ricetta

Marmellata di limoni: la ricetta fatta in casa senza buccia

Preparazione: 120 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 4 persone
A cura di Camilla Savoia
1062
Immagine
ingredienti
Limoni biologici
600 gr
Zucchero bianco
310 gr
Acqua
qb

Per marmellata di limoni si intende il prodotto che si ottiene dalla polpa e dalla buccia del limone. Infatti sono marmellate quelle di arance e di mandarini. Sono confetture le conserve alle fragole o alle pesche.

La marmellata di limoni è una conserva genuina che si prepara con limoni di Sorrento non trattati perché hanno una buccia molto profumata e sono pieni di polpa. Una marmellata golosa e ricca di proprietà benefiche, grazie all'elevata presenza di vitamina C, che va preparata seguendo alcune regole per non rischiare.

Innanzitutto è fondamentale la pastorizzazione dei vasetti per una corretta sanificazione dei barattoli ma vi consigliamo di riporre le fette di limone in acqua per un paio di giorni in modo da far rilasciare il tipico gusto acidulo dell'agrume.

Per togliere l'amaro dai limoni prima di fare la marmellata, forate la buccia con uno stuzzicadenti senza penetrare la polpa. Immergete i limoni interi nell'acqua per tre giorni in modo da far riassorbire l'amaro. Fatta questa operazione, potete cominciare a preparare la marmellata di limoni. Se vi sembra troppo amara, utilizzate un pizzico di sale per correggere il sapore. In alcuni casi, si aggiunge il succo di limone nella marmellata come elemento acidificante.

Una volta pronta, potete servire la conserva di limoni a colazione spalmandola su una fetta di pane caldo.

Come preparare la marmellata di limoni

Lavate molto bene la scorza dei limoni sotto l’acqua corrente 1. Private i limoni di entrambe le estremità 2 e ricavate delle fettine molto sottili con un coltello a lama liscia 3.

Trasferite le fette di limone ottenute in una ciotola capiente 4 e versate l'acqua fredda fino a ricoprirle 5. Coprite con un coperchio o con la pellicola alimentare 6. Lasciate il limone a macerare per circa 24 ore, eliminate l’acqua utilizzata e cambiatela con acqua fresca. Coprite nuovamente e lasciate riposare per circa 24 ore.

Eliminate l'acqua e posizionate le fette di limone in una pentola 7. Coprite il limone con circa 200 ml di acqua e fate cuocere fino a bollore 8. Togliete dal fuoco la pentola ed unite lo zucchero 9. Fate cuocere sul fuoco a fiamma lenta per circa due ore fino a che i limoni non si saranno sfaldati completamente. In cottura la marmellata si scurisce leggermente e non avrà più il colore giallo dorato dell'inizio.

Versate la marmellata di limoni in vasetti sterilizzati. Chiudete il coperchio e capovolgeteli per farli raffreddare.

Consigli

Se avete un vecchio spazzolino da denti, usatelo per pulire più accuratamente i limoni.

Per fare la marmellata di limoni senza zucchero, potete usare al suo posto la stevia o dolcificanti naturali.

Conservazione

La marmellata di limoni si conserva in frigorifero, se aperta, oppure in una dispensa.

1062
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Ricette
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
1062