ingredienti
  • Petto di pollo 6 fettine • 750 kcal
  • Prosciutto crudo 6 fette
  • Mozzarelline 6
  • Zucchine 2 • 17 kcal
  • Latte 2 cucchiai • 42 kcal
  • Uova 1 • 380 kcal
  • Parmigiano grattugiato q.b. • 21 kcal
  • Sale fino q.b. • 21 kcal
  • Pepe nero macinato q.b.
  • Olio extravergine d’oliva q.b. • 29 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

Gli involtini di pollo e zucchine sono un secondo piatto semplice e veloce, ideale per l'estate, una variante della classica ricetta degli involtini di pollo. Preparateli per una cena sfiziosa in famiglia o con gli amici e cuoceteli al forno, per una preparazione light, oppure in padella: piaceranno tanto anche ai bambini. Nella nostra ricetta abbiamo farcito le fettine di petto di pollo con prosciutto crudo, zucchine grattugiate, formaggio e mozzarelline: il risultato finale saranno degli involtini di pollo ripieni di zucchine con cuore filante, davvero gustosi e irresisitibili. Una volta pronti, serviteli accompagnati con una fresca insalata o con verdure miste. Ma ecco i passaggi per realizzarli.

Come preparare gli involtini di pollo e zucchine

Lavate le zucchine, spuntatele (1) e grattugiatele con una grattugia a fori larghi. Mettetele in una ciotola, salate e mescolate (2). Adagiate i petti di pollo su un piano di lavoro, copriteli con la pellicola trasparente e appiattiteli con un batticarne (3).

Conditeli con sale e pepe (4) e farciteli con il prosciutto crudo, le zucchine, il formaggio grattugiato e le mozzarelline (5). Arrotolate gli involtini (6). Sbattete l'uovo in una ciotola con il sale, il pepe e il latte.

Passate il pollo nell'uovo sbattuto e poi impanatelo nel pangrattato (7). Posizionate i rotolini di pollo sulla teglia rivestita con carta forno (8) e conditeli con un filo d'olio extravergine. Cuocete in forno già caldo a 180 °C per 35 minuti circa. I vostri involtini di pollo con zucchine sono pronti per essere portati in tavola caldi e filanti (9).

Consigli

Chi preferisce potrà preparare gli involtini di pollo con le zucchine grigliate al posto di quelle grattugiate. Inoltre potete sostituire il prosciutto crudo con il prosciutto cotto o lo speck e le mozzarelline con la scamorza o con il formaggio morbido che avete a disposizione.

In alternativa potete preparare gli involtini di pollo e zucchine in padella: passate le fettine di petto di pollo nella farina, farcitele e formate i vostri involtini. Chiudete con uno stuzzicadenti e metteteli in padella con olio extravergine. Fateli dorare su entrambe i lati, salate, sfumate con il vino bianco e cuocete a fuoco lento con il coperchio per una decina di minuti, rigirandoli di tanto in tanto.

Se avete poco tempo, potete preparare gli involtini il giorno prima e conservarli in frigorifero, fino al momento di cuocerli.

Conservazione

Potete conservare gli involtini di pollo con zucchine in frigorifero per 2 giorni, all'interno di un contenitore ermetico. Riscaldateli in forno prima di servirli.