Il tavolo da cucina è un elemento d'arredo fondamentale, perché viene utilizzato da tutta la famiglia non solo per condividere pranzi e cene e passare del tempo insieme, ma anche per poggiare le buste della spesa, leggere il giornale, studiare e scrivere al pc; inoltre, viene spesso sfruttato come base d'appoggio per la preparazione dei piatti.

É evidente, dunque, che la scelta di questo accessorio non può essere immediata e semplice. Come scegliere il miglior tavolo da cucina tra i diversi modelli e le diverse marche in vendita? Quello giusto deve rispondere alle nostre esigenze.

Per prima cosa, valutate l'ingombro. Scegliere un tavolo le cui dimensioni rispettino lo spazio che avete a disposizione: in cucina bisogna potersi muovere agevolmente. Una buona soluzione sono i tavoli allungabili, che vi permettono di aggiungere le estensioni solo quando necessario. Se avete un ambiente particolarmente piccolo, potreste valutare anche un tavolo a scomparsa.

Anche i materiali sono importanti. Il tavolo da cucina più diffuso è quello in legno, che conferisce alla stanza un aspetto classico e rustico ed è particolarmente robusto e resistente. Ma non è detto che si abbini con il resto del mobili. Al contrario, potrebbe andare bene un tavolo dallo stile minimalista, in metallo o in vetro, materiali altrettanto affidabili e di buona fattura.

I 10 migliori tavoli da cucina: marche e modelli

Di seguito, trovate le migliori marche su cui fare affidamento in fatto di tavoli da cucina. I modelli selezionati sono vari per stile, design e dimensioni, per incontrare le esigenze di tutti. In genere, un accessorio di questo tipo ha un prezzo medio-elevato, ma ce ne sono alcuni più economici.

Tavolo allungabile in legno di frassino Fiver Eldorado

Cominciamo la nostra selezione con il tavolo allungabile in legno di frassino Eldorado di Fiver. Misura 90 x 90  centimetri da chiuso ed è disponibile con laccature di diverso colore. L'apertura a libro gli permettere di raggiungere una lunghezza di 180 centimetri.

Si apre e si chiude facilmente e anche la sua pulizia è semplice e veloce. Si monta in pochi minuti, anche senza l'aiuto di un esperto. Il legno di frassino è particolarmente resistente. Il piano si regge su quattro gambe poste agli angoli.

Tavolo allungabile in legno rovere Fiver First

Allo stesso marchio appartiene anche il tavolo in legno rovere Fiver First. Da chiuso è lungo 120 centimetri, con l'aggiunta dell'estensione raggiunge i 180 centimetri e può ospitare fino ad otto persone. Deve essere pulito con un panno umido, evitando di utilizzare detergenti aggressivi.

Le gambe sono posizionate ai quattro angoli, per evitare che riducano lo spazio della seduta. Il rovere rimanda un effetto chiaro, che si inserisce perfettamente in un ambiente luminoso.

Tavolo e sedie Kit Closet 701039001

Se avete un budget limitato, una buona soluzione è quella di acquistare un set in cui sono compresi un tavolo e quattro sedie. Kit Closet 701039001 comprende un tavolo rettangolare con piano in legno e gambe in metallo e quattro sedie con seduta in legno e struttura in metallo.

L'effetto rimandato è essenziale, ma elegante. Misura 70 x 120 x 75 centimetri; è leggero e facile da spostare, ma assicura solidità e robustezza durante l'utilizzo.

Tavolo pieghevole Symbiosis Trick

Se, invece, il problema è lo spazio, potreste scegliere un tavolo pieghevole. Tra i modelli più richiesti c'è Symbiosis Trick, realizzato in legno robusto. Potete scegliere di aprire una o due ribalte; il massimo della lunghezza che può raggiungere è 103 centimetri.

Può ospitare fino ad un massimo di quattro persone. Le gambe si incontrano e si incrociano, assicurando solidità e resistenza.

Tavolo a scomparsa VidaXL

Neanche il tavolo pieghevole vi convince? Allora potreste provare il tavolo a scomparsa di VidaXL, realizzato in legno ingegnerizzato. Si fissa al muro, come fosse una mensola e si apre all'occorrenza. La base d'appoggio è lunga 1 metro ed è perfetta per chi vive solo ad una cucina molto piccola.

