ricetta

Funghi al forno con burro e aglio: la ricetta del contorno sfizioso con pochi ingredienti

Difficoltà: Facile
A cura di Redazione Cucina
132
Immagine
ingredienti
Funghi champignon
700 gr
Burro
60 gr
Aglio
3 spicchi
Timo
2 cucchiaini
Aceto balsamico
1 cucchiaino
Sale
q.b.
Pepe nero
q.b.

I funghi al forno con aglio e burro sono un contorno veloce e facilissimo da preparare, perfetto per quando avete poche idee in cucina. Una ricetta sfiziosa, da aromatizzare come preferite: nella nostra versione li abbiamo conditi con burro fuso, aglio tritato, aceto balsamico, timo e un pizzico di sale e pepe. Un contorno da realizzare con pochi ingredienti e con una cottura veloce al forno, che farà il resto: ecco come preparare i funghi al forno con aglio e burro passo passo.

Come preparare i funghi al forno con burro e aglio

Preparate i funghi: puliteli con uno spazzolino o con un panno di cotone, in maniera delicata, per eliminare i residui di terra. Metteteli su una leccarda da forno con il gambo all'insù 1. Riscaldate il forno, possibilmente in versione ventilata, a 170 °C.

Tritate l'aglio e timo insieme, poi metteteli in una ciotola di medie dimensioni 2.

Aggiungete il burro fuso al composto 3.

Aggiungete infine l'aceto balsamico e sbattete il tutto per creare un condimento omogeneo 4.

Condite i funghi con un pizzico di sale e di pepe, poi versate sopra il condimento in maniera omogenea 5.

Cuocete i funghi in forno per 15-18 minuti, o fino a quando non diventa dorati e teneri 6.

Consigli

Per questa ricetta abbiamo usato dei classici funghi champignon: ma voi potete usare anche i funghi portobello, una varietà più grande e scura (e anche più proteica) degli champignon, oppure i cremini, altra varietà di champignon (prataioli cremini), piccoli e scuri.

Potete aromatizzare i funghi come preferite: se amate sapori più delicati, sostituite l'aglio tritato con dell'erba cipollina. Potete aggiungere al condimento le erbe che preferite, come menta e prezzemolo, oppure aggiungere delle spezie come zenzero, paprika o curry.

Per un risultato più croccante, create un mix con un cucchiaio di pangrattato e uno di parmigiano o pecorino, un pizzico di sale e un goccio di olio extravergine: 5 minuti prima di di sfornare i funghi distribuite il composto in cima e fate gratinare.

Se vi piacciono i piatti con i funghi, provate la ricetta dei funghi gratinati.

Conservazione

I funghi al forno con aglio e burro possono essere conservati per 1-2 giorni in frigo, ben chiusi in un contenitore ermetico: vi suggeriamo però di mangiarli subito per evitare di perdere profumi e consistenze.

132
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Contorni
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
132