decorare

Siamo ancora in estate, ma le giornate iniziano ad accorciarsi, i colori a diventare più caldi e le temperature, di contro, a farsi più rigide. Settembre è decisamente un mese di passaggio, di bilanci per qualcuno e un nuovo inizio per molti (come fossimo a gennaio). In cucina torna la voglia di accendere i fornelli, mettere le mani in pasta e sfornare delizie fragranti e dai sapori avvolgenti. Le tavole e i banchi dei mercati mostrano più che mai questa lenta mutazione della natura, in cui i prodotti estivi convivono con le primizie dell'autunno. Ecco che, tra zucchine, melanzane, peperoni e pomodori, iniziano a fare capolino i funghi – con i porcini in testa – le verdure a foglia verde e le prime zucche. Da abbinare a risotti cremosi, spezzatini di carne o con cui realizzare zuppe e vellutate calde, magari insieme ai fagioli freschi, anch'essi di stagione, con cui coccolarsi a cena dopo una lunga giornata in ufficio.

Lo stesso dicasi per la frutta: a meloni, cocomeri e pesche, si affiancano frutti di bosco, prugne, susine e soprattutto fichi e uva. Succosi, carnosi e irresistibili, quest'ultimi esprimono il meglio di sé durante il mese di settembre, trasformati in conserve dolci – da spalmare sul pane caldo o con cui farcire torte e crostate – o abbinati a ingredienti salati, per aperitivi sfiziosi e originali. Dagli antipasti ai dessert, ecco una piccola selezione del meglio che può offrirci questa generosissima stagione.

1. Zucchine fritte alla romana

servire le zucchine fritte

Come si suol dire, chi ben comincia è a metà dell'opera e queste zucchine fritte mantengono perfettamente la loro promessa di bontà. Tipiche della città capitolina, sono una presenza immancabile nel fritto misto alla romana – insieme a supplì, filetti di baccalà e fiori di zucca ripieni – e vengono generalmente servite come antipasto di un pranzo o di una pizza tra amici. Dalla caratteristica forma a fiammifero, le zucchine vengono passate nella farina e poi tuffate in olio di semi bollente, finché non diventeranno croccanti e irresistibili. Il consiglio è di prepararne in grandi quantità perché andranno letteralmente a ruba.

2. Hummus di peperoni

servire hummus

Approfittate degli ultimi, dolcissimi, peperoni per realizzare una sfiziosa variante della celebre salsa mediorientale a base di ceci, tahina, spezie e aromi. Si tratta di una crema dalla consistenza avvolgente e dal gusto piacevolmente esotico, a cui vengono aggiunti i peperoni arrostiti, per un risultato finale gustoso e fragrante. Una ricetta che può essere preparata anche in anticipo, perfetta da accompagnare a fettine di pane tostato e crudités di verdure, in occasione di un aperitivo o una cena con gli amici, che ne saranno letteralmente conquistati.

3. Involtini di salmone e cetrioli

Involtini-di-salmone-e-cetrioli

Gli involtini di salmone e cetrioli sono dei finger food leggeri e sfiziosi, la ricetta giusta da servire come antipasto o con cui accompagnare l'aperitivo di fine estate. Semplici e veloci, si preparano in pochi minuti e senza accendere i fornelli. I cetrioli vengono tagliati a fettine, farciti con formaggio fresco spalmabile e salmone affumicato, quindi arrotolati delicatamente: il risultato sono dei bocconcini croccanti e con una farcia cremosa e avvolgente, che potete servire insieme a crostini, fettine di pane carasau o triangolini di focaccia calda: saranno una vera gioia per i vostri ospiti.

4. Pasta alla zingara

Una ricetta gustosa e dal carattere tipicamente mediterraneo, in cui a vincere è la semplicità e qualità degli ingredienti utilizzati: spaghetti di semola di grano duro trafilati al bronzo, pomodorini perini freschi, tonno, acciughe, capperi, olive nere e aromi, per un risultato finale ricco e fragrante. Un primo piatto da realizzare espresso e sul momento, perfetto per improvvisare un pranzo soddisfacente e saporito, che conquisterà anche il commensale più esigente. Provare per credere.

5. Risotto fichi e speck

Risotto ai fichi e speck

Il risotto fichi e speck è un primo originale e raffinato, da preparare in questa stagione, quando i frutti sono più zuccherini e carnosi. Una pietanza cremosa e saporita, in cui la sapidità dello speck viene equilibrata dalla dolcezza dei fichi, per un risultato finale dal sapore delicato ed equilibrato. I gherigli di noce, aggiunti all'ultimo, completeranno il piatto con una piacevole nota croccante. Utilizzate un riso di una buona varietà Carnaroli, tostatelo in padella e poi portatelo a cottura aggiungendo gradualmente il brodo vegetale caldo: in questo modo otterrete una preparazione dalla consistenza avvolgente, perfetta per stupire i vostri ospiti in occasione di un pranzo o una cena speciale.

