ingredienti
  • Gnocchi di patate 400 gr
  • Taleggio 150 gr • 315 kcal
  • Parmigiano grattugiato 40 gr • 899 kcal
  • Latte 1 cucchiaio • 79 kcal
  • Salvia q.b. • 79 kcal
  • Noce moscata q.b.
  • Sale fino q.b. • 21 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

Gli gnocchi al taleggio sono un primo piatto veloce e saporito ideale per il pranzo della domenica o per la tavola delle feste: una pietanza sostanziosa e cremosa che conquisterà i vostri commensali. Il taleggio è un formaggio tipico del Nord Italia dal sapore prevalentemente dolce, con qualche nota acidula, e dal profumo intenso. Per preparare questa pietanza vi occorreranno solo gnocchi, taleggio e salvia: utilizzate gli gnocchi già pronti, se avete poco tempo, oppure preparate gli gnocchi di patate fatti in casa, se volete realizzare una ricetta ancora più buona e genuina. Ma ecco come preparali in pochi passaggi.

Come preparare gli gnocchi al taleggio

Tagliate il taleggio a pezzetti (1) e lavate le foglie di salvia. Mettete il formaggio in una padella antiaderente capiente e fatelo sciogliere a fuoco lento con il latte, fino a ottenere una crema. Una volta pronto, spegnete il fuoco, aggiungete un pizzico di noce moscata e coprite con il coperchio. Cuocete gli gnocchi in abbondante acqua bollente e salata (2). Non appena saliranno a galla, sollevateli con una schiumarola e versateli nel condimento. Accendete il fuoco e mescolateli a fuoco vivo per 1 minuti circa. Servite con una manciata di parmigiano e qualche foglia di salvia. I vostri gnocchi al taleggio sono pronti per essere portati in tavola (3).

Consigli

Se volete arricchire la vostra pietanza, aggiungete anche lo speck, i funghi e la salsiccia sbriciolata oppure le noci tritate e le pere, così da realizzare un piatto delizioso e raffinato.

Potete sostituire il latte con un cucchiaio di panna fresca liquida, per ottenere una salsa di taleggio più cremosa.

Per rendere il piatto ancora più sfizioso, mettete gli gnocchi al taleggio in una pirofila imburrata, cospargete con il parmigiano grattugiato e gratinate in forno a 180 °C per una decina di minuti. In questo modo potrete prepararli anche in anticipo e gratinarli poco prima di portarli in tavola.

In alternativa potete preparare gli gnocchi al gorgonzola, dal sapore aromatico e davvero irresistibile, ma sono tante le ricette con gli gnocchi che potete realizzare, tante idee classiche e originali da adattare alle diverse occasioni.

Conservazione

È consigliabile consumare gli gnocchi al taleggio subito dopo la preparazione. Se dovessero avanzare, potete conservarli in frigo per 1 giorno, all'interno di un contenitore ermetico.