ingredienti
  • Cozze 800 gr • 58 kcal
  • Aglio 2 spicchi • 21 kcal
  • Prezzemolo qb • 79 kcal
  • Olio extravergine di oliva • 0 kcal
  • Pepe nero q.b. • 79 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

Le cozze alla marinara sono un gustoso antipasto di pesce semplice e veloce e si preparano pulendo le cozze e facendole aprire in padella. Nonostante la semplicità, questa ricetta base, riesce sempre a sorprendere il palato.

Come preparare le cozze alla marinara

Pulite le cozze lavandole sotto acqua corrente e raschiate la superficie esterna (1). Mettete le cozze in una pentola capiente con un filo d’olio e i due spicchi d’aglio schiacciati (2). Aggiungete il prezzemolo e un pizzico di pepe (3). Coprite la pentola con il coperchio e fate cuocere a fiamma alta per 5 minuti fino a far aprire le cozze. Mescolate ogni tanto durante la fase di cottura. Servite le cozze nei piatti con qualche fetta di limone e dei crostini.

Varianti

Pasta con cozze alla marinara

Il brodo delle cozze alla marinara è estremamente gustoso ed è un peccato sprecarlo. Solitamente infatti alla fine di un bel piatto di cozze si usa il pane per fare la famosa “scarpetta”. Potete però utilizzarlo per condire una bella spaghettata. Attenzione però, non salate la pasta, perché le cozze sono particolarmente sapide e così anche il loro brodo. Lessate gli spaghetti e conditele con le cozze e il loro brodo.

Che vino abbinare alle cozze alla marinara

Il vino migliore da abbinare alle cozze alla marinara è un Falanghina, un vino bianco, fresco e profumato che si sposa alla perfezione con il pesce e nello specifico con le cozze. Conservate il vino in frigorifero fino al momento di servire, in modo da preservarne i profumi. In alternativa alla Falaghina potete servire un Gavi.