migliori carrelli da cucina

Il carrello da cucina è un carrello con ruote piroettanti molto versatile, utilizzato principalmente per trasportare in modo raffinato i piatti da una stanza all'altra o come supporto per porzionare le vivande direttamente dalle teglie al piatto. Oltre che per facilitare il servizio, può essere usato anche come piano d'appoggio da mettere accanto alla tavola per avere tutto il necessario per un pranzo o una cena a portata di mano. La sua funzione in cucina, soprattutto in quelle di piccole dimensioni, può essere anche quella di un vero e proprio mobile salva-spazio, ideale per appoggiarci piccoli elettrodomestici, come il microonde, o bottiglie ed utensili di diverso tipo.

Indispensabili in ogni cucina quando si hanno ospiti a pranzo o a cena, ne esistono di diversi tipi: si va dai carrelli da cucina estensibili a quelli pieghevoli, tra i più funzionali in assoluto, fino ai modelli multiuso con vari ripiani e cassetti. In commercio esistono diversi modelli, tutti molto validi e di marchi rinomati come Foppapedretti, Ikea, Homcome o Leroy Merlin, da scegliere in base all'utilizzo ma anche al design, classico, moderno o vintage a seconda dello stile d'arredo della cucina.

Scopriamo insieme quali sono i migliori carrelli da cucina, acquistabili anche su Amazon, e quali caratteristiche cercare in base alle proprie esigenze.

Classifica dei 12 migliori carrelli da cucina del 2021

Il carrello da cucina è la miglior soluzione per portare a tavola tutto ciò che serve, o che potrebbe servire, così da ottimizzare il lavoro e il tempo trascorso con gli ospiti. Oltre a essere utilizzato come carrello di servizio, può essere molto utile come piano di lavoro in cucine poco spaziose, oltre che come mobile salva-spazio su cui posizionare piccoli elettrodomestici, utensili o alimenti. I più apprezzati sono i modelli con più ripiani, dotati di cassetti, in cui poter riporre posate o tovaglioli, e anche scomparti per le bottiglie; quelli più funzionali sono i pieghevoli, comodi carrelli richiudibili: molto utili e poco ingombranti.

Ecco la classifica dei migliori carrelli da cucina del momento selezionati tenendo conto di marca, design, funzionalità, qualità dei materiali, dimensioni e prezzo.

1. Carrello da cucina estensibile Foppapedretti

carrello da cucina Foppapedretti estensibile

Design moderno, semplice e funzionale per il modello Foppapedretti, un carrello da cucina estensibile ideale come portavivande, che diventa all'occorrenza un tavolino per due persone o un utilissimo piano di lavoro oltre che un mobile dispensa per la cucina. Il carrello cucina Foppapedretti in legno è dotato di ruote piroettanti gommate, antigraffio e frenanti, utilissime per spostarlo agilmente da una stanza all'altra e ha 3 ripiani: un ripiano superiore da usare come superficie d'appoggio, uno centrale molto ampio per appoggiare i cibi e uno inferiore munito di griglia in metallo porta-bottiglie per bibite o condimenti. La struttura è in metallo e i ripiani sono in legno massiccio di faggio verniciato e possono sostenere un peso massimo di 5 kg. Dimensioni del carrello: 40x50x87 cm ; misure con tavolino aperto: 80x50x97 cm.

Oltre ad essere funzionale offre la possibilità di avere ripiani ulteriori per organizzare la cucina in modo ordinato e si trasforma anche in un tavolo per due persone

2. Carrello da cucina salvaspazio Ikea

carrello cucina ikea

Lo Småland Böna RÅSKOG è il carrello cucina Ikea più apprezzato in assoluto proprio perché si adatta benissimo anche agli spazi più ristretti grazie alle sue dimensioni compatteLeggero, robusto, dotato di quattro ruote per spostamenti facili che richiedono poco sforzo così da utilizzarlo ovunque si voglia: cucina, sala da pranzo, accanto alla tavola. Il carrello da cucina Ikea Raskog ha un design moderno e compatto e può essere utilizzato come area di lavoro supplementare o come scaffale su cui riporre cose utili in cucina. Inoltre il carrello portavivande Ikea è anche regolabile ed ha il ripiano centrale che può essere spostato facilmente a seconda delle esigenze. Dimensioni: 35 x 45 x 78 cm.

Realizzato in acciaio con verniciatura a polvere è disponibile in un elegante grigio o in una bellissima tonalità turchese.

