ingredienti
  • Uova a temperatura ambiente 5
  • Fecola di patate 50 gr • 380 kcal
  • Zucchero 150 gr • 380 kcal
  • Farina tipo 00 75 gr • 349 kcal
  • Cacao amaro 30 gr • 320 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

Il pan di Spagna al cacao è una torta buona e soffice, una variante del classico pan di Spagna, ricetta base della pasticceria, ideale per la preparazione di diversi dolci. La ricetta originale del pan di Spagna prevede l'utilizzo di pochi ingredienti: zucchero, uova, farina, fecola o amido di mais e vaniglia, senza lievito né latte. Nella nostra preparazione, aggiungeremo solo il cacao in polvere. Il risultato finale sarà un dolce soffice e delizioso, da gustare per la colazione o la merenda oppure da tagliare a strati e farcire con la crema che preferite o con la marmellata o da decorare con golosa glassa al cioccolato.

Per realizzare un pan di Spagna al cacao, alto e spugnoso, come nella ricetta base classica, è importante fare attenzione ad alcuni passaggi durante la preparazione: montate le uova con lo zucchero fino a ottenere un composto chiaro e spumoso e setacciate sempre la farina, la fecola e il cacao, aggiungendoli a pioggia. Importante poi amalgamare gli albumi montati a neve con una spatola e con movimenti dal basso verso l'alto, per non far smontare il composto. Con queste accortezze realizzerete un pan di Spagna al cacao perfetto, ottimo anche da farcire.

Per la bagna del vostro pan di Spagna, invece, sciogliete 100 grammi di zucchero in 200 millilitri di acqua calda: per una bagna alcolica, aggiungete un bicchierino di rum o del liquore che preferite. Per una bagna analcolica, invece, aromatizzate con cannella, buccia di limone o di arancia. Ma ecco i passaggi per realizzare il pan di Spagna al cacao.

La ricetta del pan di Spagna al cacao

Per preparare il pan di Spagna al cacao iniziate separando i tuorli dagli albumi delle uova e aggiungendo metà della dose di zucchero con ognuno (1). Sbattete con cura i tuorli con lo zucchero fino a ottenere un composto chiaro e spumoso (2).  Montate a neve gli albumi aiutandovi con uno sbattitore elettrico o con una planetaria fino a montarli a neve ben ferma.  Aggiungete gli albumi nella ciotola dei tuorli e mischiate dal basso verso l’alto avendo cura che non si smontino (3). Come ogni pan di Spagna, infatti, anche quello al cacao è senza lievito, per cui il segreto per avere un pan di Spagna alto e soffice sta tutto nel montare bene le uova e nella fecola, che lo rende morbido.

Setacciate la farina, la fecola (4), il cacao e mischiate il tutto con le uova e lo zucchero. Imburrate una tortiera del diametro di 22 cm, versate l'impasto (5) e cuocete in forno ventilato caldo preriscaldato a 160 °C per venti minuti, o a 180 °C per trenta minuti se si tratta di un forno statico. Durante la cottura del dolce non dovete assolutamente aprire il forno. Per verificare se è pronto, terminato il tempo di cottura, potete aprire il forno e infilare nel dolce uno stuzzicadenti. Se esce asciutto il dolce è pronto, altrimenti meglio prolungare la cottura. Una volta pronto, il pan di Spagna al cacao può essere mangiato da solo o farcito creando gustose torte (6).

Conservazione

Il pan di Spagna al cacao può essere conservato per massimo cinque giorni coperto con pellicola trasparente e in luogo fresco e asciutto.