migliori forni da incasso

Il forno a gas da incasso è un elettrodomestico che consente di cuocere gli alimenti in maniera uniforme e, rispetto al forno elettrico, in tempi più brevi, garantendo anche un notevole risparmio economico in bolletta. In passato, i modelli a gas erano poco utilizzati perché rispetto ai forni elettrici offrivano meno funzioni. Infatti, era possibile solo la cottura statica, ma oggi non è più così. Oggi, i forni a gas moderni hanno integrato una serie di modalità di cottura che si aggiungono a quella cosiddetta a convenzione tra cui quella ventilata, a grill e, in alcuni casi, consentono anche una cottura specifica per le pizze ed il pane.

In virtù di questo ritorno dal passato del forno a gas, molti marchi di grandi elettrodomestici come Smeg, Electrolux, Beko, Ariston e Candy hanno prodotto i loro modelli immettendoli nel mercato. Proprio per questo, in commercio sono disponibili diversi modelli all'avanguardia sia per quanto riguarda la sicurezza ma anche in relazione al tipo di alimentazione, infatti, in alcuni casi è possibile scegliere tra il gas metano e il gpl. Inoltre, quasi tutti questi forni appartengono alla classe di efficienza energetica A+, questo, in genere, li rende abbastanza costosi ma è comunque possibile trovare delle soluzioni accessibili a tutti.

Scopriamo insieme quali sono i migliori forni a gas da incasso disponibili su Amazon proposti al miglior prezzo.

Classifica dei migliori forni a gas da incasso di marzo 2021

Di seguito abbiamo raccolto i migliori forni da incasso a gas disponibili su Amazon. Per la scelta degli elettrodomestici da inserire abbiamo cercato di scegliere i modelli che potessero soddisfare le esigenze di tutti, considerando le migliori marche, il numero di modalità di cottura che offrono, la loro versatilità ed anche il design.

1. Smeg SF6341GVX

forno a gas smeg

La prima proposta della nostra classifica è il forno a gas da incasso Smeg, realizzato in acciaio inox e vetro temperato anti-impronta. Si tratta di un elettrodomestico con ben 8 funzioni di cottura come il grill, il girarrosto, il ventilato ed altre che possono essere ricavate dalla combinazione di queste, con un range di temperature che varia dai 150° ai 265°, ed illuminato con una lampadina alogena. Il forno appartiene alla classe energetica A, ha una potenza massima di 1800 Watt e può essere alimentato con gas liquido GPL o con gas naturale.

Questo forno Smeg presente 4 ripieni interni molto utili perché permettono di cuocere più pietanze contemporaneamente, ha una capacità di 60 L e misura complessivamente 59.7 x 54.8 x 59.2 cm. Sulla facciata presente 3 differenti manopole: quella a destra serve ad impostare la temperatura, quella centrale permette di scegliere la modalità di cottura e l'ultima serve per impostare il timer.

Dimensioni: 59.7 x 54.8 x 59.2 cm

Peso: 39.500 kg

Classe energetica: A

2. Candy FLG202/1N

Candy forno per pizza

Candy FLG202/1N è un forno a gas da incasso per pizza che farà impazzire tutti gli amanti di questo cibo. È un tipo di forno a cottura statica che offre 3 differenti modalità di cottura: pizza, cook light e multifunzione. L'utilizzo di questo elettrodomestico è molto facile ed intuitivo grazie alle 3 manopole presenti sulla facciata anteriore e le spie luminose: la prima manopola serve per impostare il termostato da una temperatura minima di 130° fino ad una massima di 250°, quando è in funzione la spia diventa verde. La manopola del grill, invece, permette di regolare la sua intensità da 1 a 10 ed il suo funzionamento è notificato dalla spia verde e dall'accensione della luce nel forno. Infine, c'è il contaminuti meccanico che ci indica il tempo di cottura degli alimenti fino ad un massimo di 60 minuti e può essere usato anche se il forno non è in funzione.

