Fino a poco tempo fa per mangiare piatti cinesi o altre pietanze della cultura orientale bisognava recarsi per forza al ristorante. Oggi, invece, è possibile preparare in casa i tipici ravioli cinesi, ma non solo, semplicemente utilizzando una vaporiera in bamboo.

Le vaporiere in bamboo  sono degli utensili tipici della cultura e della cucina orientale. Un tempo introvabili, oggi grazie all'attenzione per il cibo salutare, stanno iniziando a farsi spazio anche nelle cucine italiane perché permettono di cucinare, oltre ai tipici piatti cinesi e giapponesi, anche verdure e pesce in modo sano, leggerosenza l'aggiunta di grassi e mantenendo inalterate le proprietà nutritive degli alimenti.

Le vaporiere cinesi sono formate da diversi cestelli in bamboo disposti gli uni sugli altri, una struttura che le rende molto pratiche perché consente di cucinare più cibi contemporaneamente risparmiando tempo. Usarla è facilissimo: basta infatti, riporla su una pentola con dell'acqua che bolle, chiuderla con il coperchio e aspettare che il cibo sia cotto.

Oggi esistono vaporiere in bamboo di diversi tipi, dimensioni e marche (tra le più note segnaliamo Paderno) che possibile acquistare facilmente anche negli store online come Ikea, Kasanova e Amazon. Scopriamo insieme quali sono le migliori attualmente disponibili in commercio e come utilizzare le vaporiere cinesi per cucinare gustosissime ricette.

Come è fatta e come funziona una vaporiera in bamboo

La vaporiera in bamboo è un utensile da cucina tipico della cultura orientale che si compone di due parti: cestelli e coperchio.

All'interno dei cestelli, impilati gli uni sugli altri, vengono inserite le pietanze da cuocere. Sono dotati di base traforata che permette il passaggio del vapore da un cestello all'altro. Il coperchio, invece, è la parte finale che impedisce al vapore di fuoriuscire completamente.

Tutte le componenti della vaporiera cinese sono interamente realizzate in bamboo, un tipo di legno molto facile da lavorare e non nocivo, per questo è utilizzato sin dall'antichità in oriente per cuocere tanti tipi di pietanze diverse. Inoltre, il suo peso leggero e la sua natura refrattaria lo rendono molto resistente alle alte temperature e ad un pieno carico.

La vaporiera in bamboo ha un funzionamento molto semplice e piuttosto simile a quello delle normali vaporiere in acciaio o delle vaporiere elettriche.

Ma qual è la differenza tra una vaporiera cinese e una vaporiera elettrica? L'unica differenza tra i due utensili è che le vaporiere elettriche si avvalgono della corrente mentre quelle in bamboo hanno un dispositivo meccanico. Poste su altre pentole o su delle pentole wok sfruttano il vapore sprigionato da queste che, passando da un livello all’altro, consente di cuocere i cibi.

Poichè le vaporiere in bamboo vanno poste su altre pentole, o altre casseruole, è molto importante quando si decide di acquistarne una, valutarne le dimensioni. Prendere le misure è fondamentale per scongiurare il rischio che la vaporiera sprofondi all’interno della pentola o che sia più grande di questa risultando poi poco stabile.

Le 12 migliori vaporiere cinesi del 2021

Qui di seguito la classifica delle 12 migliori vaporiere cinesi di quest'anno, scelte in base alle dimensioni, al numero di cestelli, alla qualità del materiale e alle recensioni dei clienti Amazon che ne hanno già acquistata una.

1. Paderno

La vaporiera in bamboo di Paderno  è una delle più conosciute e amate in circolazione. Il cestello in bambù della linea etnica Paderno è ideale per la cottura a vapore di alimenti come verdure, ravioli cinesi e filetti di pesce. La vaporiera è realizzata interamente in bamboo, pertanto è molto resistente. Questo steamer consente non soltanto di cucinare ottime pietanze ma anche di essere utilizzato per servire direttamente in tavola i piatti preparati. I cestelli dal diametro di 20 cm, sono capienti e si possono appoggiare sia su una pentola che sul wok. La vaporiera infine, si completa con il pratico coperchio intrecciato che consente di conservare tutto il vapore e di non disperdere vitamine e sostanze nutritive.

