ingredienti
  • Uova 2 • 79 kcal
  • Zucchero 150 gr • 750 kcal
  • Burro 150 gr • 43 kcal
  • Farina 00 280 gr • 43 kcal
  • Lievito in polvere per dolci 1 cucchiaino • 600 kcal
  • Marmellata di fragole 350 gr • 256 kcal
  • Zucchero a velo q.b. • 79 kcal
Le calorie si riferiscono a 100 gr di prodotto

La crostata a strati è un dolce goloso e originale, realizzata con 3 strati di pasta frolla intervallati con squisita marmellata di fragole: una crostata morbida e friabilissima. Realizzarla è davvero semplice, vi basterà solo preparare la pasta frolla, ricavarne 4 panetti e realizzare gli strati all'interno di una teglia a cerniera: il risultato finale sarà un dolce dall'effetto "Wow" che lascerà sorpresi i vostri ospiti. Ecco come prepararla in pochi e semplici passaggi.

Come preparare la crostata a strati

Preparate la pasta frolla sbattendo le uova con il burro freddo a pezzetti e lo zucchero. Aggiungete poi la farina setacciata e il lievito (1)  e formate un panetto da far riposare 30 minuti in frigo. Dividete il panetto in 4 pezzi (2) e stendete ogni panetto formando un cerchio per rivestire la tortiera.(3)

Ponete un primo strato, bucherellatelo con i rebbi di una forchetta e ricoprite con la marmellata,(4) ripetete l'operazione altre due volte. Infine coprite con delle strisce di frolla (5) e infornate in forno statico a 170° per 50 minuti. Decorate con lo zucchero a velo e servite. La vostra crostata morbida a strati è pronta per essere gustata.(6)

Consigli

Se volete realizzare un impasto ancora più elastico e morbido, potete preparare la pasta frolla all'olio, sostituendo il burro con olio di semi o con olio d'oliva leggero.

Nella nostra ricetta abbiamo utilizzato la confettura di fragole, ma potete utilizzare anche quella di ciliegie, lamponi, albicocche o quella che preferite.

Trattandosi di una crostata a strati, potrebbe restare un po' cruda all'interno: il consiglio è di non esagerare con la quantità di confettura nei diversi strati. Dopo circa 35-40 minuti di cottura verificate che l'interno sia cotto.

Conservazione

La crostata a strati può essere conservata per 2-3 giorni sotto una campana di vetro o all'interno di un contenitore ermetico.