In cucina si dice che del maiale non si butta via niente e ogni regola in cucina ha sempre un fondo di verità. La carne di maiale si presta a infiniti tipi di preparazioni e, trattata nel modo corretto, può aiutarci a portare in tavola arrosti, polpette, cotolette e perché no, golosissimi involtini. Con prosciutto e formaggio, alla spagnola o alla pugliese, gli involtini di maiale sono il secondo perfetto per chi ama sperimentare in cucina; un tocco di fantasia, un pizzico di manualità e i nostre consigli: non vi servirà altro per preparare degli involtini di maiale da leccarsi i baffi.

1. Bombette pugliesi

Se avete fatto un giro in Puglia sicuramente le avrete assaggiate: parliamo delle bombette pugliesi, un piatto della tradizione che vi conquisterà al primo morso. Più che un involtino, vi presentiamo una vera e propria esplosione di sapori e consistenze a base di capocollo di maiale, pancetta e caciocavallo, il tutto aromatizzato con prezzemolo, sale e pepe. Semplici ma ricchi di gusto, veri street food facilissimi da preparare anche in casa.

2. Flamenquines

Dalla Puglia facciamo un salto direttamente in Spagna e conosciamo i flamenquines, deliziosi e succulenti involtini di maiale tipici della città di Cordova dove vengono serviti come secondo piatto o, più spesso, come tapas, magari con un bel boccale di birra fresca. Creati nel 1950 in un ristorante di Jaén, le flamenquines esaltano il sapore della carne di maiale, farcita con prosciutto e formaggio, impanata e poi, rigorosamente fritti. Croccanti e dorati fuori e con un cuore morbido, i flamenquines non sono probabilmente tra i piatti più light ma, ogni tanto, un peccato di gola fa bene al cuore e al palato.

3. Involtini di lonza con prosciutto e formaggio

Semplici e facilissimi da preparare, gli involtini di lonza con prosciutto e formaggio sono perfetti per una cena dell'ultimo minuto o per un pranzo alternativo. La lonza è un taglio di maiale molto versatile che può essere cucinato intero in deliziosi arrosti o, a fettine, in sfiziosi involtini come questi. Prosciutto cotto, formaggio filante e un bicchiere di vino per sfumare: gli involtini di lonza, cotti in padella con una noce di burro, non vi deluderanno.

4. Involtini alla siciliana

Un piatto della tradizione culinaria siciliana spesso preparato con carne di vitello, ma che noi abbiamo provato nella variante a base di fettine di maiale, gli involtini di carne con uvetta e pinoli sono genuini, ricchi di sapore e incredibilmente semplici da preparare. Chiamati anche spiedini o bracioline, in particolare a Messina, gli involti alla siciliana sono dei veri e propri scrigni ripieni di bontà: andranno rigorosamente infilzati con un lungo stecco, alternati con foglie di alloro e cotti, possibilmente, sulla brace.

5. Involtini alla birra

La birra in cucina non va solo bevuta (anche se è senza dubbio l'utilizzo che preferiamo) e questi involtini, da preparare anche con la carne di maiale, ne sono la prova certa: un piatto cremoso, gustoso e decisamente profumato oltre che semplicissimi. Per una cena sfiziosa o semplicemente per sperimentare ricette e cotture alternative: qualunque sia la motivazione che vi stuzzica, gli involtini di carne alla birra sapranno accontentare i vostri gusti. Ovviamente non dimenticate di gustarli con una bella birra fresca.