Pro: questo prodotto può essere utilizzato in tanti modi diversi e anche quando lo si pone direttamente sopra il bordo delle pentole contenenti acqua è molto resistente. Cuoce alla perfezione sia il cibo sul primo piano che sul secondo, in caso serva meno spazio poi, è possibile rimuover la parte centrale.

Contro: la manutenzione di questo prodotto è fondamentale per cui bisogna sempre lavarlo e riporlo a posto asciutto altrimenti si rovina.

2. H&H

La vaporiera cinese a due livelli di H&Hn è un classico cestello orientale per la cottura a vapore. Il suo utilizzo è semplice; basta infatti porlo su di una pentola o di un tegame con dell'acqua evitando di far entrare a contatto il fondo del cestello con l'acqua. Il cuocivapore H&H è disponibile in vari misure, da 13 a 25 cm diametro. Come spesso accade con gli steamer, l'azienda consiglia di porre sul fondo dei piani una foglia di lattuga o della carta oleata per non mettere a contatto diretto il cibo con il legno, e anche per evitare che quest'ultimo ne assorba l'odore. Grazie alla delicata cottura a vapore gli alimenti cucinati in questo cestello conserveranno tutte le proprietà nutritive degli alimenti, soprattutto le carni bianche, il pesce, la verdura e i ravioli.

Pro: la vaporiera è leggerissima e facile da pulire, usando accortezza è molto resistente e dura nel tempo. Gli utenti che hanno acquistato questo prodotto ne consigliano vivamente l'acquisto.

Contro: in alcuni casi i clienti che hanno acquistato questo prodotto hanno trovato poco accurata la confezione che constava di una sola pellicola di cellophane.

3. Relaxdays

La vaporiera cinese di Relaxdays è un classico Bamboo steamer a due livelli. Con un coperchio di bambù intrecciato è composto da 2 cestelli e 1 coperchio. Facilissimo da usare garantisce una cottura ottimale e uniforme del riso ma è ideale anche per la preparazione di pesce e verdure. Questa vaporiera è l'accessorio indispensabile nella cucina di tutti gli amanti dei piatti tradizionali cinesi e garantisce manicaretti squisiti e salutari allo stesso tempo. Le misure sono di 16,5 x 20,5 cm, mentre le misure interne del cestello sono di  5,5 x 16,5 cm.  Indicato per la cottura del riso, di verdure, pesce, e altri piatti asiatici. Si pulisce rapidamente con dell'acqua e si ripone perfettamente asciutto per preservarlo nel tempo.

Pro: questo cestello è prodotto con materiali di altissima qualità che durano nel tempo. Molti degli utenti che lo hanno acquistato lo consigliano per la resistenza e l'affidabilità.

Contro: secondo alcuni utenti risulta essere un po' scomoda da prendere quando è calda, perchè sprovvista di manici. Tuttavia, posizionandola su pentole comuni, la si può rimuovere con facilità.

4. EM

La vaporiera in bamboo di EM è la migliore scelta ecologica e conveniente per chi desidera preparare rapidamente alimenti sani, mantenendone inalterato il sapore e i nutrienti. Semplice da manutenere, si può lavare con acqua e sapone, oppure utilizzando un panno umido e poi asciugandola bene. Facile da usare; anche in questo caso, infatti, basta posizionarla su un wok, una casseruola o una padella di acqua bollente. Per proteggere il bambù dai succhi rilasciati dagli alimenti, è necessario coprire la base della vaporiera con foglie di verza, cavolo o lattuga oppure con carta da forno, su cui poi saranno poggiati gli alimenti, Questo steamer grazie al suo design consente di essere anche utilizzato come piatto da portata.

Pro: i clienti che hanno acquistato questo prodotto lo considerano uno strumento versatile e con dimensioni tali da renderlo poco ingombrante. Inoltre, è particolarmente facile utilizzare anche con le teglie. Chi lo usa regolarmente si dice molto soddisfatto.

Contro: per alcuni clienti è troppo delicata ma bisogna considerare che come tutte le vaporiere essendo fatta di bambù è importante fare molta attenzione quando la si asciuga.