3. Carrello cucina per microonde AmazonBasics

carrello da cucina AmazonBasics

Linee semplici e design moderno per il carrello da cucina Amazon Basics con piano rimovibile in legno per microonde o altri piccoli elettrodomestici e due ripiani inferiori cromati con capacità di carico 22kg. Montaggio molto facile, regolazione dell'altezza del ripiano, ruote scorrevoli con freno per bloccare il carrello e 4 utili ganci ai quali appendere utensili, presine o panni da cucina. La struttura è realizzata in acciaio inox cromato e il ripiano principale è in legno. Dimensioni: 38 x 53 x 93 cm.

4. Carrello portavivande pieghevole Leifheit

carrello cucina pieghevole Leifheit 

Il modello Leifheit è il miglior carrello da cucina pieghevole con ruote pensato come supporto per il servizio, una soluzione molto comoda per portare i cibi a tavola in modo elegante. Si monta e si smonta facilmente e ha una capacità di carico 15 kg. Oltre al ripiano superiore grazie al quale servire le pietanze direttamente al piatto è dotato anche di un ampio ripiano inferiore sul quale appoggiare tutto l'occorrente che può servire a tavola durante pranzi e cene con gli ospiti.
Design elegante ma soprattutto funzionale, molto versatile e facile da spostare grazie alle ruote girevoli a 360°. La struttura è in robusto acciaio verniciato a polvere che conferisce stabilità al carrello. Una volta piegato potrà essere riposto senza causare ingombro. Dimensioni: 98 x 70.5 x 12.5 cm.

Lo stesso carrello da cucina pieghevole è disponibile anche nella colorazione bianca o nero.

5. Carrello da cucina con cassetti Costway

Carrello da cucina con cassetti Costway

Design elegante per il carrello da cucina in legno Costway un modello con cassetti, cesti per frutta e altri alimenti, ripiani d'appoggio e cantinetta per i vini. La struttura è realizzata in robusto legno di pino naturale, resistente e durevole nel tempo. Il rivestimento superiore è realizzato con raffinate piastrelle, nella parte sottostante si trovano due comodi cassetti per riporre posate, tovaglioli e altri accessori da cucina. Oltre alle due mensole d'appoggio ci sono due cesti in cui poter riporre frutta, ortaggi e altri cibi. Completa il modello un vano inferiore con doppia cantina per disporre le bottiglie di vino o altre bevande.
Le 4 ruote multidirezionali consentono la possibilità di spostare il carrello facilmente e di trasportarlo dalla cucina al tavolo da pranzo senza troppi sforzi. Questo modello è molto versatile e può essere impiegato come ulteriore piano da lavoro in cucina, come mobile salva-spazio da usare in stile dispensa ma anche come carrello da servizio durante le cene con gli ospiti. Dimensioni: 67 x 37 x 75 cm.

6. Carrello da cucina richiudibile D-Mail

carrello cucina richiudibile dmail

Il modello proposto da D-Mail presenta un design moderno, elegante e funzionale ed è pensato come carrello da cucina richiudibile, ideale per chi cerca un carrello per il servizio versatile e facile da chiudere e rimettere a posto. Struttura molto stabile fatta di legno e metallo cromato, resistente e raffinata, una volta aperto potrà essere impiegato come carrello portavivande ma anche come piano d'appoggio o da lavoro. Alla base si trovano 4 piccole ruote girevoli che facilitano i movimenti e lo spostamento del carrello, consentendo di posizionarlo in base alle esigenze. Una volta utilizzato potrà essere facilmente richiuso: massima funzionalità per il minimo ingombro. Dimensioni carrello aperto: 60 x 70,5 x 40 cm. Misure carrello chiuso: 67 x 89 x 6,5 cm.

8. Carrello allungabile da cucina HOMECHO

carrello da cucina allungabile HOMECOM

Il massimo della funzionalità e della versatilità per il modello pieghevole di Homecom, un carrello da cucina allungabile con doppio ripiano da design classico ed elegante. Il ripiano superiore rivestito con raffinatissime mattonelle, molto facile da pulire, può essere allungato in modo da offrire più spazio su cui appoggiare i piatti da servire o da sfruttare come piano da lavoro, dopo l'utilizzo si potrà richiudere in modo da esser più compatto ed evitare qualsiasi ingombro. Nella parte inferiore al ripiano principale troviamo un cassetto, 2 cestini e uno comodo scaffale inferiore da utilizzare a seconda dei bisogni. Il modello è caratterizzato da 6 ruote girevoli, due munite di freno, per permettere spostamenti facili, stabili e rapidi. Dimensione: 75 x 37 x 91 cm.

