ricetta

Gelato alla nocciola: la ricetta per farlo in casa senza gelatiera

Preparazione: 30 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 4 persone
A cura di Camilla Savoia
728
Immagine
ingredienti
Nocciole
135 gr
Zucchero
95 gr
Latte
140 ml
Panna fresca
200 ml

Il gelato alla nocciola è tra i gusti più amati grazie al suo sapore avvolgente e vellutato che accompagna perfettamente diversi dolci casalinghi. Per fortuna è semplicissimo e veloce da preparare, e poi diciamolo, fatto in casa ha tutto un altro sapore rispetto a quello acquistato in gelateria. Questa ricetta, inoltre, non prevede l'utilizzo della gelatiera ed è senza uova.

Come preparare il gelato alla nocciola

Tostate le nocciole in forno per circa 10 minuti in forno. Una volta pronte strofinatele con un canovaccio in modo che la pellicina si stacchi tranquillamente. Potete anche utilizzare la pasta di nocciole, ma non è fondamentale. Mettete lo zucchero nel tritatutto (1) e aggiungete le nocciole (2). Tritate finemente gli ingredienti cercando di non surriscaldarli eccessivamente (3).

Unite le nocciole e lo zucchero al latte e mettete da parte la ciotola (4). Prendete la panna fresca (5), fredda di frigorifero, e montatela con l'aiuto di una frusta elettrica (6).

Unite la crema di nocciole e latte alla panna montata (7). Mescolate delicatamente dal basso verso l'alto in modo da non smontare la panna (8). Mettete la crema ottenuta in un contenitore a chiusura ermetica e posizionatelo in congelatore per almeno 6 ore (9). Mescolate il gelato alla nocciola ogni ora in modo che diventi cremoso.

Come servire il gelato alla nocciola

  • Preparate le palline di gelato nelle coppette monoporzione e copritele con del cioccolato fondente fuso e granella di nocciole, un dessert a cui pochi sapranno resistere.
  • Utilizzate il gelato di nocciole per farcire un soffice pan di spagna e decorate con panna montata e scaglie di cioccolato, sembrerà un dolce acquistato in pasticceria.
  • Se volete preparare una versione vegana e light potete sostituire la panna e il latte con latte e panna di soia, attenzione però, controllate che non siano prodotti precedentemente zuccherati altrimenti il risultato sarà eccessivamente dolce.

Come conservare il gelato alla nocciola

Il gelato alla nocciola deve essere sempre riposto in freezer in un contenitore a chiusura ermetica, in modo da potersi conservare perfettamente per almeno 10 o 15 giorni.

728
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Dolci
Lascia un commento
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
728