ricetta

Datteri ripieni: la ricetta del dolce sfizioso per le feste

Preparazione: 5 Min
Difficoltà: Facile
Dosi per: 4 persone
A cura di Rossella Croce
47
Immagine
ingredienti
Datteri
12
Mascarpone
150g
Zucchero a velo
50g
Rum
un bicchierino
Noci
10

I datteri ripieni sono dei dolcetti semplici e deliziosi, ideali da preparare come dessert per le feste natalizie. Piccoli e squisit bocconcini in cui la morbidezza della crema al mascarpone, impreziosita da un goccino di rum, si sposa alla perfezione con i croccanti gherigli di noci, il tutto poi avvolto dalla polpa caramellata del dattero secco. Sono talmente semplici che la ricetta può essere modificata a piacimento: aggiungete il whisky al posto del rum per un sapore più deciso e aspro; utilizzate le mandorle invece delle noci per rendere il tutto ancora più dolce. Per un tocco esotico, provate anche le noci pecan. Non dimenticate infine di aromatizzare il composto con un pizzico di cannella. Preparateli per arricchire la tavola di Natale o di Capodanno e deliziare i vostri commensali con un dolcetto facile ma d'effetto.

Se amate i datteri, provateli anche in altre preparazioni, così da realizzare dei dolcetti semplici, ma dal sapore unico, che stupiranno i vostri ospiti.

Come preparare i datteri ripieni

Prendete i vostri datteri, incideteli con un coltello nel senso della lunghezza e privateli del nocciolo 1. Prendete una ciotola, versate lo zucchero a velo, unite il mascarpone e un cucchiaino di rum. Con una frusta lavorate il composto fino a che non avrà raggiunto una consistenza morbida e cremosa 2. Trasferite il tutto in una sac à poche e farcite i datteri con il composto. Aprite le noci, sminuzzatele e aggiungete a ciascun dattero un pò della granella ottenuta 3.

Come conservare

I datteri ripieni possono essere conservati in frigo per 1 giorno al massimo, in un contenitore ermetico: attenzione a non lasciarli esposti all'aria, il mascarpone potrebbe inacidirsi.

Consigli

Preparate i datteri ripieni con qualche ora di anticipo; lasciateli in frigorifero in modo che la crema al mascarpone si raffreddi e acquisti una consistenza più solida.

47
Immagine
Resta aggiornato

Ogni giorno nuove Ricette tutte da gustare

Dolci
Lascia un commento
Immagine
Quello che i piatti non dicono
Segui i canali social di Cookist
47