ingredienti
  • Pasta frolla salata 1 panetto
  • Ricotta 200 gr • 79 kcal
  • Caprino 200 gr
  • Fichi freschi 100 gr
  • Prosciutto crudo a fette 100 gr
  • Uova 1 • 0 kcal
  • Sale fino q.b. • 21 kcal
  • Pepe nero macinato q.b.
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

La crostata salata ai fichi è una preparazione rustica originale e deliziosa, ideale per utilizzare i fichi settembrini, dolci e profumati. Una prelibata torta salata ideale per un antipasto sfizioso o per un aperitivo. Nella nostra ricetta abbiamo realizzato una base di fragrante pasta frolla salata e una cremosa farcitura a base di caprino e ricotta, arricchita con fichi freschi e prosciutto crudo. Il risultato finale sarà un'esplosione di gusto che conquisterà i vostri ospiti.

Per la base potete utilizzare anche della pasta brisée: in questo caso, stendete la base nella teglia rivestita con carta forno, aggiungete tutti gli ingredienti – a parte il prosciutto da aggiungere a fine cottura – e cuocete a 180 °C per circa mezz'ora. Inoltre potete profumare la farcia con del finocchietto o del timo tritati e utilizzare formaggi cremosi che avete a disposizione: andrà bene anche il gorgonzola dolce, che renderà questa torta rustica davvero prelibata. Per donare una nota croccante alla preparazione, invece, potete arricchire la superficie con gherigli di noci o noci pecan, se preferite.

Se vi è piaciuta questa preparazione, sono tante le ricette di torte salate che potete realizzare, idee sfiziose e saporite tutte da provare.

Come preparare la crostata salara ai fichi

Preparate la pasta frolla salata, avvolgete il panetto (1) nella pellicola trasparente e lasciate riposare in frigorifero per 1 ora. Mettete in una ciotola la ricotta e il caprino, condite con sale e pepe e mescolate (2). Unite anche l'uovo e continuate a mescolare. Lavate bene i fichi, asciugateli e tagliateli in fette di circa 2 millimetri, senza sbucciarli (3).

Trascorso il tempo necessario, stendete la pasta frolla con il matterello su un foglio di carta forno (4) e trasferite il tutto in uno stampo rettangolare di 35×11 centimetri oppure utilizzate uno stampo per crostate rotondo di 24 centimetri di diametro: eliminate i bordi in eccesso e bucherellate la frolla con i rebbi di una forchetta (5).Versate il ripieno sulla frolla, livellatelo con una spatola e aggiungete sopra i fichi a fette. Cuocete in forno a 220 °C per circa 50 minuti o fino a quando la frolla non sarà cotta. Completate con le fette di prosciutto crudo e lasciate raffreddare. La vostra crostata salata ai fichi è pronta per essere servita (6).

Conservazione

Potete conservare la crostata salata ai fichi in frigorifero per 1-2 giorni coperta con pellicola trasparente.