ingredienti
  • Per i bignè
  • Farina 00 150 grammi • 750 kcal
  • Burro fuso 100 grammi
  • Acqua 250 millilitri • 146 kcal
  • Uova 4 • 15 kcal
  • Sale fino 1/2 cucchiaino • 21 kcal
  • Latte intero 60 millilitri • 79 kcal
  • Per la crema chantilly
  • Panna liquida 300 millilitri
  • Zucchero a velo 100 grammi • 380 kcal
  • Estratto di vaniglia q.b. • 750 kcal
  • Per la glassa al cioccolato
  • Cioccolato fondente 300 grammi • 600 kcal
  • Acqua 150 millilitri • 146 kcal
  • Panna liquida 60 millilitri
  • Zucchero semolato 40 grammi • 350 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

Il profiterole è un dolce al cucchiaio francese con origini italiane. I profiteroles sono bignè di pasta choux farciti con crema chantilly e ricoperti con una glassa al cioccolato lucida e golosa. Vengono serviti disposti a piramide e decorati con panna montata.

Preparare i profiteroles non è difficile come sembra, basta seguire passo passo la ricetta. Una volta che vi sarete impratichiti, potrete cimentarvi anche nelle varianti, come quella dei profiteroles con glassa al cioccolato bianco. Portando in tavola questo dolce sarete certi di non sbagliare, piace sempre a tutti ed è ormai famoso in tutto il mondo.

Ecco, quindi, qual è la ricetta originale dei profiteroles.

Come si fanno i profiteroles al cioccolato

Per prima cosa, preparate i bignè. In un pentolino, mettete a scaldate il latte. Quando si sarà intiepidito, aggiungete lo zucchero (1), il burro e l'acqua e portate ad ebollizione. Aggiungete la farina e mescolate per circa 3 minuti.

Trasferite il composto in una ciotola e aggiungete un uovo alla volta, continuando a mescolare. Quando l'impasto ottenuto sarà liscio e corposo (2), trasferitelo in una sacca da pasticcere.

Dopo aver posizionato della carta forno su una leccarda, cominciate a creare delle palline di pasta (3), smorzando le punte con un cucchiaio bagnato. Spennellate la superficie dei bignè con l'uovo e mettete a cuocere in forno statico a 220° per circa 15 minuti.

Mentre i bignè sono in forno, passate alla crema chantilly. In una ciotola, versate la panna fredda e cominciate a montarla con una frusta. Aggiungete l'estratto di vaniglia e, un po' alla volta, lo zucchero a velo. Continuate a mescolare fino a quando non sarà montata (4).

Una volta pronta la crema, è il momento di preparare la glassa al cioccolato per la copertura. Tritate il cioccolato e versate l'acqua e lo zucchero in una casseruola. Quando saranno arrivati a bollore, unite la panna e rimettete sul fuoco. Quando starà bollendo nuovamente, versate nella casseruola il cioccolato, in due volte. Continuate a mescolare e, quando sarà denso, togliete dal fuoco e lasciate raffreddare (5).

A questo punto, non vi resta che assemblare il tutto. Forate i bignè alla base e, aiutandovi con una sacca da pasticcere, farciteli con la crema chantilly (6). Posizionateli su un vassoio, componendo una piramide. Infine, aiutandovi con un cucchiaio, fate colare sui bignè la glassa di cioccolato. Lasciate raffreddare in frigo, poi servite.

Consigli e note

Se preferite, potete sostituire la crema chantilly con un'altra farcitura. Solitamente, la variante più apprezzata è quella della crema pasticcera.

Conservazione

I profiteroles si conservano per massimo due giorni in frigo.