ingredienti
  • Pasta sfoglia rettangolare 1 rotolo • 470 kcal
  • Fichi freschi 10
  • Marsala 3 cucchiai
  • Per la crema
  • Latte 400 ml • 50 kcal kcal
  • Uova 5 • 0 kcal
  • Zucchero 150 gr • 380 kcal
  • Maizena (amido di mais) 50 gr • 750 kcal
  • Stecca di vaniglia 1 • 600 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

La millefoglie ai fichi è un dolce autunnale davvero delizioso, una variante della classica millefoglie, realizzata con 3 strati di croccante pasta foglia, arricchita con una vellutata crema pasticciera  e fichi freschi al Marsala. Un dessert dal sapore delicato e accattivante che potete servire a fine pasto oppure che potete realizzare come torta di compleanno, per anniversari o altre ricorrenze speciali. Nella nostra ricetta abbiamo utilizzato la pasta sfoglia pronta, ma potete prepararla a casa, se avete tempo. Inoltre potete sostituire la crema pasticciera con la crema diplomatica o con una farcitura di crema di fichi e nocciole: in questo caso i fichi saranno frullati e aggiunti all'interno della crema.

Se amate rivisitare questo squisito dolce di origine francese, provate anche la millefoglie alla ricotta, arricchita con gocce di cioccolato, oppure la millefoglie con crema e fragole, così da personalizzare la vostra torta in base ai gusti personali e alla stagione in cui la preparerete.

Come preparare la millefoglie ai fichi

Iniziate la preparazione della millefoglie: ritagliate un rotolo di pasta sfoglia già pronto in 3 parti uguali (1). Disponete la pasta sfoglia su una teglia rivestita con carta forno, separate di qualche centimetro i tre rettangoli e bucherellate tutta la superficie delle sfoglie con i rebbi  di una forchetta (2): in questo modo non si gonfieranno troppo in cottura. Infornate a 200 °C per circa 15-20 minuti o comunque fino a completa doratura. Sbucciate i fichi, tagliateli a fette (3) e metteteli in una ciotola con il Marsala: lasciate insaporire per una decina di minuti.

Preparate la crema pasticciera: mettete a scaldare il latte (1), togliete i semi dal baccello di vaniglia e aggiungetelo al latte. In una terrina mescolate i tuorli delle uova allo zucchero fino ad ottenere un composto spumoso. Aggiungete pian piano la maizena e lavorate il composto. Togliete il baccello di vaniglia dal latte e aggiungete quest'ultimo al composto di uova senza finire di mescolare. Portate il vostro composto sul fuoco a fiamma bassa e portate a bollore, mescolando fino a quando la crema non si sarà addensata (5). Togliete dal fuoco e lasciate che la crema si intiepidisca. Componete la millefoglie: mettete il primo strato di pasta sfoglia su un vassoio, aggiungete il primo strato di crema e i fichi e fettine e continuate con gli strati fino a terminare gli ingredienti. Completate spolverizzando lo zucchero a velo in superficie (6). Aggiungete, se preferite, dei fichi a fette. La vostra millefoglie ai fichi è pronta per essere servita.

Conservazione

Potete conservare la millefoglie ai fichi in frigorifero per 2-3 giorni, ben chiusa in un contenitore ermetico.