9. Carrello da cucina con porta pane Maslegno Vesuvio

carrello cucina in legno con cassetto

Linee vintage per il modello in legno di noce Maslegno Vesuvio un carrello perfetto per la cucina caratterizzato da un ampio cassetto per il pane. Rappresenta un utilissimo organizer per ottimizzare gli spazi che permetterà di riporre tutto il necessario grazie ai due vani portabottiglie laterali, ideali per condimenti o vini, al cassetto porta-pane e ai due cestini sottostanti davvero funzionali per contenere frutta, verdura e altri alimenti. Dimensioni: 39 x 59 x 85 cm.

10. Carrello con vassoio rimovibile VASAGLE

Servizio impeccabile e professionale con il carrello VASAGLE un carrello da servizio con vassoio rimovibile grazie al quale portare i piatti a tavola e servire le pietanze presentandole in modo raffinato. Grazie al design vintage in legno e acciaio nero saprà intonarsi benissimo al mobilio della cucina ma anche del salone. Può essere spostato facilmente grazie alle 4 ruote e una volta messo accanto al tavolo potrete bloccarlo grazie ai due freni per ottenere la massima stabilità; inoltre è dotato di piedini regolabili grazie ai quali stabilizzare lo scaffale anche in caso di pavimenti irregolari. Utilissimo il vassoio che può essere rimosso e sollevato in modo da poterlo utilizzare oltre che a tavola anche per colazioni a letto. Un carrello portavivande davvero perfetto con struttura in acciaio resistente, pannello in truciolato e 3 ampi ripiani. Dimensioni: 65 x 40 x 86 cm.

11. Carrello da portata multifunzione con portabottiglie Kingrack

Linee semplici e massima versatilità per il carrello da portata Kingrack un modello multifunzione pensato come carrello da cucina per un servizio a 5 stelle. Ideale per portare i materiali dalla cucina alle altre stanze, il Kingrack è progettato per offrire la migliore praticità: un tavolo in legno rimovibile, vano portabottiglie, cestello con griglia per bicchieri o posate, ampio scaffale sottostante (estraibile) con bordo di sicurezza e 4 ganci per utensili. Il piano d'appoggio superiore può essere rimosso e utilizzato sia come spazio extra per riporre piccoli elettrodomestici che come tagliere. Struttura robusta in acciaio, rivestimento in polvere rifinito antiruggine e 4 ruote omnidirezionali lisce e antigraffio -di cui due con freno. Dimensioni: 58 x 34 x 75 cm. Capacità massima di carico complessiva: 60 kg.

12. Carrello di servizio con porta-bicchieri HOMECHO

Ideale sia come mobile aggiuntivo per la cucina che come carrello da servizio il modello Homecom è uno dei carrelli da cucina più organizzati in assoluto. Spazioso e robusto ripiano superiore per appoggiare microonde o altri elettrodomestici utili in cucina come planetarie o frullatori, griglia per i calici, mini-cantinetta per le bottiglie di vino e 2 piccoli scaffali da appoggio e un ampio ripiano inferiore con recinzione per contenere in modo sicuro tutti i tipi di bottiglie, pentole e anche piatti così da disporre in modo funzionale tutto l'occorrente. Design industriale vintage dalle linee rustiche e struttura in legno e acciaio, base con ruote piroettanti per spostamenti facili con freni in modo da scorrere agilmente su ogni tipo di pavimenti evitando che possa scivolare accidentalmente. Misure: 90 x 40 x 95 cm.

Come scegliere un carrello da cucina

Il carrello da cucina è un supporto davvero indispensabile che funge da portavivande per il servizio, servire le pietanze direttamente al tavolo, piano da lavoro extra e anche come mobile aggiuntivo per ottimizzare gli spazi. I carrelli da cucina vanno scelti in base al tipo di utilizzo, al design, alle dimensioni ma soprattutto alla versatilità e funzionalità del prodotto.

Scopriamo insieme quali sono i principali fattori di scelta per trovare il modello migliore per soddisfare le proprie esigenze.

