ingredienti
  • More 250 gr
  • Acqua 300 ml • 0 kcal
  • Zucchero 250 gr • 15 kcal
  • Alcol puro a 95° 250 ml • 600 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

Il liquore alle more, detto anche morino, è un liquore fatto in casa semplice e delizioso. Per realizzarlo, vi occorreranno solo more selvatiche, zucchero, alcol puro e acqua: il composto dovrà macerare per massimo 15 giorni, prima di essere filtrato e versato nelle bottiglie. Ottimo da preparare nel periodo estivo e fino a settembre, così da consumarlo durante il periodo invernale: è anche un'ottima idea regalo per Natale, da donare ad amici e parenti.

Chi preferisce potrà aromatizzare il liquore alle more con 1/2 bacca di vaniglia, per renderlo ancora più profumato. Inoltre potete sostituire le more con i gelsi, simile alle more ma dalla forma più allungata.

Se amate questi frutti dolce e selvatici, provate altre ricette con le more, dolci semplici e deliziosi per la colazione, la merenda o da gustare come dessert.

Come preparare il liquore alle more

Lavate le more (1) e asciugatele delicatamente con carta da cucina o con un canovaccio. Mettetele in un recipiente di vetro con chiusura ermetica e alternatele allo zucchero. Aggiungete l'alcol puro (2) e chiudete il contenitore con il coperchio. Lasciate macerare fino a 15 giorni agitando il recipiente 1 volta al giorno. Trascorso il tempo necessario, filtrate con un colino a maglie strette. Aggiungete l'acqua e versate il liquore nelle bottiglie (3). Chiudetele e lasciate riposare per altri 15 giorni. Trascorso il tempo di riposo, conservate il vostro liquore alle more in freezer: è ottimo se bevuto ben freddo.

Conservazione

Potete conservare il liquore alle more in freezer per qualche mese, in bottiglie di vetro ben chiuse.