Il design semplice, le linee pulite ed il colore nero rendono questo forno a gas molto elegante e permettendogli di adattarsi a tutte le cucine moderne e minimaliste. Inoltre, altro punto a suo favore è la sua appartenenza alla classe energetica A+ che assicura un enorme risparmio in bolletta.

Dimensioni: 59.5 x 52.4 x 59.6 cm

Peso: 38 kg

Classe energetica: A+

3. Electrolux EOD3S40X

Electrolux EOD3S40X

Electrolux propone questo forno a gas ventilato da incasso che può essere montato comodamente sia sotto un piano cottura che in una struttura a colonna. Questo forno a gas Rex è molto apprezzato perché è molto facile da pulire sia internamente che esternamente. Infatti, la parte esterna è realizzata in acciaio inox anti-impronta con vetri termoriflettenti che trattengono il calore ed evitano che lo sportello si riscaldi o che ci sia dispersione di calore. Inoltre, grazie alla tecnologia AquaClean è molto facile pulirne anche la cavità perché il vapore che si sprigiona scioglie le incrostazioni.

Un'altra funzione molto interessante è la SteamBake che consente agli impasti di lievitare e crescere in maniera uniforme tramite l'umidità generata all'interno della cavità del forno. Sulla facciata è possibile regolare le varie funzioni tramite il display digitale e le due manopole che servono ad impostare la funzione di cottura e il timer. Il forno ha una capacità di 69 L e può raggiungere una potenza massima di 1700 Watt.

Dimensioni: 58.9 x 59.4 x 56.9 cm

Peso: 30 kg

Classe energetica: A+

4. Hisense BI3111AX

forno a gas da incasso

Per chi è alla ricerca di un forno a gas da incasso più economico rispetto alle proposte precedenti, proponiamo Hisense BI3111AX forno da 60 cm, ventilato e multifunzione. È molto facile gestire le funzioni di questo elettrodomestico grazie alle 3 manopole con le quali è possibile impostare il timer per la cottura, scegliere la temperatura e la modalità più adatta all'alimento che si intende cucinare tra quelle disponibili (grill, ventilato, a vapore, convenzionato).

La cavità del forno ha una capacità di ben 71L e dispone di 4 scalanature dove poter inserire ripiani o griglie per cuocere più pietanze nello stesso momento, sfruttando quindi lo stesso calore. Insieme al forno, Hisense include nel prezzo anche una leccarda ed una griglia per poter iniziare subito a cucinare.

Dimensioni: 59.7 x 59.5 x 54.7 cm

Peso: 31,8 kg

Classe energetica: A

5. Indesit IGW 620 BL

forno a gas da incasso

 Indesit IGW 620 BL è un forno a gas da incasso molto elegante nero con i dettagli in acciaio dalle linee pulite, perfetto per una cucina moderna. Si tratta di un forno che permette di scegliere tra due modalità di cottura: grill e statico, per offrire il migliore risultato sia in termini di gusto che di efficienza. Infatti, la cottura statica è molto utile per gli alimenti che devono lievitare e cuocere lentamente, al contrario, non è indicato per la preparazione dei dolci in quanto non riesce a mantenere costante la temperatura.  Una funzionalità molto utile è la Click&Clean che permette di estrarre la controporta in vetro per pulirla fino in fondo senza eccessivi sforzi così da garantire il massimo igiene dentro e fuori.

Il forno è dotato internamente di una lampadina posizionata strategicamente sulla parte frontale superiore per permettere di controllare lo stato di avanzamento della cottura senza dover aprire lo sportello: in questo modo si evita anche che tutto il calore colpisca in faccia chi sta controllando.