Utilizzo

A prescindere dalla grandezza di una cucina sempre più spesso capita di non avere spazio a sufficienza e si avrebbe bisogno di un mobile extra, di un ulteriore piano d'appoggio o semplicemente di un piano da lavoro aggiuntivo da utilizzare mentre si cucina. Perciò prima di acquistare un carrello per la cucina bisogna valutare con attenzione la destinazione d'uso, in base alla quale si preferiranno determinate caratteristiche. I carrelli da cucina infatti non sono solo dei semplici portavivande per il servizio ma anche una soluzione salvaspazio molto utile per ottimizzare gli spazi e tenere tutto in ordine. Una volta individuate le diverse esigenze di utilizzo si potranno individuare le caratteristiche più interessanti.

Dimensioni

I carrelli da cucina sono un valido alleato da utilizzare in cucina e in quanto tali vanno scelti innanzitutto in base allo spazio di cui si dispone. Le dimensioni sono importanti e andranno valutate a seconda della grandezza della cucina. Oltre all'altezza del carrello bisognerà calcolare profondità e lunghezza, scegliendo un modello che ottimizzi gli spazi, senza ingombrare. Per cucine piccole sarà meglio un modello compatto, non troppo grande o al massimo richiudibile -da piegare e mettere in ordine dopo l'uso; se, invece, si ha una cucina più ampia saranno molto più apprezzati i modelli con un piano da lavoro più ampio da usare come complemento d'arredo in più.

Tipologie

In base a destinazione d'uso e dimensioni della cucina si potrà scegliere la tipologia più indicata di carrello da cucina. Se si ha bisogno di più spazio sarà sicuramente indicato un modello estensibile con più ripiani, magari dotato di cassetti e diversi scomparti per tenere in ordine bottiglie, alimenti o sul quale appoggiare utensili ed elettrodomestici come microoonde, robot da cucina o spremiagrumi. Nel caso in cui stessimo cercando un supporto per il servizio allora sarà più indicato un modello pieghevole, da richiudere facilmente dopo l'utilizzo, ancor meglio se dotato di un vassoio o ripiano superiore estraibile o allungabile. Vediamo quali sono le principali tipologie disponibili in commercio.

  • Carrello da cucina estensibile: offre la possibilità di estendere ed allungare il ripiano superiore così da utilizzarlo in cucina come isola, oppure come ampio piano da lavoro o ancora per portare tutto ciò che serve per un migliore servizio al tavolo.
  • Carrello con cassetti porta oggetti: alcuni modelli hanno dei comodi cassetti, che possono variare per dimensione, all'interno dei quali poter tenere le posate, utensili da cucina ma anche tovaglioli, presine o panni per la cucina.
  • Carrello tavolino: nel caso in cui aveste una cucina piccola potreste ottimizzare ulteriormente gli spazi utilizzando un carrello da cucina tavolino. Questo modello si apre e diventa un piccolo tavolino per due persone, ideale per colazioni veloci o come tavolino aggiuntivo.
  • Portavivande: il carrello portavivande è pensato principalmente per il servizio ed è caratterizzato da uno o due ripiani molto ampi che riescano ad accogliere le diverse portate. Generalmente è realizzato in acciaio, un materiali facile da igienizzare per garantire la miglior pulizia possibile anche ai vostri ospiti.
  • Carrello da portata con cestino del pane: oltre ai comodi e utili ripiani questi carrelli sono caratterizzati da un cassetto più ampio pensato proprio come cestino del pane. Una scelta molto professionale ed elegante per servire la cena o il pranzo agli ospiti senza nemmeno doversi alzare a tagliare del avendo davvero tutto a portata di tavolo.
  • Carrello cucina pieghevole: ha una struttura richiudibile, generalmente in metallo, con doppio e ampio ripiano ed è progettato per essere chiuso in poche mosse per poterlo riporre dopo l'utilizzo senza alcun ingombro.
  • Carrello da cucina per microonde: questo modello nasce per risolvere le esigenze di spazio di chi vorrebbe un mobile multiuso che valorizzi la cucina, ottimizzandone ogni angolo. Il ripiano superiore sarà più solido e avrà una maggiore capacità di carico proprio perché dovrà accogliere i piccoli elettrodomestici. Di solito queste tipologie hanno anche ripiani aggiuntivi, griglie porta bottiglie e cestini portafrutta fungendo da mini-dispensa.

