Le padelle per la pizza sono perfette per chi vuole improvvisarsi pizzaiolo, ma non è provvisto di forno a legna. Grazie a questo utensile, potrete fare la pizza in casa in un quarto d'ora e sentirvi come in pizzeria.

Quella della pizza in padella è una ricetta facile e alla portata di tutti. Questa variante della pizza classica napoletana è molto apprezzata perché si porta in tavola in 15 minuti. Come è possibile? Il trucco è semplice: nell'impasto non c'è il lievito e non bisognerà aspettare che cresca. Dopo aver preparato l'impasto, dovete stenderlo su un piano ricoperto di farina e dare forma alla pizza. Poi è sufficiente condirla e metterla in padella.

La pizza furba in padella può essere preparata in diversi modi; il gusto più veloce da portare in tavola è sicuramente la margherita, ma potete aggiungere qualsiasi ingrediente vi piaccia.

Le padelle per la pizza in vendita possono essere classiche, in ghisa o in pietra lavica, oppure elettriche, come dei piccoli forni appositi per la cottura della pizza. Ne esistono di diverse misure; quella più consigliata ha un diametro di 28 centimetri, ma potete anche optare per una padella più piccola; tutto dipende da quanto volete sia grande la vostra pizza.

Che usiate una padella classica o una padella elettrica, l'essenziale è assicurarsi che sia munita di coperchio e che abbia il fondo antiaderente. Il coperchio ideale è quello trasparente, perché consente di avere sotto controllo tutti i momenti della cottura ed evitare che si bruci.

Le 10 migliori padelle per la pizza

Qui di solito trovate quelle che pensiamo siano le migliori padelle per la pizza in commercio in questo momento. Tra tutti i modelli in vendita, abbiamo scelto quelle più ricercate dagli utenti, quelle con il miglior rapporto qualità/prezzo e quelle meglio recensite da chi già ne fa uso.

Ariete 909

Se volete puntare sulla tecnologia, apprezzerete sicuramente Ariete 909. Questa padella elettrica ha una base in pietra che permette di raggiungere una temperatura di 400°. Se la sua potenza sarà sfruttata al massimo, la pizza sarà pronta da gustare in meno di 5 minuti. In ogni caso, permette di scegliere tra cinque diversi livelli di cottura, quindi potrete utilizzarla anche solo per riscaldare una pizza surgelata.

Sagaform

Se, invece, volete acquistare una padella per la pizza classica, potete dare un'occhiata alla padella multiuso di Sagaform. Ordinandola online, il pacco arriverà a casa vostra in una confezione regalo, perfetta se avete intenzione di fare una sorpresa a qualcuno. Ha un diametro di 32,5 centimetri. Potrete cuocere direttamente sul fondo della padella oppure aggiungere la griglia traforata.

Tristar PZ 2881

Particolarmente consigliata dagli utenti è la padella elettrica Tristar PZ 2881 . Questo utensile ha un diametro di 30 centimetri. I piedini antiscivolo assicurano stabilità durante la lavorazione. La temperatura si può regolare facilmente e sarà raggiunta in pochi minuti, grazie all'alta potenza a cui Tristar PZ 2881 lavoro: raggiunge, infatti, i 1450 watt. Lo strato antiaderente ne facilita anche la pulizia.

Sogo

Chi cerca qualcosa di elettrico, ma dall'aspetto classico, può valutare l'acquisto della padella per la pizza di Sogo. Ha un diametro di 42 centimetri, che consente di preparare pizze maxi. Lavora alla potenza massima di 1500 watt e la temperatura è regolabile. Inoltre, è possibile impostare il risparmio energetico. Al momento dell'acquisto, il prodotto è munito di due anni di garanzia.

Testo Romagnolo per doppia cottura

Classica, ma versatile è la padella per la pizza Testo Romagnolo di MasterHome. Grazie a questa pentola, si può procedere con diversi tipi di cottura. Oltre alla padella antiaderente, infatti, nella confezione sono presenti una base a griglia, un sottopentola in legno sagomato e uno spargifiamma da utilizzare sui piani cottura a gas. La padella ha un diametro di 32 centimetri. Il manico si può rimuovere, per consentire di riporre l'utensile anche in forno.

G3Ferrari G10032 Plus

Tra le padelle per la pizza più consigliate c'è sicuramente G3Ferrari G10032 Plus, un modello elettrico curato non solo dal punto di vista delle potenzialità, ma anche nel design. La cottura perfetta è garantita dalla presenza di due piastre in pietra refrattaria. Ha un diametro di 31,6 centimetri e non rilascia alcun odore durante la cottura. Simile, ma con qualche accorgimento tecnologico in più, è il modello G3Ferrari G10032 Plus EVO.

Spice Caliente

Ben recensita è anche la padella per pizza Spice Caliente. Questo modello è elettrico e lavora ad una potenza massima di 1200 watt. Il pomello posto sul coperchio rende più facile manovrarlo e i piedini posti sotto la base ne garantiscono la stabilità. Ha una diametro di 32 centimetri e raggiunge una temperatura massima di 400°, che consente di avere la cottura ideale in 5 minuti.

Larem

Chi vuole acquistare un modello accessoriato può valutare la padella per la pizza di Larem. Nella confezione, infatti, è presente anche una paletta in legno per adagiare la pizza sulla base o per sollevarla senza scottarsi a fine cottura. La padella ha un diametro di 32,5 centimetri e raggiunge una temperatura massima di 450°. La struttura è in alluminio con rivestimenti in pietra e in metallo: questi materiali sono sinonimo di alta qualità.

Shov Pan

La padella elettrica per pizza Shov Pan ha un diametro di 42 centimetri ed è dotata di coperchio trasparente con alta resistenza. La temperatura può essere regolata e lavora ad una potenza massima di 1500 watt. Il manico è realizzato con manico isolante che permette di non scottarsi. Una spia luminosa indica quando la cottura è giunta a termine.

Bestron Viva Italia

L'ultima padella per pizza che vi presentiamo è del tipo elettrico: Bestron Viva Italia. La temperatura può essere regolata manualmente fino a 180°. Per controllare come procede la cottura è possibile sfruttare la finestrella di controllo o tenere d'occhio la spia luminosa. Raggiunge una potenza massima di 1800 watt e ha un diametro di 37,5 centimetri.