ingredienti
  • Patate 1 • 750 kcal
  • Carota 1 • 21 kcal
  • Erba cipollina 1 mazzetto • 30 kcal
  • Amido di mais 3 cucchiai • 380 kcal
  • Olio di semi 20 ml • 690 kcal kcal
  • Sale fino q.b. • 21 kcal
  • Paprika q.b. • 305 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

Le frittelle di verdure sono una pietanza semplice e gustosa pronta in poco tempo: potete servirle come sfizioso antipasto, ma anche come secondo piatto vegetariano o contorno. Una piatto saporito e colorato che piacerà a tutti: un modo perfetto per far mangiare le verdure anche ai bambini. Nella nostra ricetta abbiamo preparato le frittelle con patate, carote ed erba cipollina, con l'aggiunta di amido di mais, olio e spezie, ma potete utilizzare le verdure che preferite o che avete a disposizione: una volta pronto l'impasto saranno fritte in padella. Ma ecco i passaggi per prepararle.

Come preparare le frittelle di verdure

Lavate la patate e la carota, pelatele e tagliatele a pezzetti. Sbollentatele in acqua bollente e leggermente salata fino a quando non si saranno ammorbidite, quindi lasciatele raffreddare. Schiacciate le patate con uno schiacciapatate (1) e aggiungete le carote a pezzetti, l'erba cipollina tritate, l'amido di mais, l'olio, il sale e la paprika (2). Mescolate il tutto fino a realizzare un impasto morbido e umido (3).

Con l'ausilio di un cucchiaio formate delle palline e friggetele in olio ben caldo (4), poche alla volta e fino a doratura. Sollevatele con una schiumarola (5) e adagiatele su un piatto rivestito con carta da cucina, così da eliminare l'olio in eccesso. Le vostre frittelle di verdure sono pronte per essere servite (6).

Consigli

In alternativa potete grattugiare la patata e la carota e utilizzarle crude, come nella preparazione delle frittelle di zucchine o del rosti di patate: saranno ancora più veloci da preparare.

Potete aromatizzare le frittelle di verdure con le spezie e le erbe aromatiche che preferite. Per rendere l'impasto più compatto, invece, potete aggiungere un po' di pangrattato.

Servite le vostre frittelle di verdure con salsa allo yogurt per renderle ancora più sfiziose e saporite.

In alternativa potete preparare le frittelle al pomodoro, gustose e profumate da preparare in pochissimo tempo.

Conservazione

Consumate le frittelle di verdure subito dopo la preparazione, per gustarle calde e croccanti. In alternativa potete consumarle in giornata, sia calde che fredde.