Dimensioni: 59.5 x 54.9 x 59.5 cm

Peso: 30 kg

Classe energetica: A+

6. Hotpoint GA3 124 IX HA

forno a gas economico

La classifica continua con un forno a gas da incasso più semplice rispetto ai modelli precedenti. Si tratta del modello firmato Hotpoint GA3 124 IX HA che offre meno funzionalità ma è comunque un'ottima soluzione considerata l'importanza del brand che lo propone. Realizzato in acciaio inox, è un classico forno che si adatta a qualsiasi stile di cucina, anche se non dispone di un display è possibile scegliere tra due differenti modalità di cottura: ventilata o grill.

In dotazione con il forno è consegnata anche una griglia separatrice ma è possibile creare fino a 4 reparti per la cottura di più alimenti. Il forno ha una capacità di 75 L e può raggiungere una potenza massima di 3700 Watt.

Dimensioni: 59.5 x 55.1 x 59.5 cm

Peso: 24 kg

Classe energetica: A+

7. Glem GFEV21IXN

forno da incasso a gas

Ecco un'altra proposta molto interessante per quanto riguarda i forni da incasso, il forno a gas Glem con lo sportello realizzato con uno triplo strato di vetro che lascia la porta sempre fredda evitando così scottature o altri spiacevoli danni. Inoltre, grazie alla funzione di raffreddamento tangenziale la ventola posta nella parte superiore resta in attività fino al completo raffreddamento del forno. Questo modello di Glem è anche un forno multifunzione perché può esser impostato come forno elettrico o come forno ventilato. Grazie allo smalto Titanium utilizzato per le pareti interne, lo sporco non si incrosta ed il colore resta lucido e brillante anche dopo diversi anni.

Sulla parte superiore ci sono 3 manopole con le quali poter selezionare la modalità di cottura, impostare il timer e scegliere la temperatura a cui cuocere i cibi. Incluso nel prezzo sono comprese anche una griglia e una leccarda.

Dimensioni: 59.7 x 54.3 x 59 cm

Peso: 29 Kg

Classe energetica: A

8. Beko BIGT21100X

forno a gas da incasso

Beko propone questo forno a gas da incasso BIGT 21100  in grado di offrire elevate prestazioni: il vetro è realizzato in modo da permettere di controllare perfettamente la cottura interna dei cibi senza dover per forza aprire lo sportello, con il rischio che il calore vada in faccia a chi sta guardando. Inoltre, nel caso in cui non doveste riuscire a maneggiare perfettamente un stoviglia dalla cavità del forno perché molto pesante, potete poggiarla comodamente sullo sportello che è in grado di reggere fino a 22,5 kg.

Sulla parte superiore del forno sono presenti 3 manopole per impostare il timer, la temperatura a cui si desidera cuocere gli alimenti e scegliere la modalità di cottura tra cui quella grill che permette di cuocere la carne o il pesce con un risultato ottimale. Internamente il forno ha una capacità di 72L e 5 scalanature che permettono di inserire fino a 5 griglie per cuocere diverse pietanze contemporaneamente. Beko, include con il forno, anche lo strumento per il girarrosto, una griglia e un ripiano metallico.

Dimensioni: 59.6 x 54.1 x 59.5 cm

Peso: 33.5 Kg

Classe energetica: A+

9. Electrolux FR13GG

forno a gas da incasso

Electrolux FR13GG è un altro modello prodotto sempre da Electrolux ma, a differenza del precedente, è un forno a gas da incasso più classico, adatto per le cucine che hanno un arredamento shabby per esempio. Trattandosi di un forno in stile retrò non dispone di un display ma è possibile regolare la temperatura, il timer e scegliere la modalità di cottura tramite le tre manopole posizionate sulla facciata del forno.

Questo elettrodomestico ha una capacità di 70 L e permette di creare fino a 5 ripiani separati per cuocere contemporaneamente più alimenti selezionando la modalità grill o ventilata. Inoltre, grazie alle pareti smaltate lo sporco non si incrosta ma scivola via permettendo una pulizia rapida e senza dover strofinare in maniera eccessiva.

