ingredienti
  • Linguine 350g
  • Seppie 350g • 79 kcal
  • Cipolla 1 • 21 kcal
  • Vino bianco 1 bicchiere • 21 kcal
  • Pomodorini 300g • 20 kcal
  • Sale q.b. • 21 kcal
  • pepe q.b. • 29 kcal
  • Olio q.b.
  • Prezzemolo tritato q.b. • 79 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

Le linguine con le seppie sono un primo piatto di mare facilissimo da preparare, ricco di sapore e molto profumato. Una ricetta perfetta per una cena estiva da accompagnare con un calice di vino bianco fresco. Le seppie sono dei molluschi dal sapore delicato e molto versatili in cucina, preparati in questa ricetta con un delicato sugo di pomodoro fresco. Se cercate un piatto nutriente e volete sperimentare sapori nuovi e genuini le linguine con e seppie sono quello che fa per voi, seguite la ricetta per prepararle alla perfezione.

Come preparare le linguine con le seppie

Pulite le seppie (1). Eliminate l'osso, tagliate la testa e gli occhi, togliete la pelle e dopo averle passate sotto acqua fredda corrente tagliatele a striscioline (2). Sminuzzate finemente la cipolla e fatela dorare in una padella antiaderente con un filo di olio (3).

Aggiungete le seppie tagliate quando la cipolla si sarà cotta  (4). Cuocete per qualche minuto e sfumate con un bicchiere di vino bianco a fiamma alta (5). Pulite e tagliate i pomodorini e aggiungeteli alle seppie quando l'alcool sarà evaporato. Aggiustate di sale e pepe e cuocete con coperchio a fiamma dolce per 15 minuti (6). Cuocete le linguine in acqua leggermente salata e scolatele al dente. Versatele nella padella con il sugo di pesce e saltate per due minuti. Servite le linguine con le seppie con un trito fine di prezzemolo fresco.

Varianti

Per un condimento più saporito fate soffriggere un peperoncino tritato finemente insieme alla cipolla.

Altre ricette con le seppie

Seppie ripiene

Un secondo di pesce saporito e gustoso in cui le seppie intere vengono farcite con pane raffermo ammorbidito in acqua, uova, acciughe e capperi. Una ricetta tradizionale della cucina meridionale perfetta per trascorrere una domenica in famiglia all'insegna del gusto.

Seppie con piselli

Direttamente dalla tradizione culinaria laziale, un secondo piatto gustoso e facilissimo da preparare: le seppie con piselli vannno bene per ogni occasione. Sminuzzate e fate dorare una cipolla, unite le seppie pulite e tagliate e listarelle. Sfumate con il vino bianco ed unite i piselli, il brodo vegetale e un cucchiaino di concentrato di pomodoro: cuocete per 40 minuti e servite quando le seppie risulteranno tenere.