Può sopportare un carico massimo di 50 chili. Chi vive in un monolocale lo trova particolarmente comodo; è disponibile in colore bianco.

Tavolo tondo GroBKau

Gli amanti dello stile moderno apprezzeranno il tavolo tondo di GroBKau. Ha un diametro di 80 centimetri ed è venduto in confezione con quattro sedie. Le gambe del tavolo e delle sedie sono realizzate in legno di faggio massiccio e chiaro, mentre le sedute e la base d'appoggio sono laccate di bianco.

Può essere utilizzato come tavolo da pranzo per un massimo di quattro persone. Questo set ha un design essenziale, minimale, perfetto per chi ha un arredamento giovanile e apprezza gli ambienti luminosi.

Tavolo in marmo Fashion Commerce FC1606

Gli amanti dello stile classico, invece, dovrebbero puntare su materiale più ricercato, come il marmo. Il tavolo FC1606 di Fashion Commerce è uno dei più recensiti e apprezzati sulle piattaforme online. Misura 110 x 70 x 75 centimetri. Il marmo nero riveste la base d'appoggio.

Il resto della struttura e le gambe, invece, sono realizzati in legno. Si tratta di un pezzo d'arredo senza dubbio impegnativo, ma dai tratti semplici e lineari.

Tavolo TecTake in vetro

Sobrio, ma non banale, è il tavolo in vetro di TecTake. Potete scegliere tra la versione in bianco e la versione in nero. Nel prezzo sono comprese anche quattro sedie con una comoda seduta in simil pelle. Il tavolo rettangolare misura 120 x 70 x 75 centimetri.

Le sedie sono leggere e facili da spostare, ma garantiscono solidità e resistenza. L'effetto monocromatico garantisce un facile inserimento nell'ambiente, a seconda dell'arredamento.

Tavolo in vetro nero [en.casa]

Se avete voglia di aggiungere un tocco particolare al vostro arredamento, potreste dare un'occhiata al tavolo in vetro nero di [en.casa]. Misura 105 x 60 x 75 centimetri. Potete scegliere tra tre versioni: una completamente nera, una bianca e una con la base d'appoggio nera e la struttura bianca.

Le quattro gambe del tavolo sono realizzate in metallo e reggono perfettamente il peso della superficie. Permette di accogliere fino a quattro persone.

Tavolo in metallo Ikayaa

L'ultimo modello che vi proponiamo è il tavolo in metallo messo in vendita da Ikayaa, perfetto per quattro persone. Nella confezione sono presenti un tavolo e quattro sedie. Il tavolo, pesante e robusto, sopporta fino a 120 chili di carico ed è lungo 116 centimetri.

Le sedie sono provviste di seduta imbottita con cuscini beige di lino, freschi e perfetti sia per l'estate che per l'inverno; possono essere rimossi e lavati in lavatrice.

Come scegliere il miglior tavolo da cucina

Per scegliere il tavolo da cucina ideale per la vostra casa, dovete considerare diversi fattori. Un grande peso lo ha sicuramente la scelta del materiale, perché ne determina l'aspetto, la robustezza e la resistenza nel tempo. Ma sono importanti anche il design e la forma, per la definizione dello stile. Inoltre, un tavolo può essere munito di cassetti e altri scomparti utili per risparmiare spazio.

Materiali

Il materiale più utilizzato per il piano del tavolo è il legno, perchè è resistente e solido e rimanda un effetto elegante. I tipi di legno più utilizzati sono il faggio e frassino. Le sue lavorazioni possono essere diverse: laccato, massello, lamellare e tamburato.

  • Il legno laccato è il più richiesto; la patina protettiva è antigraffio e antiabrasioni. Inoltre, l'effetto lucido aggiunge un tocco di classe al piano;
  • il legno massello è apprezzato per le sue venature naturali che lo rendono semplice, ma non anonimo. Inoltre, è particolarmente robusto, sebbene sia facile da graffiare e rovinare;
  • il legno lamellare è perfetto per chi non ha molto tempo a disposizione, perché si pulisce facilmente e non necessita di particolari attenzioni. Resiste anche all'umidità e all'alte temperature;
  • il legno tamburato è il più costoso, perché realizzato con una particolare struttura a nido d'ape che lo rende resistente e robusto, ma al tempo stesso leggero.