Dimensioni: 59.4 x 54.8 x 58.9 cm

Peso: 32.3 Kg

Classe energetica: A+

10. Candy FLG203 / 1X

forno a gas da incasso

Per concludere la nostra classifica, vi proponiamo Candy FLG203 / 1X, forno a gas da incasso della linea POP EVO dalle linee semplici ed essenziali che si adatta perfettamente a qualsiasi tipo di arredamento della cucina. È un forno in acciaio inox anti-impronta, quindi molto facile da pulire e sportello in vetro. Candy rende il momento di cucinare molto divertente perché offre delle funzioni speciali come la Cooklight, la funzione pizza e la multifunzione con il girarrosto motorizzato e mette e disposizione anche vari accessori come le griglie per iniziare ad usare il forno da subito.

Anche questo modello appartiene alla classe energetica A+ ed assicura un importante risparmio in bolletta. Inoltre, ha una capacità di 55L e  può contenere fino a 2 griglie interne.

Dimensioni: 59.4 x 55.6 x 59.4 cm

Peso: 39,5 Kg

Classe energetica: A+

Come funziona un forno a gas

Il funzionamento del forno a gas può essere assimilato a quello di un grande fornello perché alla base del forno, nella cosiddetta camera di combustione, si trova il bruciatore da cui proviene il calore che cuoce i cibi. Il bruciatore per iniziare la sua combustione deve essere collegato ad una bombola di gas oppure alla rete di gas domestica. Una volta iniziata la combustione, questo calore riempie e riscalda la cavità del forno dove sono presenti le pietanze per irraggiamento fino a raggiungere la temperatura scelta da noi. Così facendo anche le pareti diventano incandescenti ed è proprio con questo calore che i cibi si cuociono con una cottura a convenzione.

I vantaggi di un forno a gas da incasso

Rispetto al passato, oggi, scegliere un forno a gas piuttosto che uno elettrico ha diversi risvolti positivi soprattutto perché i modelli moderni presenti in commercio sono totalmente diversi rispetto a quelli vecchi. Ma cerchiamo di riassumere i vantaggi che derivano dall'acquisto di un forno a gas da incasso:

  • il primo vantaggio è, senza dubbio, il risparmio energetico e quindi anche economico. Il gas costa molto meno dell'elettricità e questo permette di avere dei costi in bolletta a lungo termine molto più bassi;
  • riesce a raggiungere alte temperature in un tempo ridotto, per questo motivo è perfetto per la cottura di cibi come pizze o simili;
  • una volta raggiunta la temperatura desiderata, il forno a gas riesce a mantenerla costante consentendo agli alimenti di cuocere in maniera uniforme;
  • è molto semplice da usare perché è intuitivo e, oggi, con le numerose funzioni integrate permette di cuocere perfettamente qualsiasi tipo di alimento impostando la modalità specifica;
  • rispetto ai forni elettrici che hanno le turbine, i forni a gas sono più facili da pulire perché non è necessario smontare nessuna componente interna.

Come scegliere il forno da incasso a gas: guida all'acquisto

Scegliere un forno a gas per la propria cucina non è sempre semplicissimo perché il mercato offre diverse soluzioni tutte molto interessanti. Prima di procedere all'acquisto, quindi, è bene capire e valutare i fattori che differenziano i diversi modelli come le diverse funzioni, le dimensioni e le modalità di cottura. Solo dopo aver analizzato attentamente questi parametri saremo in grado di scegliere quello che soddisfa meglio le nostre personali esigenze.

