ingredienti
  • Riso 300 gr
  • Funghi champignon 300 gr • 750 kcal
  • Formaggio morbido a fette 150 gr • 402 kcal
  • Parmigiano grattugiato 50 gr • 21 kcal
  • Burro fuso 20 gr
  • Uova 1 • 380 kcal
  • Sale fino q.b. • 21 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

La crostata di riso salata è una preparazione semplice e deliziosa, ideale come antipasto o come piatto unico per una deliziosa cena in famiglia o con gli amici, ottima sia calda sia fredda. Nella nostra ricetta abbiamo farcito la crostata di riso con funghi e formaggio, ma potete scegliere gli ingredienti che preferite o che avete a disposizione e utilizzare anche del riso cotto avanzato. La preparazione è semplicissima: in poco più di mezz'ora realizzerete una crostata salata gustosa e originale che piacerà a tutti. Ecco i passaggi per prepararla.

Come preparare la crostata di riso salata

Preparate i funghi trifolati e teneteli da parte. Cuocete il riso in abbondante acqua bollente e salata e scolatelo al dente. Mettetelo in una ciotola (1) e aggiungete un uovo, sale, parmigiano grattugiato e burro fuso. Mescolate il tutto (2) e riponetelo in una teglia da crostata con della carta forno sul fondo. Schiacciate bene i bordi creando un leggero dislivello rispetto alla parte centrale (3).

Ricoprite il fondo con i funghi trifolati e le fette di formaggio (4). Spolverizzate il tutto con parmigiano grattugiato (5) e cuocete in forno a 180 °C per 20 minuti. La vostra crostata di riso salata è pronta per essere servita (6).

Consigli

Potete arricchire la preparazione con l'aggiunta di speck a pezzetti e aggiungere della besciamella in superficie: in questo caso, mettete la crostata di riso in forno coperta con carta stagnola solo per 5 minuti, il tempo di riscaldarla.

In alternativa potete variare la farcitura realizzando la crostata di riso con mortadella e stracchino: mescolate la mortadella tritata con lo stracchino, versate il tutto sulla base di riso e cuocete a 200 °C per circa 15 minuti.

Provate anche la torta di riso salata, ricetta tipica genovese con base di pasta brisée e una farcitura di riso, pancetta ed erbette aromatiche. In alternativa potete realizzare la torta di riso in padella, facilissima e saporita, ideale come piatto unico.

Conservazione

Potete conservare la crostata di riso salata in frigorifero per 1-2 giorni ben coperta o all'interno di un contenitore ermetico.