ingredienti
  • Per la frolla
  • Farina 00 300g • 43 kcal
  • Burro freddo 110g • 750 kcal
  • Zucchero 70g • 750 kcal
  • Tuorli 2 • 63 kcal
  • Uova intere 1
  • Lievito una bustina
  • Scorza di limone q.b • 750 kcal
  • Sale q.b • 21 kcal
  • Per la farcitura
  • Mele 4 • 50 kcal
  • Zucchero a velo 50g • 79 kcal
  • Rum un bicchierino • 750 kcal
  • Succo di limone 1/2 • 29 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

La frolla ripiena di mele è un dolce alla frutta semplice e genuino, facilissima da preparare. La frolla ripiena di mele ricorda i nostri biscotti cuor di mela, proprio quelli che prepara la nonna quando vuole farci una sorpresa. Prepararla è semplicissimo: uno scrigno di pasta frolla rigorosamente fatta in casa nasconde una farcia delicata di mele e cannella. Una ricetta delicata e allo stesso tempo ricca e nutriente, perfetta per colazioni alternative o fresche merende fatte in casa. Se volete cimentarvi con ricette semplici dal risultato assicurato, la frolla ripiena di mele è proprio quello che fa per voi: no vi resta che seguire la ricetta!

Come preparare la frolla ripiena di mele

Preparate l'impasto della frolla: in un mixer versate la farina e il burro freddo a pezzettoni (1) e azionate le lame fino a quando non avrete ottenuto un composto sabbioso. Sbattete leggermente un uovo intero e i due tuorli (2) ed uniteli al mixer. Aggiungete anche lo zucchero a velo, il lievito, un pizzico di sale e la scorza di limone grattugiata e lavorate con le lame fino a quando il vostro impasto non risulterà compatto. Trasferitelo su una spianatoia e lavoratelo per un minuto con le mani per farne un panetto (3). Copritelo con un foglio di pellicola trasparente e lasciatelo in frigo per 30 minuti.

Nel frattempo dedicatevi alla farcia: pulite le mele, sbucciatele, eliminate il torsolo e tagliatele a cubetti oppure a spicchi (4). Sistematele in una padella, unite lo zucchero a velo, la cannella, il succo di un limone ed il rum: mescolate e fate cuocere a fiamma dolce per 15 minuti (5). Scolatele facendo attenzione ad eliminare i liquidi in eccesso (6).

Riprendete il panetto di frolla, dividetelo in due porzioni e stendete entrambe con un mattarello formando due sfoglie di 24 cm e spesse circa mezzo centimetro (7). Imburrate una teglia, adagiate delicatamente la prima sfoglia, bucherellate il fondo una forchetta (8) e farcitela con le mele cotte facendo attenzione che siano diventate fredde. Chiudete la vostra torta con la seconda sfoglia di frolla facendo attenzione a bucherellare la superficie e a chiudere bene i bordi. Cuocete per 25/30 minuti a 180 gradi, modalità statica. Una volta cotta, lasciate che la vostra frolla ripiena di mele si raffreddi e servitela con una spolverata abbondante di zucchero a velo (9).

Consigli

Per ottenere una frolla burrosa e friabile al punto giusto è importante che non venga lavorata per molto tempo, non più di 10 minuti.

E' importante che il burro sia molto freddo quando viene lavorato insieme alla farina.

Per questa ricetta vi consigliamo di utilizzare mele gialle mature.

Conservazione

La frolla ripiena di mele si conserva in frigo per 3/4 giorni.