Tipologia

La prima cosa da decidere è che tipologia di forno a gas si cerca, se un forno integrato con un piano cottura oppure un forno indipendente. La prima tipologia è conosciuta meglio com cucina a gas e può essere installata in una cucina già esistente ma, ovviamente, non è adatta all'installazione in colonna verticale. Oltre a questo, poi, bisogna considerare la modalità con cui il forno espande il calore all'interno della cavità del forno e ne distinguiamo tre:

  • forno ventilato: a questo gruppo appartengono i forni a gas che hanno più turbine posizionate lateralmente o sul pannello in fondo. Il calore si propaga attraverso la ventilazione forzata e in maniera omogenea in quanto non è possibile direzionare il calore.
  • forno a convenzione: conosciuto anche come forno statico, il calore è emanato da due resistenze posizionate, generalmente, sopra e sotto. A differenza dei forni ventilati, qui è possibile decidere la direzione del calore impostando e scegliendo quale turbina mettere in funzione.
  • forni combinati: si tratta di modelli che prevedono entrambe le modalità di propagazione del calore perché sono dotati sia della ventola che delle resistenze. Sicuramente, si tratta di modelli più completi ed anche più costosi però permettono di cuocere una varietà maggiore di pietanze ed alimenti.

Dimensioni

Considerato che stiamo parlando di forni da incasso che, quindi, dovranno essere collocati in uno spazio ben preciso, è importante capire quali sono le dimensioni che fanno al caso nostro. In genere, si tratta di misure standard che si adattano a qualsiasi tipo di cucina: i modelli da incasso verticale hanno una larghezza che varia dai 60 ai 75 cm mentre quelli da incasso a muro variano dai 50 ai 100 cm. In base a queste misure possiamo possiamo classificare i forni a gas da incasso in 3 macro-gruppi: forni piccoli dai 40 ai 45 cm, i forni classici dai 55 ai 60 cm ed i più grandi che sono i modelli di 90 cm circa.

Dalle dimensioni dipende anche un altro parametro che è la capienza della cavità del forno che è misurata in litri: i modelli compatti hanno una capienza di 35l, i classici di 65l e i big possono arrivare fino ad 80l.

Anche la struttura interna del forno dipende dalle dimensioni dello stesso e può influenzare il numero di scalanature nelle quali è possibile inserire le griglie per ricavare scomparti differenti da sfruttare per cuocere più pietanze contemporaneamente. Infine, altro aspetto strutturale importante è lo sportello che può essere ribaltabile, quindi aprirsi dall'alto verso il basso, o può prevedere un'apertura laterale. In ogni caso, i modelli più sicuri sono quelli che riescono ad isolare il calore in modo che il vetro resti freddo così da evitare scottature e ustioni.

Funzioni

I forni a gas sono stati per molti anni messi da parte perché rispetto a quelli elettrici offrivano un numero di funzionalità inferiore. Oggi, però, non è più cosi e, anzi, sono molti i ristoranti che hanno iniziato ad usarli nelle loro cucine proprio perché permettono di variare sfruttando diverse modalità di cottura. Tutti i forni a gas hanno la funzione grill che permette di rosolare i cibi creando quella doratura in superficie che non è possibile ottenere con nessun altra modalità di cottura. Un'altra funzione molto apprezzata è quella del girarrosto motorizzato per cuocere carne e pesce allo spiedo alle temperature indicate. Meno diffusa è la funzione pizza che una volta attivata porta il forno ad una temperatura di 350°, la stessa di un forno a legna professionale, e permette di gustare una pizza proprio come in pizzeria. Infine, come abbiamo già detto, molti forni a gas danno la possibilità di scegliere tra una cottura statica o ventilata oppure, nel migliore dei casi, combinata.

Ci sono, poi, altre funzioni molto utili che non riguardano la cottura dei cibi ma la manutenzione del forno stesso: alcuni modelli sono dotati di sistemi di pulizia automatica e premendo un semplice bottone è possibile sprigionare del vapore all'interno della cavità del forno che scioglie i residui di grasso e le incrostazioni e ne facilita la pulizia.

Classe energetica e consumi

Anche i forni a gas sono classificati e catalogati in classi di efficienza energetiche in base al loro consumo. Ovviamente, rispetto ai modelli elettrici consumano di meno ed il risparmio in bolletta è evidente perché il gas metano costa meno dell'elettricità. Per questo motivo, nella fase di valutazione dell'acquisto, il consiglio è di scegliere un buon forno almeno di fascia A, o meglio ancora di fascia A+.

