfezione. Se siete alla ricerca di un dessert per stupire i vostri ospiti, preparate il semifreddo alle pesche: la ricetta è semplicissima e la preparazione veloce. Dovete solo organizzarvi con anticipo per dare il tempo al parfait di compattarsi in freezer. Ecco come preparare il parfait alle pesche alla perfezione.

Come preparare il parfait alle pesche

Portate a bollore una pentola d'acqua e sbollentate le pesche tagliate a metà per qualche minuto (1). Scolatele ed eliminate la buccia: eliminate il nocciolo, quindi tagliatele a pezzi grossolani. Portate le pesche in un tegame sul fuoco, a fiamma bassa, con metà dose dello zucchero a velo. Mescolate e lasciate cuocere per circa 5 minuti. Frullate il tutto con un minipimer e lasciate raffreddare la purea (2). In una ciotola a parte, mescolate bene il formaggio spalmabile con la restante dose di zucchero (3) .

Quando gli ingredienti saranno ben incorporati, unite anche la purea di pesche (4). A parte montate a neve la panna fresca (5), poi unitela al resto del composto, mescolando delicatamente con una spatola, dall'alto verso il basso. Incorporati tutti gli ingredienti, rivestite di pellicola trasparente uno stampo freddo per plumcake e versate tutto l'impasto. In alternativa utilizzate degli stampini mono porzione (6). Livellate la superficie con una spatola, poi mettetelo in freezer e lasciate che si compatti per almeno 6 ore. Capovolgete il parfait per rimuoverlo dallo stampo, quindi decorate con granella di nocciola e foglioline di menta fresca prima di servire.

Consigli

Per montare la panna alla perfezione e renderla soffice e spumosa, occorre che la ciotola in cui andrete a lavorarla sia ben fredda. Inoltre la panna deve essere appena tolta dal frigorifero. Durante la congelazione, controllate di tanto in tanto che il semifreddo non abbia creato in superficie dei piccoli ghiaccioli. In quel caso grattateli con un coltello. Se volete rendere il parfait alle pesche un dolce più consistente rispetto a una mousse, preparate un letto di biscotti, meglio ancora di savoiardi, sul quale andrete a versare la crema.

Per servire il parfait come dessert gourmet, cucinate qualche pesca in un tegame con lo zucchero e filtrate il succo con un colino. Profumate la purea con qualche fogliolina di menta o di basilico e versatela a colata direttamente sul dolce.

In alternativa, potete provare un altro goloso abbinamento, il semifreddo alle pesche e mascarpone. L'importante è rendere il dessert soffice e spumoso, una sorta di mousse alle pesche. Scegliete pesche mature, a pasta gialla, bianca, noci, o la varietà che preferite. Abbinate pesche e albicocche o aggiungete a piacere dei frutti di bosco. Decorate il dessert con del cioccolato bianco in superficie o con una salsa alla pesca ancora calda.

Conservazione

Potete conservare il parfait alle pesche in freezer, per diverse settimane. Ricordatevi di tirarlo fuori e passarlo in frigo almeno 1 ora prima di servirlo, per renderlo cremoso.