ingredienti
  • Verza 8 foglie tenere
  • Patate 2 • 21 kcal
  • Alici sott’olio 6-8 filetti
  • Olive nere denocciolate una manciata • 79 kcal
  • Pinoli q.b. • 595 kcal
  • Uva sultanina q.b. • 595 kcal
  • Sale fino q.b. • 21 kcal
  • pepe q.b. • 29 kcal
  • Olio extravergine d’oliva q.b. • 29 kcal
  • Prezzemolo 1 mazzetto • 79 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

Gli involtini di verza con alici e patate sono un secondo piatto facile e saporito, ideale per giornate invernali, quando la verza è di stagione. Una ricetta che si può servire anche come antipasto o che può diventare un piatto vegetariano semplicemente sostituendo le alici con dei capperi. Per la preparazione vi basterà scottare le foglie di verza e farcirle con un ripieno di patate lesse, amalgamate con alici sott'olio, olive nere, pinoli, sale, pepe, olio evo e prezzemolo. Una volta realizzati gli involtini di verza potete poi cuocerli in padella o al vapore; in alternativa, potete anche usare il forno, avendo cura di mettere un dito di acqua nella teglia per non far seccare gli involtini.

Come preparare gli involtini di verza con alici e patate

Lavate la verza e tagliate la parte finale del cespo, quindi staccate delicatamente le foglie dalla verza in modo da non spezzettarle (1). Sbollentate le foglie di verza in acqua bollente per circa 3 minuti (2). Sollevatele con una pinza e mettetele subito in acqua fredda, così da bloccare la cottura e mantenere il colore verde brillante. Mettetele su un canovaccio pulito e lasciatele asciugare. Lessate le patate, spellatele e tagliatele a pezzetti (3). Mettetele in una ciotola con i filetti di alici sott'olio a pezzetti, le olive denocciolate e i pinoli, quindi condite con sale, pepe, prezzemolo e olio evo.

Prendete le foglie di verza, fate una leggera pressione sulla parte dura aiutandovi con un coltello: in questo modo agevolerete il rullaggio dell'involtino. Avvolgete quindi le foglie di verza delicatamente e chiudeteli bene, così che il ripieno non fuoriesca. Cuocete gli involtini di verza con alici e patate in padella con un filo d'olio, sale e pepe. In alternativa cuoceteli al vapore per 6 minuti. I vostri involtini di verza con alici e patate sono pronti per essere serviti.

Consigli

Se non riuscite a chiudere bene gli involtini, potete fermarli con l'aiuto di uno stecchino, così non si apriranno in cottura.

Chi preferisce potrà accompagnare gli involtini di verza con alici e patate con un gustosa crema di broccoli: tagliate il broccolo a pezzetti e rosolatelo in padella con poco olio e aglio. Aggiungete poca acqua e cuocete fino a quando non sarà morbido. Mettetelo nel mixer, frullate e aggiungete poca panna fresca, sale e pepe.

Conservazione

Potete conservare gli involtini di verza con alici e patate in frigo per 1 giorno, all'interno di un contenitore ermetico.