Sicurezza

I modelli a gas da incasso proposti nel mercato ad oggi hanno raggiunto standard elevati di sicurezza grazie alle nuove tecnologie. Per esempio, alcuni modelli hanno un sistema di blocco per la sicurezza dei bambini oppure prevedono lo spegnimento automatico del forno nel momento il cui la fiamma sul bruciatore si spegne così da evitare che il gas continui a fuoriuscire correndo rischi inutili. I modelli più avanzati, inoltre, possono rilevare anche la quantità di monossido di carbonio presente nel forno.

Materiali

I materiali utilizzati per la costruzione del forno sono importanti ai fini della durata dell'elettrodomestico che può avere una vita più o meno lunga. In generale, tutti i forni sono realizzati in acciaio inox, spesso anti-impronta, e vetro temperato. Molto spesso, lo sportello è composto da più strati di vetro, fino a 4, per renderlo più resistente alle alte temperature, ai graffi e agli urti  ma anche per garantire il giusto isolamento termico. Anche i materiali interni sono molto importanti e spesso si tratta di superfici di alluminio o acciaio smaltato che sono in grado di reggere bene lo sporco perché il grasso non si attacca ma scivola sulla superficie.

Accessori

Gli accessori dati in dotazione incidono sulla varietà di cibi e pietanze che possono essere cucinati. Alcuni sono inclusi e venduti insieme al forno, altri, invece, è possibile acquistarli separatamente. Vediamo quali sono i più comuni:

  • teglia a leccarda: è una teglia piatta con i bordi leggermente rialzati e può svolgere diverse funzioni. Infatti, può essere messa sul fondo del forno per raccogliere il grasso e l'olio che cade dai cibi quando vengono cotti a grill oppure per preparare pietanze come torte salate o pizze rustiche o, ancora, per dividere la cavità del forno in aree differenti così da poter cuocere più pietanze insieme.
  • griglie: sono molto utili per dividere il forno in 2, 3 o anche 4 aree dove poter appoggiare le stoviglie che contengono i cibi da cuocere. In genere, sono già fornite con il forno.
  • girarrosto: nei forni con funzione di girarrosto è sempre fornito questo accessorio che va inserito nel forno e sul quale possono essere cotti i polli o anche il pesce.
  • termometro sonda: è un accessorio presente solo nei modelli top di gamma e permette di rilevare perfettamente la temperatura interna del foro, è molto utile per la preparazione degli arrosti.

Prezzo

Il mercato offre un ventaglio di opzioni molto ampio ed è possibile trovare forni a gas da incasso a partire dai 200 euro fino ai 1000 euro. La differenza principale sta nel sistema di funzionamento e nelle funzioni che questi elettrodomestici hanno integrate, quindi, la valutazione va fatta in base all'uso che si pensa di farne. I modelli più costosi permettono di avere un forno domestico con le stesse prestazioni di un forno professionale mentre i modelli base, spesso, hanno solo la cottura statica.

I forni a gas da incasso sono generalmente i più cari, ma il consiglio è di considerare questa maggiore spesa iniziale come un investimento a lungo termine che vi farà risparmiare molto denaro in futuro sulle bollette.

Dove acquistare il forno a gas da incasso

I forni da incasso possono essere acquistati in tutti i negozi di elettrodomestici come Unieuro oppure direttamente online sui marketplace tipo Amazon. Nella sezione dedicata agli elettrodomestici è possibile confrontare le migliori marche di forni a gas e leggere le recensioni degli utenti che ne hanno già acquistato e provato uno per farsi un'idea più dettagliata. Tra i migliori marchi, più raccomandati ed affidabili, troviamo sicuramente Electrolux, Samsung, Smeg, Candy, Bosch, Whirlpool, Indesit e Hotpoint-Ariston.