5. Reishunger

La vaporiera cinese di Reishunger è un cuoci e servi riso tradizionale perfetto per preparare riso ma anche molti altri piatti tipici della tradizione cinese e non. Ottimo anche per le verdure,  il pesce e la carne. Interamente in bambù, ha un diametro di 25cm, un'altezza di 14,5 cm. Nella confezione sono anche inclusi due panni di cotone lavabile, molto pratici per l'inserimento dei cibi nei cestelli e per evitare che gli alimenti piccoli o il riso fuoriesca dalle fessure. Consente di cucinare alimenti sani e ricchi di vitamine. Questa vaporiera consente di cuocere cibi per 4 persone ed è suddiviso in  tre parti. Anche questa vaporiera, infine, può essere usata direttamente come piatto da portata; per servire il cibo in modo tipico e tradizionale. Per pulire il cestello basta sciacquare i livelli con acqua calda, e se necessario, con un po ‘di detersivo delicato.

Pro: questa vaporiera è facilissima da pulire e mantenere. Ha praticamente tutto: resistenza, praticità e pulizia. Più robusta delle classiche vaporiere, si chiude perfettamente. La base è progettata in modo da non lasciare spazio e per cuocere anche alimenti di piccole dimensioni.

Contro: secondo alcuni il prodotto una volta posto sulla pentola con il vapore ha sprigionato un odore sgradevole durante il primo utilizzo.

6. Kitchen Craft

Il  Pure Oriental Kichen Craft ha un nome che è già un programma. Si tratta di una tradizionale vaporiera cinese in bamboo su due livelli utile a cuocere verdure, pesce, riso, cous cous e i tradizionali ravioli al vapore. Lo steamer, cucina le nostre pietanze mantenendo intatte nell'alimento le vitamine, i minerali, ma soprattutto il gusto e il colore. Realizzato in vero bambù intrecciato, è dotato di un coperchio che una volta riposto al suo posto consente di trattenere il vapore e cuocere in maniera ottimale i nostri cibi preferiti. La struttura a due piani permette di cuocere differenti pietanze in modo facile e veloce. Insieme al cestello vengono fornite anche delle ricette per imparare a cucinare le pietanze tipiche orientali. Questa vaporiera insomma, è la quintessenza dell'autentica cucina orientale.

Pro: questo cestello per la cottura a vapore è ottimo per cucinare e servire, ma non solo perché ha un bell'aspetto. Il bambù è naturalmente assorbente, quindi raccoglierà un po' del vapore ed eviterà che il cibo rimanga bagnato. Ciò offre una presentazione e un sapore migliori.

Contro: in alcuni casi isolati i clienti che hanno acquistato questo prodotto hanno trovato il sapore dei cibi un po' legnoso.

7. Opfury

La vaporiera cinese di Opfury è uno steamer  dal  design impilabile che si completa con dei supporti di acciaio INOX. Utilissimo se si vogliono sperimentare le ricette tipiche della tradizione come ravioli  e dim sum, è facilissimo da usare.  Grazie al coperchio a cupola di cui è provvisto, trattiene l'umidità ed intatti non solo i nutrienti contenuti negli alimenti ma anche il colore ed il gusto. Le dimensioni sono correttamente progettate per l'uso su wok o su pentola e misura circa 8 pollici di diametro. Multifunzionale, può essere riposto ovunque grazie al suo design poco ingombrante.

Pro: i punti di forza di questo prodotto sono senza dubbio la versatilità e la facilità d'uso. I clienti che lo hanno acquistato sono molto soddisfatti e lo consigliano per queste ragioni.

Contro: questo prodotto necessita di una grande attenzione nella pulizia e nella manutenzione quindi bisogna fare attenzione a come lo si lava.

8. HANHAN

La vaporiera in bamboo firmata HANHAN consente di cucinare riso, verdure, ravioli cinesi e dim sum ma anche pesce e carne delicatamente. Ideale per chi segue una dieta con pochi grassi, consente di conservare al meglio il sapore originale degli alimenti e di non perdere nutrienti durante la cottura. Questa vaporiera può anche essere usata per servire le pietanze direttamente in tavola. Ha un design in stile orientale molto curato e molto gradevole. Sovrapposti l'uno sopra l'altro, è possibile impilare fino a 6 piani consentendo di cuocere contemporaneamente più tipi di piatti insieme risparmiando tempo. Nella confezione sono compresi 2 Cestelli in bamboo e 1 Coperchio in Bamboo. Disponibile in 4 diverse misure: con diametro da 15, da 18, da 21 o da 24 cm.Facile da pulire e consigliato lavare a mano,si consiglia di asciugare bene dopo ogni lavaggio e di usare sempre la carta antiaderente per vaporiera.

