ingredienti
  • Olio di semi d’arachide 1 lt • 690 kcal
  • Acqua 200 ml • 750 kcal
  • Farina tipo 00 130 gr • 750 kcal
  • Lievito di birra 10 gr • 750 kcal
  • Sale marino qb • 286 kcal
  • Zucchero qb • 750 kcal
  • Fiori di zucca 14 • 15 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

I fiori di zucca in pastella sono un goloso antipasto semplice da preparare in casa, un ingrediente così delicato e dolce che si presta a diversi tipi di preparazione. Oggi però impariamo a fare la classica pastella per fare i fiori di zucca fritti e croccanti. La stagione migliore per cucinarli è l'estate quando i petali sono quasi carnosi e hanno una deliziosa consistenza.

Come preparare i fiori di zucca in pastella

Staccate il gambo del fiore di zucca o la zucchina col coltello (1) (2). Togliete con le mani i pistilli esterni e il bocciolo all'interno (3)  e mettete da parte.

In una ciotola capiente setacciate tutta la farina (4). Intiepidite una parte di acqua e scioglietevi all'interno il lievito di birra. Unite il lievito e metà dell'acqua alla farina (5). Unite un pizzico di sale e un pizzico di zucchero e iniziate ad amalgamare gli ingredienti. Pian piano finite di aggiungere la restante acqua fino ad ottenere un'impasto omogeneo. Coprite la pastella con la pellicola (6) e lasciatela riposare per circa 30 minuti.

Immergete i fiori di zucca nella pastella fino a ricoprirli completamente (7), immergeteli nell'olio di semi (8), precedentemente portato a temperatura, e lasciateli dorare completamente. Una volta pronto il fiore di zucca deve essere posizionato sulla carta da cucina per qualche minuto in modo tale che perda tutto l'olio in eccesso (9). Salateli e serviteli caldi.

Consigli

Se trovate i fiori di zucca senza la zucchina attaccata è meglio, perché sono più aperti, ma nel caso in cui non li trovaste sono perfetti anche con la zucchina attaccata.

Se preferite una pastella senza lievito, utilizzate acqua frizzante fredda in modo da rendere ugualmente soffice la pastella.

Varianti

Fiori di zucca farciti

I fiori di zucca in pastella possono essere farciti in tantissimi modi prima di "impastellarli". Seguite la ricetta originale fino all'eliminazione del pistillo e mettete i fiori puliti da parte. Potete farcire qualche fiore di zucca con mozzarella e acciughe, altri con ricotta lavorata con sale, olio e pepe e altri ancora con prosciutto cotto e qualche dadino di provola. Attenzione a non farcirli eccessivamente, altrimenti uscirà durante la cottura. Prima di impastellare i fiori, con le dita, girate leggermente la punta del fiore in modo da chiuderla e poi immergeteli nella pastella. Friggete i fiori di zucca fino a doratura e lasciateli asciugare sulla carta da cucina per qualche minuto. Salate i fiori e serviteli caldi. Se volete preparare una versione light potete anche cuocerli nel forno. Immergete quindi i fiori di zucca nella pastella. Posizionateli su una teglia e infornateli per circa 10/15 minuti a 200°.