Portata

In base alla destinazione d'uso si dovrà valutare la capacità di carico massimo che il carrello è in grado di sostenere. Se si sta acquistando un carrello da cucina da utilizzare come mobile per il microonde, ad esempio, bisognerà scegliere un modello che riesca a supportare un carico maggiore; nel caso in cui lo si voglia utilizzare come semplice carrello di servizio potrà avere anche una capacità di carico minore. In generale meglio che non sia inferiore ai 15 kg visto e considerato che oltre ai piatti da portata potreste voler trasportare bottiglie, pentole o altre cose utili da tenere accanto al tavolo durante il pranzo.

Praticità d'uso

Il carrello da cucina deve essere un supporto facile da spostare e dotato di diversi ripiani, necessari sia per ottimizzare gli spazi che il lavoro in cucina. Assicuratevi dunque che il modello scelto sia provvisto di ruote piroettanti e che abbia i freni per bloccare le due ruote ed evitare che possa accidentalmente spostarsi. Le ruote dovranno essere antigraffio e antiscivolo, in modo da muoversi facilmente sui diversi tipi di pavimenti anche quelli più delicati, senza graffiarli.
Inoltre per evitare di doversi alzare continuamente a prendere tovaglioli aggiuntivi, posate di ricambio, bibite terminate o semplicemente del pane, il carrello da cucina deve essere ben organizzato. I modelli migliori hanno più ripianicassetti porta oggetti, cestini estraibili in cui riporre la frutta, la griglia per i calici da vino e anche una cantinetta in cui appoggiare le bottiglie.
Tra le altre caratteristiche utili per una maggiore praticità d'uso segnaliamo: la possibilità di allungare ed estendere il piano d'appoggio superiore, ripiano estraibile da poter utilizzare anche come vassoio, i ganci per appendere utensili o panni da cucina, la struttura pieghevole, indicata per richiudere il carrello una volta utilizzato.

Design

Utile e molto versatile il carrello da mettere in cucina va scelto anche in base allo stile d'arredo dell'ambiente in cui posizionarlo e al mobilio. Dunque, a seconda dei gusti e dell'arredamento si potrà scegliere tra diversi carrelli da cucina di design: quelli dalle linee moderne e minimal, da abbinare a una cucina moderna, i particolari modelli vintage perfetti anche per il salotto o la sala da pranzo, oppure un carrello portavivande classico ed elegante, un evergreen davvero intramontabile che sa abbinarsi a diversi stili d'arredo.

Materiali

Il carrello dovrà essere spostato da una stanza all'altra ed è quindi importante che sia realizzato in materiali soliti e resistenti che assicurino una certa stabilità durante i movimenti. I materiali migliori sono sicuramente il legno e l'acciaio, entrambi resistenti, di qualità e anche facili da pulire, caratteristiche da non sottovalutare mai quando si sceglie un articolo da mettere in cucina. Naturalmente i modelli in metallo saranno più leggeri e più facili da spostare, quelli in legno potranno essere un po' più pensanti. Il consiglio è di trovare il giusto compromesso tra robustezza, stabilità e leggerezza: ripiano principale in legno e struttura in metallo.

Facilità di pulizia

Come ogni mobile da cucina che si rispetti anche il carrello dovrà essere facile da pulire, in modo da non perdere troppo tempo e poter lavorare sempre su una superficie pulita. Oltre a metallo e legno verniciato per i diversi ripiani, un'ottima alternativa sono anche quelli rivestiti con piccole mattonelle, facilissime da smacchiare in pochi istanti.

Marca

Per assicurarsi una maggiore durata del carrello da cucina si dovrà scegliere un modello di qualità. Ci si può affidare a brand rinomati del settore casa e cucina come Foppapedretti, Ikea, Homcom o confrontarli con modelli dal rapporto qualità-prezzo più conveniente come i carrelli da cucina AmazonBasics, o altre alternative ancor più economiche ma ugualmente funzionali e versatili.

Perché è utile acquistare un carrello da cucina

Oltre ad essere il miglior supporto possibile per un servizio a tavola impeccabile, i carrelli da cucina sono molto utili perché danno la possibilità di avere spazio extra in cucina, un'opzione sempre molto comoda soprattutto quando si preparano ricette e un piano da lavoro in più, da utilizzare come isola, tornerà sicuramente utile. In più, avendo le ruote piroettanti, il carrello portavivande è facile da trasportare e lo si può spostare ovunque ve ne sia bisogno: in sala da pranzo accanto al tavolo, in cucina per ottimizzare gli spazi o all'esterno per servire la cena all'aperto o un aperitivo in giardino o in terrazza.