Pro: questo prodotto è facilissimo da pulire e in più ha un ottimo rapporto qualità prezzo. Particolarmente robusto dura nel tempo grazie ai materiali di cui è fatto che sono di alta qualità.

Contro: per alcuni clienti che lo hanno acquistato, questo prodotto risulta essere poco capiente.

9. Excelsa

La vaporiera cinese firmata Excelsa è un tradizionale ed economico steamer utile per chi è alle prime armi e vorrebbe mettersi alla prova con la cucina tradizionale cinese! Oltre all'ottimo rapporto qualità prezzo, ha anche un design molto accurato. realizzato  bambù naturale consente di cuocere al vapore diversi tipi di alimenti; dal riso alle verdure, dalla carne al pesce. Costituito da 2 ripiani sovrapponibili e da un coperchio, è resistente e facile da usare. Il diametro è di 20 cm; sufficienti per una cena per due.

Pro: i clienti che hanno acquistato questo prodotto lo hanno scelto ad altri per la facilità d'uso, il rapporto qualità prezzo e l'alta qualità dei materiali che se puliti e conservati correttamente durano nel tempo.

Contro: non si evidenziano molte problematiche per questo prodotto, piccole imperfezione nel colore del bambù, sono normali, a maggior ragione considerato il prezzo ridotto.

10. Asia

La vaporiera in bambù a 3 strati di AsiaPortare  è perfetta per portare il sapore dell'Oriente a casa tua. Realizzata in vero bambù intrecciato, si compone di tre cestelli e di un coperchio. Intorno ai cestelli vi si trovano delle fasce in acciaio inox che rendono questo prodotto stabile e durevole. Con questa vaporiera in bamboo sarà possibile cuocere pietanze di ogni tipo in modo leggero e delicato. Ideale per cuocere verdure, pesce, riso, cous cous oltre ai i tradizionali ravioli al vapore. Si utilizza come una normale vaporiera versando dell'acqua in  una casseruola, un wok o una pentola e portandola ad ebollizione. Facile da pulire e conservare.

Pro: il punto di forza di questo prodotto, oltre al design molto accurato e gradevole alla vista, sono i supporti in acciaio che ne aumentano la durevolezza e la stabilità. I clienti che hanno acquistato questo prodotto si sono trovati bene e lo consigliano.

Contro: in alcuni casi si è evidenziato un odore intenso di legno nella fase di surriscaldamento della vaporiera, tuttavia, è del tutto normale soprattutto durante i primi utilizzi.

11. Ken Hom

La vaporiera cinese di Ken Hom ha due livelli e un comodo coperchio intrecciato. Un classico e tradizionale Chinese Steamer con un packaging intrigante e colorato! Progettato per un utilizzo con wok, garantisce una cottura ottimale di diverse pietanze come le verdure, la carne, il pesce il riso ed altre. La cottura a vapore mantiene i sapori, ricreando l'autentico gusto delle pietanze tradizionali orientali. Il cestello e i ripiani sono realizzati in bambù di alta qualità, resistente e durevole. Anche pulirlo è molto facile, basterà munirsi di un panno imbevuto di acqua tiepida e il gioco è fatto. Ottima idea regalo per appassionati di cucina tradizionale cinese, questa vaporiera è prodotta da un marchio assolutamente affidabile che unisce tradizione ed innovazione e di sicuro non vi deluderà.

Pro: di questo prodotto sono apprezzate la fattura, i materiali ed il packaging molto accurato. Facile da pulire riscaldandosi rilascia un gradevole odore di bambù che in alcuni casi esalta anche gli odori ed il gusto delle pietanze che vi si cucinano

Contro: in alcuni casi i clienti hanno trovato i cestelli poco stabili e di misure differenti. Tuttavia, non è da escludere si sia trattato di un errore di fabbricazione.

12. S/V

La vaporiera in bamboo con cinturino in acciaio inox di S/V è un cestello per la cottura a vapore capiente e molto solido. Composto da due cestelli più coperchio, presenta fasce di rinforzo in acciaio INOX che la rendono estremamente robusto. Il diametro è di 20 cm; una dimensione ideale per un uso casalingo. E' compatibile infatti alla gran parte dei wok e delle pentole con queste dimensioni. Ideale per cucinare verdure, carne, pesce e ravioli, o anche per riscaldare alimenti. Grazie a più livelli possono essere cucinati alimenti diversi contemporaneamente e il coperchio stretto catturando il vapore consente una cottura rapida ed efficiente sigillando il cibo e preservandone gusto e nutrienti. Come tutte le vaporiere cinesi, la manutenzione è molto semplice e veloce. Basta risciacquare i cestelli dopo l’utilizzo e aspettare che si asciughino prima di riporli.