6. Lasagna zucca e salsiccia

Ecco un buon motivo per accendere nuovamente il forno dopo la pausa estiva. In questa ricetta le sfoglie di pasta fresca all'uovo, che potete anche confezionare in casa, si alternano a una farcitura ricca e saporita, in cui la sapidità della salsiccia viene bilanciata dalla dolcezza della zucca, l'ortaggio protagonista dei prossimi mesi. La besciamella e il parmigiano grattugiato renderanno la preparazione finale cremosa e irresistibilmente gratinata in superficie. Un primo piatto che si presta a un bel pranzo domenicale in famiglia, pronto a conquistare grandi e piccini.

7. Rotolo di melanzane farcito

rotolo di melanzane farcito

Se anche voi siete già in lutto al pensiero di dover salutare le melanzane, eccovi un ultimissimo spunto per gustarle in una veste insolita e super golosa. Una volta cotte in forno, le regine dell'orto estivo vengono sovrapposte leggermente e poi farcite con tanta scamorza e prosciutto cotto; avvolte su se stesse, fino a ottenere un rotolo ben stretto, vengono ripassate nuovamente in forno, per un risultato finale croccante in superficie e filante al cuore. Una ricetta semplice e vincente, da gustare calda o anche tiepida, che renderà felice la famiglia intera.

8. Pollo alla marinara

Pollo alla marinara

Un condimento succulento e molto aromatico – che si ispira a una delle pizze più amate al mondo – avvolge dei gustosi fusi di pollo cotti in padella, per un risultato finale tenero e saporito. Un secondo piatto semplice e di sicuro successo, in cui è la qualità delle materie prime utilizzate a fare la differenza. Ottimo per tutte le occasioni, dal pranzo di famiglia alla cena con gli amici, va rigorosamente servito con qualche fettina di pane caserecccio, da "pucciare" nell'invitante sughetto.

9. Funghi con besciamella

funghi con besciamella

Se amate i funghi, ma cercate delle sfiziose alternative ai classici champignon in padella, provateli alla maniera di Cookist: trifolati in padella con olio, aglio e peperoncino, quindi arricchiti con una besciamella delicata e cremosa. Ecco pronto un contorno saporito e dalla consistenza avvolgente, perfetto per accompagnare qualunque secondo di carne o per condire una pasta fresca fatta in casa. Potete anche sistemarli su delle fettine di pane tostato, completare il tutto con un caprino morbido e qualche gheriglio di noce, gustando il tutto sul divano davanti alla vostra serie tv preferita.

10. Strudel di fichi

Strudel di fichi

I fichi bianchi e neri di fine estate, dolci al punto giusto e molto aromatici, si sostituiscono alle mele in questa variante del tradizionale dolce austriaco. L'involucro viene realizzato con una sfoglia semi integrale e poi farcito con fichi freschi, noci, biscotti secchi e scorza di limone grattugiata, per un dessert equilibrato e delicatamente agrumato. Servitelo appena tiepido o a temperatura ambiente, guarnito con una pallina di gelato alla vaniglia o un ciuffo di panna montata, a conclusione di una cena con ospiti o come ricco spuntino pomeridiano.

11. Bicchierini ricotta e fichi

servire i bicchierini

Quando a vincere è la semplicità: questo potrebbe essere il sottotitolo della ricetta qui proposta. I bicchierini ricotta e fichi sono, infatti, dei dolci al cucchiaio tanto golosi quanto facili da realizzare. Teneri e polposi, i fichi vengono saltati in padella con burro e miele, quindi alternati a strati di crema di ricotta e briciole di biscotti con gocce di cioccolato. Una delizia che può essere preparata in anticipo e conservata in frigorifero fino al momento del servizio, ideale per concludere in dolcezza la cena o da gustare a merenda.

12. Crostata di uva

Servire la crostata d'uva

Per celebrare l'arrivo della stagione autunnale, niente di meglio di una crostata fatta in casa: nella nostra ricetta, che chiude in bellezza le proposte di settembre, un guscio di fragrante pasta frolla viene farcito con una delicata crema pasticciera e infine guarnito con chicchi di uva bianca e nera, per un effetto multicolor molto elegante e scenografico. Un dolce dal sapore autentico e genuinamente familiare, da gustare a colazione o merenda insieme a una tazza di tè caldo.