Se volete ricreare un ambiente moderno con uno stile all'avanguardia, allora dovreste puntare sul metallo e sul vetro.

Il metallo è perfetto per rimandare un'atmosfera minimalista, pratica ed essenziale. Generalmente, viene rivestito e rifinito con altri materiali simili, come l'alluminio.

Il vetro è sicuramente più delicato. Di solito, se ne sconsiglia l'acquisto ha chi ha dei bimbi piccoli, perché è facile da scheggiare e può risultare anche pericoloso. In generale, però, è perfetto per chi vuole un pezzo d'arredo che non dia nell'occhio e che possa risultare classico, ma non troppo.

Più costoso e ricercato è senza dubbio marmo. Generalmente, questo materiale è più adatto ai tavoli da salotto, ma in molti non riescono a rinunciarvi neanche in cucina. In questo caso, la cura e le accortezze da adottare per la pulizia e la manutenzione saranno maggiori.

Per quanto riguarda le gambe del tavolo, la scelta è più obbligata: generalmente sono realizzate in metallo pesante, poichè devono reggere un peso elevato. Se sono realizzate in legno, è certamente un tipo massiccio e ben lavorato, perché, se marcisse, si romperebbe l'intera struttura.

Robustezza

Un tavolo deve essere senza alcun dubbio robusto, poiché verrà utilizzato come base d'appoggio per oggetti più o meno pesanti. Attenzione: robusto non vuol dire necessariamente poco pratico e difficile da muovere.

Assicuratevi che la superficie sia ben lavorata e che le gambe siano posizionate in modo da reggere il peso del piano in modo equilibrato. Non è detto che, per essere solido, un tavolo debba avere molte gambe: le quattro gambe poste agli angoli possono bastare, se la loro struttura regge e se la superficie è altrettanto solida e resistente.

Tavolo multifunzione

Se avete una cucina non molto grande, avere qualche cassetto in più fa sempre comodo. A tal proposito, potreste scegliere un tavolo accessoriato, munito di spazi in cui sistemare tovaglioli, posate, tovaglia e tanti altri utensili di cui non si può fare a meno durante il pranzo e che devono essere sempre a portata di mano.

Generalmente, i cassetti vengono inseriti sotto l'isola, elemento aggiuntivo che però è tipico delle cucine molto spaziose. Il tavolo multifunzione è la soluzione ideale per chi ne è sprovvisto.

Tavolo allungabile

Generalmente, una cucina di dimensioni medie può ospitare un tavolo da sei o otto posti al massimo. Ma come fare quando si hanno degli ospiti? La soluzione è il tavolo allungabile, un modello molto comune, munito di pannelli da aggiungere al piano del tavolo per estenderne la superficie.

Dimensioni

Un tavolo di medie dimensioni, perfetto per 4 persone, misura circa 140 x 80 centimetri. Un modello più grande, attorno al quale possono sedersi anche 6 0 8 persone, è lungo circa 40 centimetri di più.

Per far accomodare a tavola almeno sei persone la scelta giusta della misura potrebbe essere di 180 x 90 centimetri, sempre con l’altezza di 75 cm.

Le estensioni del tavolo possono aggiungere fino a 300 centimetri di lunghezza, permettendo al tavolo di ospitare fino a 12 persone.

Design

Trattandosi di un elemento d'arredo, il design è un fattore importante da valutare. In commercio si trovano le più svariate forme di tavoli. I più comuni per la cucina sono rettangolari o quadrati.

In una cucina moderna, però, potrebbero inserirsi bene anche tavoli tondi, con un'unica gamba centrale, come quelli quelli che si trovano spesso nei ristoranti.

Marche

Quali sono le migliori marche in fatto di tavoli da cucina? Tra le più richieste c'è Calligaris, un marchio alla portata di tutti con proposte interessanti. Su internet, però se ne trovano tante altre valide, che reggono il confronto e offrono una buona alternativa.