Pro: questa vaporiera in bamboo è molto resistente e grazie ai supporti in acciaio dura nel tempo. I clienti che l'hanno acquistata la consigliano per la facilità di utilizzo e di pulizia.

Contro: dalle recensioni dei clienti Amazon non si evidenziano grosse problematiche.

Come utilizzare una vaporiera in bamboo

Utilizzare una vaporiera cinese è davvero facilissimo, bastano tre passaggi per preparare cibi salutari e gustosi.

  • Versare l’acqua all’interno della pentola o del wok che intendete utilizzare (ne basta poca).
  • Posizionare la vaporiera facendo attenzione che non entri in contatto con l'acqua.
  • Prima di disporre il cibo sulla vaporiera bamboo, ricoprire il fondo con una foglia di lattuga di cavolo o della carta da forno. Si tratta di un procedimento importante sia per non fare attaccare i cibi,  sia per preservare macchie e aloni e non ultimo, per fare in modo che i cibi non entrino in contatto con il legno e non ne prendano il sapore.
  • Disporre le pietanze all’interno del cestello e, eventualmente, si potranno aggiungere sale o aromi.
  • Quando l'acqua nella pentola avrà preso bollore, posizionare la vaporiera bamboo, riporre il coperchio e aspettare.

Quale vaporiera in bamboo scegliere? Guida all'acquisto

Chi non ha mai utilizzato né acquistato un prodotto come un vaporiera cinese, si chiederà cosa deve guardare per scegliere il modello perfetto in base alle proprie esigenze. In realtà, scegliere una vaporiera cinese è semplicissimo perchè sono poche le cose a cui fare attenzione. Le due cose fondamentali infatti sono il numero e la dimensione dei cestelli, che varia in base a quante persone e quanto spesso la si utilizzata, e il prezzo.

Numero dei cestelli

Le vaporiere hanno un numero variabile  di cestelli che vanno da 1 a 3. Tutto ovviamente dipende da come la utilizzeremo. Se stiamo acquistando una vaporiera per cucinare per una o due persone è un conto, un altro invece se dobbiamo preparare pietanze per 4 o più persone.

Dimensioni dei cestelli

Poichè le vaporiere in bamboo vanno poste su altre pentole, o altre casseruole, è molto importante valutarne attentamente le dimensioni. Prendere le misure è fondamentale, infatti, per scongiurare il rischio che la vaporiera cada all’interno della pentola o che risulti più grande di questa e quindi poco stabile.

Anche le loro dimensioni sono variabili, in un range che va dai 12 a 28 cm e più. Per capire come orientarsi, vale lo stesso discorso fatto per il numero dei cestelli; una vaporiera a 3 piani è indicata soprattutto se si è in tanti perchè consentirà di cucinare molto più cibo rispetto a una di soli

Marche

Esistono diverse aziende che producono vaporiere in bamboo italiane, cinesi e non. Una delle più famose è sicuramente Paderno, altre marche note ed affidabili che producono utensili di questo tipo sono HANHAN, Excelsa, H&H, e Asia.

Prezzo

I prezzi delle vaporiere cinesi sono diversissimi. Dipendono dalla qualità dei materiali, dal numero dei cestelli e dalle loro dimensioni. Spesso anche dagli accessori in dotazione come i panni in cotone lavabile da inserire sul fondo dei cestelli per non macchiarli con i succhi delle pietanze (al posto delle foglie di cavolo, di verza o di lattuga) e in alcuni casi le bacchette.

Una vaporiera media di buona qualità costa sui 20/3o euro ma ce ne sono anche di più economiche a prezzi molto piccoli come 10/15 euro. Ottime nel caso in cui si è curiosi di provarla o se è la prima volta che si utilizza una vaporiera per cucinare.

Esistono poi vaporiere più robuste e professionali che possono arrivare costare anche 80 euro.

Perché acquistare una vaporiera in bamboo? I vantaggi

Cucinare con una vaporiera in bamboo ha innumerevoli vantaggi, a cominciare dal fatto che la cottura a vapore è la più leggera e salutare rispetto ad altri tipi di cotture: per questo è indicata per chi è a dieta e per chi cerca un modo semplice per mangiare sano.

Utilizzando una vaporiera cinese, infatti, si mantengono inalterati tutti i nutrienti e le vitamine contenuti negli alimenti e che, in altri tipi di cotture, finiscono dispersi nell'aria o nell'acqua.

Ci sono anche vantaggi economici, se si considera che per utilizzare una vaporiera si spreca molta meno energia, dal momento che non servono fonti di elettricità diretta ma basta sfruttare il bollore di un'altra pentola.

Cosa si può cucinare con una vaporiera in bamboo?

Un altro vantaggio della vaporiera in bamboo, infine, sono le diverse ricette orientali che è possibile preparare in poco tempo. Dal riso al cous cous, dalla carne al pesce fino alle verdure e i contorni passando per panini al vapore e ravioli cinesi. Si possono realizzare anche molte altre pietanze tipiche della tradizione cinese, sia dolci che salate.

In alcuni casi nella confezione della vaporiera è incluso anche un piccolo ricettario. Ecco quali sono alcune delle ricette che si possono realizzare utilizzando una vaporiera cinese.

  • Ravioli cinesi al vapore: conosciuti anche come Jiaozi o Won Ton a seconda delle regioni, sono una tipica pietanza cinese. Si tratta di un fagottino di pasta farcito con pesce, carne o verdure. Anche la loro forma può cambiare a seconda delle regioni, tuttavia i più diffusi sono quelli a forma di mezzaluna. Vengono spesso mangiati come snack, a merenda o anche come antipasto. Di sicuro non possono mancare l'ultimo dell' anno come auguro.
  • Baozi: sono dei piccoli panini al vapore, dolci o salati, ripieni di carne o verdure, spesso insaporiti con lo zenzero. L'impasto di base è fatto di farina, acqua, lievito, olio di semi e bicarbonato. Possono essere gustati come street food a pranzo a cena e anche a colazione. Anche noti come bao o bau, i baozi hanno una tradizione antichissima e la loro ricetta risale a migliaia di anni fa.
  • Mantou: sono i tipici panini cinesi al vapore. Queste nuvolette di pane sofficissime a base di farina di grano, latte, olio e lievito sono onnipresenti sulle tavole cinesi. Vengono consumati sia da soli, che per accompagnare secondi piatti, ma anche i dolci. Hanno un gusto neutro, quindi stanno bene con tutto. Anche questi hanno una tradizione antichissima che si pensa risalga al 220 d.c!
  • Muffin cinesi (o muffin al vapore): sono un'altra preparazione tipica della tradizione culinaria cinese. Adorati soprattutto dai bambini, questi dolcetti sono soffici e leggeri. Con la consistenza di una nuvoletta spesso si aprono durante la cottura assumendo la forma di fiore. Ideali per la merenda, possono essere aromatizzati alla vaniglia o al cacao.

Come pulire la vaporiera in bambooo

La vaporiera in bamboo, a differenza delle altre vaporiere ha bisogno di una specifica e accorta manutenzione. Una buona manutenzione della vaporiera può prolungarne la vita.

Essendo costruiti in legno, i cestelli sono particolarmente esposti al deterioramento, alle muffe e ai cattivi odori. Per evitare il formarsi di queste muffe, dopo ogni utilizzo è infatti molto importante lavarli accuratamente e farli asciugare in un luogo fresco e non umido.

I cestelli, non vanno lavati in lavastoviglie. I prodotti che possono essere utilizzati per pulire la vaporiera cinese sono sicuramente prodotti non aggressivi, biologici e naturali come ad esempio il bicarbonato, l'aceto e il limone.

In caso di cestelli che abbiano invece già sviluppato della muffa, per pulirla si può usare della semplice acqua bollente diluita con aceto e bicarbonato. Basterà immergerli nell’acqua e strofinarli con un panno, asciugarli bene e poi riporli in un luogo asciutto.

Dove acquistare la vaporiera cinese

Le vaporiere cinesi possono essere acquistate sia in negozi specializzati che negli store online come Ikea, Kasanova e Amazon; qui è presente una intera sezione dedicata alle vaporiere in bamboo di diverse marche e modelli, oltre a tantissime utili recensioni dei clienti, per trovare quella perfetta per le nostre esigenze.